Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(14/10/2020) A.S. Roma

Borja Mayoral in conferenza stampa: La Roma? Un treno che non potevo perdere. Io e Dzeko possiamo giocare insieme

La conferenza stampa di presentazione di Borja Mayoral.
 
Perché hai scelto la Roma? “Desidero ringraziare Guido e il club per avermi dato l’opportunità di essere qui oggi. Avevo moltissima voglia di venire alla Roma. E’ vero, forse sono arrivato in extremis però l’importante è che adesso io sia qui. Nel corso dell’estate il mio agente mi aveva parlato dell’interesse della Roma ma anche di molti altri club, però, ecco, in particolare l’interesse della Roma mi aveva attirato molto e mi aveva subito convinto. E’ vero che nel corso dell’estate il Real Madrid avrebbe voluto che io restassi ma alla fine mi hanno concesso di andare via e decisive in questo senso sono state anche le conversazioni telefoniche che ho mantenuto con Guido e con il mister”.
 
Quali sono le tue caratteristiche? “Mi considero un attaccante giovane che ha voglia e fame. Ho acquisito una certa esperienza in prima divisione. Sono un attaccante che segna, gioco bene all’interno dell’area di rigore e mi muovo bene all’esterno dell’area di rigore, sono un calciatore che può aiutare la squadra con i suoi movimenti, facendo degli assist. Mi considero un calciatore moderno”.
 
La Roma è un punto di arrivo o una tappa della tua carriera? “E’ un punto di arrivo, sono qui da dieci giorni e sono soddisfattissimo della mia scelta, mi sento a mio agio. Non posso che considerarmi un giocatore più della Roma che del Real Madrid perché oltre ad aver firmato un contratto di due anni, la Roma avrà un’opzione di acquisto al termine di questa stagione e di quella successiva”.
 
Puoi giocare al fianco di Dzeko? “Si, perché no, lo conosco come calciatore e ha caratteristiche diverse dalle mie, quindi possiamo giocare insieme. Inoltre avere due attaccanti con caratteristiche diverse può essere utile per la squadra e per l’allenatore. Siamo due calciatori che si completano a vicenda”.
 
Cosa è successo con il Real Madrid negli ultimi tre giorni di mercato? “Durante il pre-campionato avevo espresso la volontà di lasciare il club il prima possibile. A seguito poi di una riunione con Zidane, nella quale aveva espresso il suo desiderio di trattenermi, sono rimasto più a lungo. Però il mio desiderio era quello di andare via, perché convinto di poter avere maggiori opportunità di crescita e di giocare. Il club ha ascoltato le richieste di Zidane e mi ha trattenuto più a lungo. Alla fine però l’operazione è andata a buon fine, ho spiegato a Zidane che per me era importante non lasciar passare un treno come quello della Roma”.
 
Ti pesa essere considerato il vice Dzeko? “Non mi considero il vice di Dzeko o la sua riserva, siamo entrambi due attaccanti. Arrivo qui con molta voglia di far bene e di aiutare la Roma a raggiungere i propri obiettivi, aiutare questa squadra. Sono qui anche per imparare da un attaccante come Dzeko e sono sicuro che tra noi ci sarà una sana concorrenza”.
 
Cuccioli Bovari del Bernese

Notizie correlate A.S. Roma

25/10/2020 (A.S. Roma)

Milan-Roma: i convocati da Paulo Fonseca

Sono 22 i calciatori convocati da Paulo Fonseca...

25/10/2020 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 25 Ottobre

La rassegna stampa giallorossa di domenica 25 ottobre...

24/10/2020 (A.S. Roma)

Domenica conferenza stampa di Paulo Fonseca

L’AS Roma ha annunciato che domenica 25 ottobre Paulo Fonseca...

24/10/2020 (A.S. Roma)

Coronavirus – AS Roma: Mancini negativo

Arrivano buone notizie da Trigoria. Gianluca Mancini...

24/10/2020 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 24 Ottobre

La rassegna stampa giallorossa di sabato 24 ottobre...

23/10/2020 (A.S. Roma)

Coronavirus - AS Roma: Mancini positivo

Gianluca Mancini, calciatore dell'AS Roma...

23/10/2020 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 23 Ottobre

La rassegna stampa giallorossa di venerdì 23 ottobre...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Architetto Germano Moroni
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.10.2020 20:45
Milan - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Europa League
22.10.2020 18:55
Young Boys - A.S. Roma 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.10.1964 15:00
Campionato
A.S. Roma Catania 2 - 1
25.10.1970 15:00
Campionato
Varese A.S. Roma 0 - 0
25.10.1981 15:00
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 2 - 0
25.10.1987 15:00
Campionato
A.S. Roma Napoli 1 - 1
25.10.1992 15:00
Campionato
Napoli A.S. Roma 2 - 1
25.10.1998 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 3 - 2
25.10.2006 20:30
Campionato
A.S. Roma Ascoli 2 - 2
25.10.2009 15:00
Campionato
A.S. Roma Livorno 0 - 1
25.10.2014 20:45
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 0
25.10.2015 18:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 1 - 2
25.10.2017 20:45
Campionato
A.S. Roma Crotone 1 - 0
CLASSIFICA
Milan 12
Sassuolo 10
Atalanta 9
Napoli 9
Juventus 8
A.S. Roma 7
Inter 7
Benevento 6
Sampdoria 6
Verona 6
Cagliari 4
Fiorentina 4
Lazio 4
Spezia 4
Bologna 3
Genoa 3
Parma 3
Udinese 3
Crotone 1
Torino 0
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!