Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(06/12/2021) On Air

Mario Corsi: Tra il primo anno dei Friedkin e quello di Pallotta per ora non vedo cambiamenti significativi, non bisogna avere paura di dirlo perché noi tifiamo solo ed esclusivamente la Roma e non i presidenti

Questa l'apertura di Mario Corsi nella puntata di Te la do io Tokyo del 6 dicembre:

"Siamo sempre alle solite storie, questi primi mesi della Roma sono stati vergognosi, tra i Friedkin che non parlano, Mourinho arrabbiato, e lo stadio che sembra tornare ad esser la questione più importante, tutta questa situazione è ridicola.
Tra il primo anno dei Friedkin e quello di Pallotta non vedo cambiamenti significativi per ora, non bisogna avere paura di dirlo, noi tifiamo solo ed esclusivamente la Roma e non i presidenti.
Io mi sento ancora di stare con Mourinho, però se lui se ne andasse via a fine stagione non dando nessuna spiegazione farebbe una grande figuraccia e ci deluderebbe a tutti, se invece dicesse le cose come stanno allora sarebbe diverso.
In questo momento ci sono i Pallottiani, felici di vedere la Roma umiliata dall’Inter, e poi ci sono i tifosi, quelli che vanno allo stadio, che invece di fischiare 90 minuti hanno dimostrato per l’ennesima volta tutta la loro gigantesca passione.
La squadra sabato è stata vergognosa, ha rinunciato proprio a scendere in campo, c’è stata una passività totale, sono sembrati 11 zombie inermi davanti agli avversari, nel corso della storia della Roma ci sono state “romette” molto più scarse di questa però almeno si dava l’anima e anche di più, io di lezioni cosi gravi prese all’Olimpico a quei tempi me ne ricordo poche.
Tiago Pinto non conosce la storia della Roma, non ha capito che non si può regalare Dzeko ad una rivale storica, ha dimostrato e sta dimostrando sia di non capire di calcio che tutta la sua inadeguatezza a ricoprire quel determinato ruolo, e le parole che dice in ogni intervista che rilascia sono alquanto ridicole.
E’ ora che qualcuno parli, è ora che i Friedkin mettano la loro faccia davanti una telecamera per spiegarci un po’ tutto quanto, la colpa è loro.
Io non vorrei che i Friedkin se ne stiano approfittando della bontà del popolo romanista vedendoli cantare incessantemente anche dopo una sconfitta simile, loro non sanno però che questo immenso amore se si tramutasse in odio poi sarebbero cavoli perché i tifosi della Roma non ti accannano più.
Per quanto riguarda Mourinho, sicuramente ha sbagliato la valutazione che ha fatto della rosa prima di accettare l’incarico, sbagliare è umano ma io continuo a pensare che lui è l’unico a cui possiamo appigliarci per sperare di vedere una Roma grande, anche perchè non abbiamo nessuno in cui identificarci nè giocatori nè dirigenti, per cui l’unico a cui possiamo ancora rimanere aggrappati è solo ed esclusivamente Mourinho.
Alla fine siamo sempre noi tifosi a rimetterci, secondo me è ora di cominciare a contestare perchè la Roma ancora al settimo posto dopo 11 anni di nulla non si può più vedere.
"


Notizie correlate On Air

30/09/2022 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: Malinovskyi è un profilo che piace molto a Mourinho

Francesco Balzani di Leggo è intervenuto a Te la do io Tokyo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
01.10.2022 18:00
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
18.09.2022 18:00
A.S. Roma - Atalanta 0 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
01.10.1967 15:00
Campionato
A.S. Roma Napoli 2 - 1
01.10.1969 20:30
Coppa delle Coppe
A.S. Roma ARDS 3 - 1
01.10.1972 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 3 - 1
01.10.1975 20:30
Coppa Uefa
Dunav Ruse A.S. Roma 1 - 0
01.10.1978 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 1 - 1
01.10.1980 20:30
Coppa delle Coppe
Carl Zeiss Jena A.S. Roma 4 - 0
01.10.1986 20:30
Coppa delle Coppe
Saragozza A.S. Roma 2 - 0 (4 - 3 )
01.10.1989 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 3 - 0
01.10.1995 15:00
Campionato
A.S. Roma lazio 0 - 0
01.10.2000 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 2 - 0
01.10.2006 15:00
Campionato
A.S. Roma Empoli 1 - 0
01.10.2008 20:45
Champions League
Bordeaux A.S. Roma 1 - 3
01.10.2009 21:05
Europa League
A.S. Roma CSKA Sofia 2 - 0
01.10.2011 18:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 3 - 1
01.10.2017 18:00
Campionato
Milan A.S. Roma 0 - 2
01.10.2022 18:00
Campionato
Inter A.S. Roma  
CLASSIFICA
Atalanta 17
Napoli 17
Udinese 16
Lazio 14
Milan 14
A.S. Roma 13
Inter 12
Juventus 10
Torino 10
Fiorentina 9
Sassuolo 9
Spezia 8
Empoli 7
Salernitana 7
Bologna 6
Lecce 6
Verona 5
Monza 4
Cremonese 2
Sampdoria 2
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!