Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

(10/01/2023) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: Se la Roma avesse tutti a disposizione, compreso Wijnaldum, starebbe fuori Zaniolo, con Pellegrini e Dybala alle spalle di Abraham

Ugo Trani è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 101.500 di Centro Suono Sport. 

“Il futuro di Zaniolo? L’esempio più simile, solo che aveva giocato molto di più e molto meglio, soprattutto aveva già vinto, è Ancelotti che andò via dopo il doppio infortunio e che abbiamo rimpianto per anni. Solo che aveva già vinto tanto con noi. Zaniolo è stato protagonista solo lo scorso anno, probabilmente a lui sarebbe convenuto firmare prima della finale, così come alla Roma. Oggi tutti hanno da perdere in questa situazione tranne Mourinho che più di farlo giocare non può fare. Chi ci rimette è la società, perché il prezzo si è abbassato, e il giocatore perché sia la Roma che altre squadre non gli daranno 6 milioni di ingaggio.
 
Dobbiamo ripartire da zero. Lui arriva alla Roma senza aver mai giocato nel calcio professionistico. Parte bene, da centrocampista, ma gli infortuni sono arrivati prestissimo e lui era stato battezzato campione troppo presto. Quello è stato il problema. Qual è il ruolo di Zaniolo? Gioca sempre in quella posizione, dove lo abbiamo visto domenica. Quel ruolo non è il suo di partenza, lui che era una mezzala mentre ora è una seconda punta. Nel ruolo in cui sta giocando adesso sapete quanti giocatori della Serie A sono considerati più forti di lui? E parlo anche dei meno celebrati. Ha più rendimento in quel ruolo anche uno come Berardi, che segna di più. La Roma si deve chiedere se in quel ruolo è coperta bene con Zaniolo. Per me non siamo coperti bene in questo momento. Se la Roma avesse tutti a disposizione, compreso Wijnaldum, starebbe fuori Zaniolo, con Pellegrini e Dybala alle spalle di Abraham. Deve crescere il rendimento di Zaniolo altrimenti il contratto potrebbe comunque averlo ma a cifre inferiori”.

Notizie correlate On Air

29/01/2023 (On Air)

Napoli - Roma 2-1: il commento di Mario Corsi

#NapoliRoma #ASR #ASRoma #Roma #Marione

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Italiana Occhiali
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Coppa Italia
01.02.2023 21:00
A.S. Roma - Cremonese 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
29.01.2023 20:45
Napoli - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
30.01.1966 15:00
Campionato
Spal A.S. Roma 2 - 1
30.01.1972 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 0 - 1
30.01.1977 15:00
Campionato
A.S. Roma Juventus 3 - 1
30.01.1983 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 1 - 0
30.01.1994 15:00
Campionato
Napoli A.S. Roma 1 - 1
30.01.2000 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 2 - 1
30.01.2005 15:00
Campionato
A.S. Roma Messina 3 - 2
30.01.2016 20:45
Campionato
A.S. Roma Frosinone 3 - 1
30.01.2019 18:15
Coppa Italia
Fiorentina A.S. Roma 7 - 1
CLASSIFICA
Napoli 53
Inter 40
Atalanta 38
Lazio 38
Milan 38
A.S. Roma 37
Udinese 28
Torino 27
Bologna 26
Empoli 26
Monza 25
Fiorentina 24
Juventus 23
Salernitana 21
Lecce 20
Sassuolo 20
Spezia 18
Verona 12
Sampdoria 9
Cremonese 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!