Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(13/04/2019) A.S. Roma

Ranieri a fine partita: Complimenti alla squadra, vinta una partita difficile

Claudio Ranieri al termine di Roma-Udinese ai microfoni di Sky Sport.
 
La partita: "Abbiamo sofferto molto nel primo tempo facendo girare girare meglio la palla, abbiamo cercato di togliergli il contropiede, la loro arma più grande, e i primi 5-7 minuti invece sono stati pericolosissimi. Poi abbiamo preso le misure bene, non riuscivamo a fare quello che avevo chiesto, le cose provate in allenamento, in campo ci sono gli avversari che non te lo permettono. Devo fare i complimenti ai ragazzi che sono stati sempre uniti, concentrati, desiderosi di portare a casa una vittoria importante. E' stata una partita difficilissima".
 
Florenzi e Pellegrini hanno arricchito la squadra: "Certamente, avevamo quattro difensori centrali. Marcano ha fatto una grande partita mentre dall'altra parte con Juan Jesus piede sinistro, che tra l'altro aveva davanti un altro piede sinistro, non avevamo nessuno che potesse andare in sovrapposizione. Nel secondo tempo invece è stato più facile".
 
Il primo tempo: "Facevamo fatica nel raccordo e nel rompere la linea dei cinque o dei tre. Era quello che avevo chiesto ma sapevo che dovevo far così perché non sapevo quanta autonomia avesse Daniele, poi Pellegrini era rientrato da poco. Sapevo che con Pellegrini in mezzo la manovra sarebbe stata più fluida e poi avrei avuto uno schermo su Mandragora e poi su Sandro".
 
El Shaarawy e Dzeko immagine di una Roma che ritrova compattezza? "Certamente, quello che avevo detto all'inizio, ovvero che dovevano ritrovare fiducia e serenità perché quando si perde con una squadra che è chiamata a far bene e deve lottare per la Champions League il nervosismo sale a mille, tutti allora vogliono fare qualcosa in più e si dimenticano di essere squadra. Ora vedo che hanno compreso quello che ho chiesto loro, di essere squadra, di sacrificarsi per il compagno, di essere altruisti e ci stiamo riuscendo".
 
Dzeko e Zaniolo: "Zaniolo è un centrocampista, una mezzala a tutto campo e non posso farlo giocare lì giocando io con due centrocampisti che devono governare la squadra. La sua posizione viene occupata anche da Pellegrini che è più agile là in mezzo nel raccordo, nel farsi vedere, nell'inserirsi e lui riesce a sopperire grazie alle sue qualità tecniche e fisiche in un ruolo non suo, per cui gli sto chiedendo un sacrificio. E tutti si devono sacrificare per il bene della Roma".
 
Milan e Lazio quale squadra le fa più paura? "Tutte lotteranno fino alla fine, sono squadre in salute e sarà il particolare a fare la differenza. Tutte stanno bene fisicamente, sono ottime squadre e ci sarà da lottare fino all'ultimo".
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

23/04/2019 (A.S. Roma)

AS Roma - Allenamento mattutino: lavoro personalizzato per Manolas

Sabato l'AS Roma affronterà allo Stadio Olimpico il Cagliari...

23/04/2019 (A.S. Roma)

Giovedì conferenza stampa di Claudio Ranieri

Archiviata la partita contro l'Inter, la Roma...

23/04/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 23 Aprile

La rassegna stampa giallorossa di martedì 23 aprile...

20/04/2019 (A.S. Roma)

Florenzi a fine partita: Ci siamo rimessi in carreggiata

Alessandro Florenzi, terzino della Roma...

20/04/2019 (A.S. Roma)

Ranieri a fine partita: Un pareggio che ci può stare

Claudio Ranieri, allenatore della Roma, ha parlato a Sky Sport al termine della sfida contro l'Inter...

20/04/2019 (A.S. Roma)

Spalletti a fine partita: Risultato giusto, un pareggio prezioso

Luciano Spalletti, allenatore dell'Inter, ha parlato al termine della sfida...

20/04/2019 (A.S. Roma)

Inter-Roma 1-1 FINALE

Segui LIVE Inter-Roma...

20/04/2019 (A.S. Roma)

Kolarov prima della partita: Il quarto posto sarebbe un miracolo ma è un campionato strano questo. Dobbiamo vincere oggi

Aleksandar Kolarov, terzino dell'AS Roma, ha parlato a Roma TV prima della partita...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Cucine De Gregorio
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.04.2019 15:00
A.S. Roma - Cagliari 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
20.04.2019 20:30
Inter - A.S. Roma 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
24.04.1977 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 3
24.04.1983 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 0 - 0
24.04.1988 15:00
Campionato
Pescara A.S. Roma 0 - 0
24.04.1991 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Broendby 2 - 1
24.04.2005 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 2 - 1
24.04.2017 20:45
Campionato
Pescara A.S. Roma 1 - 4
24.04.2018 20:45
Champions League
Liverpool A.S. Roma 5 - 2
CLASSIFICA
Juventus 87
Napoli 67
Inter 61
Atalanta 56
Milan 56
A.S. Roma 55
Torino 53
Lazio 52
Sampdoria 48
Cagliari 40
Fiorentina 40
Sassuolo 38
Spal 38
Parma 36
Bologna 34
Genoa 34
Udinese 33
Empoli 29
Frosinone 23
Chievo 14
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!