Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(18/01/2019) On Air

Cristina Grancio: Se non verranno resi pubblici gli atti, prenderò in considerazione l’idea di fare un esposto in Procura (audio completo)

Cristina Grancio, ex consigliera del M5S (ora Dema) dell’aula Giulio Cesare, è intervenuta in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda sui 101.500 di Centro Suono Sport.

"A me ormai non stupisce più nulla di quello che succede in questa maggioranza. Io quando ho ascoltato l’intervista del professore sono rimasta stupita. Ora se non verranno resi pubblici questi atti sto prendendo in considerazione l’idea di fare un esposto alla Procura della Repubblica. Io come consigliera mi sento presa in giro, ma anche i romani dovrebbero sentirsi così. A me stupisce che una situazione del genere non possa esser fatta in trasparenza. Forse è il caso che la Procura si interessi al progetto, le dichiarazioni fatte dal professore non sono leggere e non possono esser liquidate con un ‘è tutto a posto’. Adesso non è più importante di chi sia l’idea di portare avanti qualcosa che si sta muovendo nell’opacità, bisogna fare luce e capire, l’amministrazione pubblica è di tutti i cittadini. Io non ho mai visto una giunta così opaca. Faccio politica dal 2004 e non mi è mai capitato di vedere o sentire una cosa del genere. È giusto che si faccia uno stadio, ma deve essere uno stadio che vada a favore dei cittadini e che sia nella totale onestà e trasparenza. Sappiamo benissimo quale fosse la posizione dell’attuale giunta sullo stadio, ora, al di là del fatto che la giunta ha modificato la sua posizione sullo stadio, va bene, ne abbiamo preso atto, il problema sono le modalità con cui si stanno muovendo, la faciloneria con cui rispondo alle affermazioni del professor Dalla Chiara. Il famoso parere dell’avvocatura dava la possibilità di tornare indietro e di impostare un altro tipo di trattativa con la Roma perché eravamo in una fase endoprocedimentale, quindi fare dietrofront era possibile, avremmo fatto anche bella figura come Movimento 5 stelle. Lanzalone? Ci fu presentato, in una riunione di maggioranza dove erano presenti anche Fraccaro e Bonafede, come supporto tecnico al posto dell’avvocatura, peraltro doveva essere assunto e non è mai stato assunto; ha avuto una funzione pubblica senza aver avuto mai un incarico. Il parere del politecnico è un atto pubblico, pagato con i soldi pubblici, non capisco perché debba essere secretato."

Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate On Air

24/04/2019 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Conte? Lo spero, ma non so come facciano a convincerlo

Durante il suo intervento quotidiano a Te la do io Tokyo...

21/04/2019 (On Air)

Inter - Roma 1-1: il commento di Mario Corsi

#InterRoma #ASR #ASRoma #Marione

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Cucine De Gregorio
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.04.2019 15:00
A.S. Roma - Cagliari 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
20.04.2019 20:30
Inter - A.S. Roma 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
26.04.1970 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 1 - 2
26.04.1981 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 0 - 0
26.04.1992 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 0 - 1
26.04.1998 15:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 4 - 2
26.04.2003 20:30
Campionato
A.S. Roma Milan 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 87
Napoli 67
Inter 61
Atalanta 56
Milan 56
A.S. Roma 55
Torino 53
Lazio 52
Sampdoria 48
Cagliari 40
Fiorentina 40
Sassuolo 38
Spal 38
Parma 36
Bologna 34
Genoa 34
Udinese 33
Empoli 29
Frosinone 23
Chievo 14
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!