Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(12/05/2021) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Il derby non è nessuna impresa, la sesta in classifica la devi battere con la pipa in bocca

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero, è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Centro Suono Sport.

“Le conferenze stampa? Sono finite per me le conferenze stampa… Con la pandemia non c’è il contatto e quindi ha azzerato tutto. Fonseca è stato rovinato da quelli che hanno cominciato a parlare della sua eleganza, ‘come si presenta bene’, ‘non risponde mai male’. Questa è stata la rovina di Fonseca alla Roma. Quando si inizia a parlare così di un allenatore o di un giocatore, vuol dire che è crepato. Io andrei a riprendere tutte le volte che in ogni trasmissione è stato detto che la Roma gioca il miglior calcio d’Italia. Gioca il migliore e arriva settima. E se gioca il peggiore? Arriva in Serie B…
 
La Roma ha staccato la spina? Quella è una cosa grave perché dice inconsciamente e conferma. Non è che dice inconsciamente soltanto, ma spiega anche perché inconsciamente. Quindi non è più inconsciamente ma coscientemente. Lui dice che una semifinale di Coppa è troppo importante, quindi ci sta che ti concentri solo su quella, però non vale, non è inconsciamente ma vuol dire che lo hai proprio deciso, tu con loro. Doveva dire che nessuno aveva staccato la spina, anche se sarebbe stata una bugia ma certe volte è meglio dire le bugie. Ogni tanto una bugia ci sta sempre bene.
 
Noi non ci rendiamo più conto di niente: dopo le ultime due vittorie, contro il Crotone e contro una squadra che ti aveva battuto 6-2 è stato detto ‘la Roma si è ripresa’. La Roma non si è ripresa. Avrei detto ‘la Roma si è ripresa’ solo se avesse vinto tutte le partite dall’ottava giornata di ritorno ad oggi. Il Napoli si è ripreso, non ha la certezza di andare in Champions ed ha 15 punti in più della Roma. E per una Roma che fatica ad entrare in Conference League la gente festeggia questi due risultati? Io non festeggio niente, se devo festeggiare festeggio le cose serie. E non mi basta neanche il derby, sarebbe una caramellina perché la Lazio è sesta in classifica… Il derby non è nessuna impresa, la sesta in classifica la devi battere con la pipa in bocca”.

Notizie correlate On Air

10/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Pellegrini? Se la voce fosse confermata la troverei sorprendente

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

09/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: La vera garanzia per la Roma è Mourinho, da solo porta già 10 punti in più

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

08/06/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Tra Azmoun e Belotti preferisco l’attaccante del Torino

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Voto 10 - Cinema, Film, Attori, Recensioni, Trailer
Cuccioli di Pastore dell'Asia centrale
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
23.05.2021 20:45
Spezia - A.S. Roma 2 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
14.06.1986 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 2 - 0
CLASSIFICA
Inter 91
Milan 79
Atalanta 78
Juventus 78
Napoli 77
Lazio 68
A.S. Roma 62
Sassuolo 62
Sampdoria 52
Verona 45
Genoa 42
Bologna 41
Fiorentina 40
Udinese 40
Spezia 39
Cagliari 37
Torino 37
Benevento 33
Crotone 23
Parma 20
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!