Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(26/05/2019) A.S. Roma

Totti: Per De Rossi la maglia della Roma è una seconda pelle. E’ stato capitano due anni, ma per me lo è stato sempre

All'interno di Sedici, speciale su Daniele De Rossi andato in onda su Roma TV, Francesco Totti ha parlato del centrocampista: “Si diceva che era diverso dagli altri, che aveva un futuro. Si vedeva che aveva una testa e un passo diverso rispetto agli altri. Tutti pensavamo che potesse diventare un giocatore della Roma subito. A 18 anni era già un veterano, giocando in quel ruolo aveva una testa diversa dagli altri, era più intelligente e più scaltro. Ha fatto meno fatica rispetto ad altri”.
 
Capello per De Rossi. "Per lui è stato fondamentale, era uno dei migliori ed è stato quello giusto per farlo crescere al meglio. L’ha gestito bene, gli ha insegnato come comportarsi con la stampa e lo staff della Roma. E’ stato il suo trampolino di lancio".
 
L’arrivo in prima squadra. "Si è inserito con tranquillità. E’ normale che si arrivi in punta di piedi. Lui però sapeva come comportarsi, come muoversi e poi ha sempre portato rispetto a tutti. Era promettente, e noi della prima squadra ce lo coccolavamo".
 
Il ruolo. "E’ uno dei più forti al mondo in quel ruolo. Vede la giocata uno o due secondi prima dell’avversario o dei compagni. Li vedi la differenza tra giocatori normali e campioni".
 
Il rigore in Supercoppa contro l'Inter. "Io ero in dubbio fino alla fine per una contrattura. In quell’azione in cui ho conquistato il rigore, ho avuto un risentimento forte e mentre ero a terra io e Daniele ci siamo guardati. E’ come se gli avessi detto “battilo tu, tanto siamo in buone mani”. Così è stato".
 
Il soprannome Capitan Futuro. "Quando c’ero io era soprannominato Capitan Futuro. Ha avuto la sfortuna che ho giocato fino a 40 anni. E’ stato capitano due anni, ma per me lo è stato sempre anche quando c’ero io. Ero tranquillo con lui vicino, ti trasmetteva voglia e personalità. Quando non c’ero io c’era lui e viceversa, ci aiutavamo a vicenda. Essendo le persone più rappresentative e importanti per questa società ci siamo coesi, cercando di portare più lontano possibile questa squadra".
 
Il rapporto con De Rossi. "De Rossi è un fratello in campo, abbiamo condiviso tantissimo per questa maglia e per questi colori. Ci siamo sempre rispettati a vicenda. Nell’ultima mia partita, quando lui mi ha premiato con la targa consegnata dalla squadra, c’è stato un abbraccio sincero, un abbraccio d’amore che abbiamo condiviso, che abbiamo passato insieme tutti questi anni".
 
Il rapporto di De Rossi con la Roma. "La maglia della Roma per De Rossi vale quanto ciò che penso, ossia che per noi è una seconda pelle, una maglia che hai sempre cercato di onorare, speciale, una maglia diversa da tutte le altre, anche per questo abbiamo scelto di restare e di portare il più in alto possibile questi colori nel mondo. Abbiamo condiviso cose belle e brutte. Sono contento di aver condiviso la carriera con lui, ci siamo abbastanza divertiti".
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

24/07/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 24 Luglio

La rassegna stampa giallorossa di mercoledì 24 Luglio...

23/07/2019 (A.S. Roma)

Amichevole: il 7 agosto l'AS Roma affronterà l'Atletico Bilbao

Il 7 agosto, allo Stadio Renato Curi di Perugia...

23/07/2019 (A.S. Roma)

La conferenza stampa di presentazione di Gianluca Mancini (Foto)

Leggi la conferenza stampa di presentazione di Gianluca Mancini...

23/07/2019 (A.S. Roma)

AS Roma - Allenamento mattutino

Prosegue a Trigoria la preparazione dell'AS Roma...

23/07/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 23 Luglio

La rassegna stampa giallorossa di martedì 23 Luglio...

22/07/2019 (A.S. Roma)

Martedì la conferenza stampa di Gianluca Mancini

Un altro nuovo acquisto dell'AS Roma...

22/07/2019 (A.S. Roma)

Coppa Italia 2019-20: ecco il sorteggio

Si è tenuto oggi pomeriggio a Milano il sorteggio...

22/07/2019 (A.S. Roma)

La conferenza stampa di presentazione di Amadou Diawara (Foto)

Leggi la conferenza stampa di presentazione di Amadou Diawara...

22/07/2019 (A.S. Roma)

Visite mediche a Villa Stuart per Lorenzo Pellegrini

Proseguono le visite mediche a Villa Stuart per i giocatori...

22/07/2019 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 22 Luglio

La rassegna stampa giallorossa di lunedì 22 Luglio...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Popmove
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!