Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Marione.net - Te la do io Tokyo
Downloads | Sondaggi | Cartoline | Giochi | Forum | Chat
» Te la do io Tokyo
» Notizie
» A.S.Roma
» Video
» Cuccioli in attesa...
» Speciali
 
Aggiungi a Linkedin Aggiungi a Facebook! Aggiungi a Digg! Segnala ad un amico via email
 
Il Tempo
(11/01/2017)

Feghouli-Musonda, una poltrona per due

I giorni passano e il cerchio si stringe. Il quadro del mercato romanista continua a rimanere chiaro all'interno di Trigoria, dove il diesse Massara pronto a sferrare il secondo attacco per definire il trasferimento in giallorosso di Fe ghouli. Dopo aver ricevuto una risposta negativa da parte del West Ham sulla proposta del prestito con diritto di riscatto, la Roma è convinta di poter ammorbidire la posizione del club inglese, che continua a valutare numerosi profili in grado di sostituire la possibile partenza dell'esterno algerino. Segnale che nella capitale è stato già recepito come una nuova apertura all'interno di una trattativa che il diesse considera prioritaria. Grazie alla volontà del ragazzo, da tempo è stata comunicata alla società la volontà di andare via, si proverà a scardinare la richiesta del West Ham, disposto ad accettare la formula del prestito con diritto, ma con l'inserimento di un bonus economico alla firma.
 
La speranza è di chiudere l'affare entro il weekend rimane in piedi, altrimenti per questioni di tempistica si cambierà obiettivo. Per questo Massara ha portato avanti in parallelo i discorsi con il Chelsea per Musonda, seconda scelta dietro al preferito Feghouli, ma sicuramente un'operazione più semplice da concludere in tempi brevi. Spalletti nel frattempo intenzionato a correre il rischio di un nuovo ritardo, pur di accogliere nella Capitale un nome che possa sposarsi al meglio con le necessità di completamento della rosa. L'esperienza internazionale del ventisettenne e la duttilità di poter ricoprire in caso anche il ruolo di intermedio a centrocampo sono considerate infatti caratteristiche fondamentali per il tecnico, almeno per garantire una rotazione continua tra i titolari nel reparto offensivo.
 
Poi si penserà al resto: l'ipotetico arrivo di Feghouli potrebbe chiudere le porte all'arrivo di un altro centrocampista e di conseguenza alla finestra del mercato giallorosso di gennaio, finora rimasto serrato alla possibilità di un'altra cessione. A partire proprio da Manolas, oggetto del desiderio di numerosi club inglesi. Per mettere un freno alle voci arrivate oltremanica e servito l'intervento del dg Baldissoni: «Kostas al Manchester United? Non mi risulta che parta a gennaio». Intanto arrivano altre smentite direttamente dalla Spagna, questa volta direttamente dal ds del Siviglia Monchi, finito nel turbine di offerte che aleggiano intorno al suo futuro: «Non ho firmato con nessun altro club e non ho detto che firmerò la clausola. Il mio addio? E una questione che va affrontata all'interno del club, non c'e niente di certo». I dubbi probabilmente rimarranno fino al termine della stagione, quando Monchi deciderà quale strada intraprendere. Durante questo percorso la Roma si è già fatta sentire, informandosi anche sul pagamento di una clausola che in estate scenderà da 4,5 a 1,9 milioni. A Trigoria però si pensa al presente. In vista della trasferta di Udine, Spalletti spera di ricevere in giornata segnali positivi da Perotti, bloccato da una quota di edema al polpaccio che al momento rende incerta la sua presenza domenica alla Dacia Arena. L'argentino sarà valutato giorno per giorno cosi come Vermaelen, fermo dalla scorsa settimana per lo stesso problema. Un pensiero in più per il tecnico, già privo degli squalificati De Rossi e Rüdiger.

A. Serafini


Notizie correlate
» 25/04/2017 - (Il Tempo) Parte l’era Monchi: «Roma ora vinciamo»
Giù il sipario e nuova avventura partita ufficialmente...
» 25/04/2017 - (Il Tempo) Ora servono tre vittorie e due pari
Quattro punti in cinque partite. Questo...
» 25/04/2017 - (Il Tempo) Spalletti: «Dzeko doveva riposare»
La vittoria è netta, l’obiettivo raggiunto...
» 25/04/2017 - (Il Tempo) La Roma blinda la Champions
Una passeggiata di lunedì, quasi un allenamento in vista...
» 24/04/2017 - (Il Tempo) Totti a casa, De Rossi in panchina
Totti a Villa Stuart e la Roma a Pescara...
» 24/04/2017 - (Il Tempo) Roma, vietato sbagliare
Il Napoli smentisce Spalletti e consegna alla Roma...
» 23/04/2017 - (Il Tempo) Zeman: “Il problema è la società”
Zeman all’attacco, e non è certo una novità...
» 23/04/2017 - (Il Tempo) Sarri «apre» alla Roma
Sarri apre uno spiraglio alla Roma. O almeno...
» 22/04/2017 - (Il Tempo) Stadio di Tor di Valle. Progetto avanti in sordina
Sotto traccia e lontano dai clamori, il (nuovo) progetto...
» 22/04/2017 - (Il Tempo) Ai giallorossi anche la Coppa Italia
Basta la Roma sbiadita degli ultimi tempi...

 

Benvenuto su Marione.net - Il sito ufficiale di Marione e della Trasmissione Te la do io Tokyo - A.S. Roma Ascolta la trasmissione, a Roma sui 101.5, a Latina e provincia sui 96.0, a Frosinone sui 101.2, a Subiaco sui 102.0

E-mail in DIRETTA con TE LA DO IO TOKYO! Ebbene sì!!! Potete spedire le e-mail durante le 4 ore di trasmissione! Linea diretta VIRTUALE con 'TE LA DO IO TOKIO'! L'E-MAIL E': diretta@marione.net

C'è qualcosa che vorresti vedere su questo sito? Una nuova sezione? Le tue foto? Un gioco che hai realizzato? O una cartolina? Scrivici, siamo pronti a realizzare quasi tutti i vostri desideri!! :-) webmasters@marione.net

AVVISO AI NAVIGANTI Grazie di cuore per tutto ciò che ci state inviando. Cercheremo di utilizzare le cose più carine...! Vi ricordiamo inoltre che gli interventi più belli in chat o nel forum saranno segnalati. Cosa aspettate dunque? Diteci la vostra!
Marione.net - Te la do io Tokyo
   Cookie policyPrivacy Copyright © 2000-2017 Marione.net
VIDEO
05/12/2016
lazio - Roma 0-2 raccontata da Guido De Angelis
05/12/2016
Antonio Giampaoli - Bella sta città quando la Roma vince il derby | lazio - Roma 0-2
05/12/2016
La Roma incontra i suoi tifosi prima del derby - Curva Sud Roma
Scarica l'App per iPhone di Te la do io Tokyo
Gli Sponsor di Te la do io Tokyo
Sapori di casa - Pizzeria, trattoria, cucina romana
Buzzonetti Ascensori
CLASSIFICA
Juventus 83
A.S. Roma 75
Napoli 71
Lazio 64
Atalanta 63
Milan 58
Fiorentina 55
Inter 53
Torino 48
Sampdoria 45
Udinese 43
Cagliari 38
Chievo 38
Sassuolo 36
Bologna 35
Genoa 30
Empoli 29
Crotone 24
Palermo 16
Pescara 14
CUCCIOLI IN ATTESA...


 


powered by Romavirtuale.com