Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(10/01/2017)

Pilastro Fazio ha respinto anche i critici

«Vincere deve essere la normalità». A dirlo è Fazio che di trofei col Siviglia ne ha alzati cinque (3 Europa League, 1 coppa di Spagna e 1 Supercoppa) anche se la sua vittoria più recente è stata quella contro lo scetticismo dopo il flop col Tottenham e le battute sul suo cognome appena sbarcato a Roma. Il difensore da quinto centrale è diventato il leader della difesa e grazie al raggiungimento di 20 presenze è ora a tutti gli effetti un giocatore della Roma: i giallorossi lo hanno già riscattato per 3,2 milioni. «Abbiamo fatto 41 punti nel girone d’andata e potevano essere di più visto i pari di Cagliari e Empoli – ha detto l’argentino a Roma Radio – Nel girone di ritorno possiamo fare di più. Dobbiamo pensare all’obiettivo scudetto ma vivendo partita per partita, pensando a prendere ogni volta i tre punti. L’Europa League l’ho alzata 3 volte e sarebbe un bel modo per cominciare a vincere qualcosa e fare un salto di mentalità». Anche per questa voglia di vincere Spalletti lo ha fatto diventare inamovibile: con 1849 minuti giocati tra campionato e coppa, Fazio è il quarto calciatore più utilizzato dopo Nainggolan, Dzeko e Strootman. Contro il Genoa, infine, l’argentino ha stabilito un record per la serie A con 22 palloni respinti di testa in soli 90 minuti.

F. Balzani


Notizie correlate

27/07/2017 - (Leggo)

Subito Inter-Pioli e Roma-Spalletti

Fra le big, l’avvio più difficile sembra essere quello della Roma...

27/07/2017 - (Leggo)

Trattativa Mahrez. Monchi alza l’offerta, il Leicester ora vacilla

In Inghilterra ieri qualcuno dava già l’affare per concluso...

26/07/2017 - (Leggo)

Roma, Mahrez a un passo

Il rilancio c’è, la volontà di Mahrez pure. E adesso anche...

25/07/2017 - (Leggo)

Monchi, missione M2: Mahrez più Manolas

Monchi, Manolas e Mahrez. Per la simbologia si ritiene...

24/07/2017 - (Leggo)

Mahrez, la Roma rilancia

Ascolto, rifletto e rilancio senza fretta. E’ questa la strategia...

21/07/2017 - (Leggo)

La Roma imbocca la corsia Kolarov

Le primarie a sinistra ora hanno un leader: Aleksandar Kolarov...

20/07/2017 - (Leggo)

Pallotta: «Vincere il derby vale quasi più dello scudetto»

«Tra 10 giorni dovremmo ottenere l’approvazione definitiva per il nostro...

19/07/2017 - (Leggo)

Stanotte a Detroit la sfida al Psg. Gonalons: «Voglio giocare»

Il primo vero test arriva stanotte. La Roma di Di Francesco...

19/07/2017 - (Leggo)

Roma, finalmente Defrel. Di Francesco: «Subito negli Usa»

Dopo 8 mesi di tira e molla, Gregoire Defrel può esultare...

18/07/2017 - (Leggo)

Il Toro apre e Monchi vira deciso su Barreca

«Rüdiger? Chi arriverà al suo posto sarà comunque importante»...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Casa del Materasso
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.05.2017 18:00
A.S. Roma - Genoa 3 - 2
CLASSIFICA
Juventus 91
A.S. Roma 87
Napoli 86
Atalanta 72
Lazio 70
Milan 63
Inter 62
Fiorentina 60
Torino 53
Sampdoria 48
Cagliari 47
Sassuolo 46
Udinese 45
Chievo 43
Bologna 41
Genoa 36
Crotone 34
Empoli 32
Palermo 26
Pescara 18
SONDAGGI

Chi ha ragione tra Totti e Spalletti? - CHIUSO -

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!