Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(09/11/2021) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Primi sintomi di malessere? Quando non arrivano i risultati è più facile che escano voci fuori dal coro

Ugo Trani, giornalista del quotidiano Il Messaggero, è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Centro Suono Sport.

“Primi sintomi di malessere? Quando non arrivano i risultati è più facile che escano voci fuori dal coro. Mourinho ha messo le carte sul tavolo quando la Roma ha segnato 5 gol al CSKA Sofia dicendo che la squadra non aveva giocato bene e che la rosa era questa, ‘questa’ nel senso di modesta, non le ha messe dopo Venezia. I Friedkin hanno scommesso su Mourinho e su questo non abbiamo dubbi, lui è difeso da loro sicuramente. I nuovi dirigenti, chiamiamoli nuovi ma per me sarebbero nuovissimi perché non hanno mai fatto questo mestiere dentro il calcio, sono persone che vengono da altri settori e dobbiamo stare molto attenti a questo discorso. Loro parlano una lingua diversa, vedono che non ci sono i risultati e ne fanno un discorso economico per cui è normale che non gli piaccia quello che dice Mourinho. Sono dirigenti inesperti nel mondo calcistico mentre dal punto di vista finanziario sanno come si amministra una società in assoluto. Di sicuro l’ambiente non è sereno e quando parlo di ambiente non mi riferisco a Roma città ma a Trigoria. Quando ci sono troppe voci non funzionano le cose. Da come so io Mourinho si è giocato tutte le carte in questo periodo, lui si aspettava di più dal mercato estivo. I veri campioni per me, se tutto andrà bene, arriveranno a giugno però Mourinho si gioca molto: se non gli prendono i giocatori a gennaio credo che possa cambiare idea sulla società”.


Notizie correlate On Air

04/12/2021 (On Air)

Roma - Inter 0-3: il commento di Mario Corsi

#ASR #ASRoma #RomaInter #Roma #Marione

03/12/2021 (On Air)

Antonio Felici a Te la do io Tokyo: Mourinho decide di non parlare per il bene della Roma

Antonio Felici di France Football è intervenuto a Te la do io Tokyo...

02/12/2021 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: Un grande problema è che giocano sempre gli stessi giocatori

Francesco Balzani di Leggo è intervenuto a Te la do io Tokyo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
09.12.2021 18:45
CSKA Sofia - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.12.2021 18:00
A.S. Roma - Inter 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
07.12.1969 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 3 - 0
07.12.1975 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 0
07.12.1988 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Dinamo Dresda 0 - 2
07.12.1997 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 3 - 0
07.12.2000 20:00
Coppa Uefa
Amburgo A.S. Roma 0 - 3
07.12.2002 20:45
Campionato
Milan A.S. Roma 1 - 0
07.12.2003 15:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 3 - 0
CLASSIFICA
Milan 38
Inter 37
Napoli 36
Atalanta 34
Fiorentina 27
Juventus 27
A.S. Roma 25
Lazio 25
Bologna 24
Verona 23
Empoli 20
Sassuolo 20
Torino 18
Udinese 16
Sampdoria 15
Venezia 15
Spezia 12
Genoa 10
Cagliari 9
Salernitana 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!