Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(11/02/2019) A.S. Roma

Di Francesco in conferenza stampa: Vincere per riportare entusiasmo nell'ambiente. Manolas ci sarà, Schick no

Eusebio Di Francesco, allenatore dell'AS Roma, in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Porto.
 
Torna la competizione dove l'anno scorso lei ha tracciato insieme alla squadra un cammino importantissimo. Ci può restituire questo una Roma guarita? "Il percorso è sempre lungo ma è una bella occasione per fare una bella partita, per riportare grande entusiasmo all'interno dell'ambiente. Ogni occasione è importante e questa ancora di più perché in Champions sono rimaste solo due squadre italiane, tra cui noi. Questo è un motivo d'orgoglio ma dobbiamo essere ambiziosi".
 
Senza Marega e Corona che Porto si troverà di fronte la Roma? "Hanno degli ottimi sostituti come Otavio e Soares che hanno caratteristiche diverse ma sono giocatori forti ugualmente che hanno delle qualità importanti. Il Porto al di là dei singoli è una squadra compatta, tosta, dura, che sa quello che vuole. E' una delle squadre in Champions che ha vinto più duelli difensivi e questo sta a significare che dal punto di vista di squadra si comportano veramente bene. Sarà una partita dal punto di vista fisico molto dispendiosa".
 
Quali sono le condizioni degli infortunati e chi spera di poter recuperare? "Di quelli che non ci sono stati a Verona con il Chievo sicuramente Manolas che si è allenato con la squadra. Olsen invece è in dubbio, sarà in dubbio fino a domattina, e abbiamo perso Schick per un infortunio muscolare. Tutti gli altri infortunati non rientreranno domani ma ci auguriamo di riaverli a disposizione già con il Bologna: parlo di Perotti e Under".
 
Schick con il Bologna non ci sarà? "Sinceramente sto pensando al Porto e non so dirti se ci sarà o meno con il Bologna, posso dire che difficilmente sarà disponibile".
 
Con il ritorno di De Rossi può rischiare il posto Nzonzi? "Ho questo dubbio, al di là del sistema di gioco, di farli giocare insieme anche in questa partita. Sto facendo le mie valutazioni in base ai calciatori che ho a disposizione. Sono titolari, sono giocatori importanti. Daniele giocherà sicuramente se darà risposte positive al termine dell'allenamento di oggi, per il resto è tutto da vedere".
 
Come giudica l'assenza di Marega? Il ricordo di Sergio Conceiçao: "Conceiçao sta facendo un grande lavoro, ha fatto benissimo anche al Nantes e sta proseguendo con il suo percorso di crescita. E' un allenatore che ha dato identità alla squadra, secondo me anche dal punto di vista caratteriale. Il Porto prima era una squadra con più palleggiatori, che cercava un gioco di qualità, adesso la vedo più concreta sotto tutti i punti di vista. Marega è diverso da Soares e a campo aperto è più pericoloso".
 
Zaniolo contro il Porto giocherà esterno d'attacco o mezzala? "Non lo so come lo vedo ma potrebbe giocare sia a destra che a sinistra. Potrebbe anche giocare centrocampista ma non posso darvi la formazione, ho varie soluzioni. Dipende da che partita vogliamo andare a fare".

Domani è una partita da gambe fresche o da esperienza? "Il mix giusto ma la gamba ci vuole sempre, non si può giocare solo di esperienza. Spesso scherzo con Daniele dicendogli che a fine carriera mi rendevo conto che mi si allungava la lingua e mi si accorciavano le gambe, per questo ci vogliono entrambi. Sull'esperienza ha detto tutto Daniele. Puoi avere grandi gambe ma se ti tremano quando hai la palla è dura. La capacità sta nel preparare le partite in un certo modo e determinati calciatori aiutano anche gli altri ragazzi a prepararle meglio. Uniamo le due cose perché senza corsa non si va da nessuna parte".
 
Quanto è importante ritrovare la solidità difensiva? "E' vero, specialmente in queste due gare. Nella prima sarà fondamentale avere grande solidità, ancora di più perché giochiamo in casa. Dobbiamo fare una grande fase difensiva per poter fare una grande fase offensiva. E sarà determinante cercare di mantenere inviolata la nostra porta, specialmente in questa gara. Rimanere inviolati non vuol dire perdere l'identità di squadra ma difendere da squadra ed avere qualche accorgimento in più, specialmente contro giocatori in grado di ripartire con grande velocità e con esperienza in queste gare". 
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

20/02/2019 (A.S. Roma)

AS Roma - Allenamento mattutino: Under in gruppo

L'AS Roma continua la preparazione in quel di Trigoria in vista...

20/02/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 20 Febbraio

La rassegna stampa giallorossa di mercoledì 20 Febbraio...

19/02/2019 (A.S. Roma)

Hall of Fame del calcio italiano: anche Francesco Totti tra i premiati

Con un comunicato ufficiale, la FIGC ha annunciato...

19/02/2019 (A.S. Roma)

Zaniolo: Devo essere bravo a tenere i piedi per terra

Nicolò Zaniolo, giovane e promettente calciatore dell'AS Roma...

19/02/2019 (A.S. Roma)

Lippi: Zaniolo sta facendo cose fantastiche. Non ha limiti

Marcello Lippi ha rilasciato un'intervista...

19/02/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 19 Febbraio

La rassegna stampa giallorossa di martedì 19 Febbraio...

19/02/2019 (A.S. Roma)

Patrick Kluivert: Justin è giovane, deve avere pazienza e un po' di fortuna

Al termine dell'incontro tra Roma e Bologna, Patrick Kluivert, papà di...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Voto 10 - Cinema, Film, Attori, Recensioni, Trailer
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.02.2019 20:30
Frosinone - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
18.02.2019 20:30
A.S. Roma - Bologna 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
20.02.1966 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 1 - 0
20.02.1972 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 2 - 2
20.02.1977 15:00
Campionato
Cesena A.S. Roma 4 - 0
20.02.1983 15:00
Campionato
A.S. Roma Napoli 5 - 2
20.02.1991 20:30
Coppa Italia
Juventus A.S. Roma 0 - 2
20.02.1994 15:00
Campionato
Cremonese A.S. Roma 1 - 1
20.02.2000 15:00
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 4 - 0
20.02.2002 20:45
Champions League
Barcellona A.S. Roma 1 - 1
20.02.2005 15:00
Campionato
A.S. Roma Livorno 3 - 0
20.02.2011 15:00
Campionato
Genoa A.S. Roma 4 - 3
CLASSIFICA
Juventus 63
Napoli 50
Inter 43
Milan 39
A.S. Roma 38
Lazio 37
Atalanta 35
Fiorentina 34
Torino 34
Sampdoria 33
Sassuolo 30
Parma 29
Genoa 27
Cagliari 24
Spal 22
Empoli 21
Udinese 19
Bologna 18
Frosinone 16
Chievo 6
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!