Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(12/10/2017) A.S. Roma

Pellegrini: Contro il Napoli Ŕ uno scontro diretto, dobbiamo vincere per proseguire il nostro cammino

Queste le parole di Lorenzo Pellegrini, calciatore dell’AS Roma, a Sky Sport: “La partita contro il Napoli? Scendiamo in campo con delle certezze precise, siamo un bel gruppo e possiamo crescere ancora. Ora arriva uno scontro diretto, gli azzurri stanno facendo benissimo. Abbiamo lavorato bene in questi giorni, il dolore al polpaccio è sparito quindi sarò a disposizione. Mi è dispiaciuto saltare la nazionale".

Un salto nel passato, l’esordio contro il Cesena: “Fu un’emozione grandissima, era inaspettato. Eravamo andati a Cesena e spesso ero aggregato in prima squadra, Garcia mi disse che era contento di come mi stavo allenando, ricordo che siamo riusciti a vincere e venivamo da qualche risultato altalenante. Il primo gol invece lo segnai col Sassuolo e contro Montella (che lo allenato nelle giovanili, ndr) e la Samp, ricordo bene quel momento anche più dell’esordio, era un periodo in cui trovai continuità poi ci fu il gol che per tutti i calciatori è eccezionale. Mi farebbe piacere segnare per la prima volta con la Roma all’Olimpico, poi quando arriva arriva, io ci provo sempre”.

Il ritorno a Roma:E’ un’esperienza bellissima essere di nuovo qui, dove sono cresciuto e continuo a farlo. Non c’è niente di meglio che sentirsi a casa propria, spero che tutto questo mi aiuti a crescere”.

Il lavoro con la squadra: "Di carattere resto sereno, non ho mai smesso di allenarmi per fare meglio e l’obiettivo è questo. Nel calcio si dimentica presto, quindi è più importante ciò che si fa dopo piuttosto che pensare al passato. Di Francesco è stato da subito importantissimo, mi ha aiutato molto a darmi questo tipo di mentalità, che non bisogna mai accontentarsi, continua ad avere un ruolo importantissimo per la mia carriera e la mia crescita, insieme allo staff tecnico".

De Rossi: "Quando ero piccolo facevo l’attaccante e non avevo capito il mio ruolo, per questo non ho proprio un giocatore a cui mi ispiravo, De Rossi però è sempre stato un punto di riferimento. Mi piaceva molto anche Ronaldinho, per come trasmetteva la sensazione di divertimento quando giocava. Io e Daniele spesso parliamo, dice che a volte sono frettoloso nelle giocate, sto capendo l’importanza della gestione e scegliere il momento giusto per la ripartenza".

La Nazionale: "Spareggio? Partita importantissima, ci separa dal nostro obiettivo, ci stiamo pensando e aspettiamo i sorteggi, così da cominciare a pensarla, saremo tutti molto attaccati a questa cosa. Io, De Rossi e Florenzi in Nazionale? Tre giocatori romani e del settore giovanile della Roma penso che sarebbe una cosa più unica che rara, sarebbe stupendo se riuscissimo ad esserci, ma dobbiamo prima dimostrare di meritare il Mondiale a novembre. Ale e Daniele sono anche due persone fantastiche".

 

Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

26/09/2018 (A.S. Roma)

Daniele De Rossi: la Uefa lo celebra per le sue presenze in giallorosso

599 presenze che potrebbero diventare 600 qualora questa sera...

26/09/2018 (A.S. Roma)

Roma-Frosinone: le probabili formazioni dei quotidiani

Questa sera la Roma ospiterÓ il Frosinone nel match...

26/09/2018 (A.S. Roma)

Zebina: Capisco questa rabbia ma le critiche poi passano

Jonathan Zebina, ex difensore della Roma...

26/09/2018 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 26 Settembre

La rassegna stampa giallorossa di mercoledý 26 settembre...

25/09/2018 (A.S. Roma)

AS Roma - Rifinitura: out Perotti

Ultimo allenamento per l'AS Roma in vista della partita...

25/09/2018 (A.S. Roma)

El Shaarawy: Dobbiamo prenderci le nostre responsabilitÓ e cambiare queste situazione

Stephan El Shaarawy ha rilasciato un'intervista a Dazn. Questa la versione integrale...

25/09/2018 (A.S. Roma)

Longo in conferenza stampa: Contro la Roma servirÓ un atteggiamento gagliardo

Moreno Longo, allenatore del Frosinone, ha parlato...

25/09/2018 (A.S. Roma)

Perotti: problemi al flessore per l'argentino

Dopo averlo recuperato e lanciato dal primo minuto...

25/09/2018 (A.S. Roma)

Di Francesco in conferenza stampa: Siamo in ritiro per ricompattarci. Perotti out per infortunio

Le parole di Eusebio Di Francesco in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Frosinone...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Re Mida
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.09.2018 21:00
A.S. Roma - Frosinone 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.09.2018 15:00
Bologna - A.S. Roma 2 - 0
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
26.09.1965 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 0
26.09.1982 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 1 - 0
26.09.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 2 - 1
26.09.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 3 - 1
26.09.2001 20:45
Champions League
A.S. Roma Lokomotiv 2 - 1
26.09.2007 20:30
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 2
26.09.2012 20:45
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 1 - 1
26.09.2015 18:00
Campionato
A.S. Roma Carpi 5 - 1
26.09.2018 21:00
Campionato
A.S. Roma Frosinone  
CLASSIFICA
Juventus 15
Napoli 12
Fiorentina 10
Sassuolo 10
Lazio 9
Spal 9
Cagliari 8
Udinese 8
Inter 7
Sampdoria 7
Genoa 6
A.S. Roma 5
Atalanta 5
Milan 5
Torino 5
Bologna 4
Empoli 4
Parma 4
Chievo 2
Frosinone 1
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!