Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(11/01/2017)

Parola di Baggio: «Il migliore è Totti»

Il numero 10 sulle spalle non lo indossa più da tempo, ma guardando il numero dei cronisti che sono pronti ad aspettarlo, non si direbbe. Quando parla Roberto Baggio la prima domanda e sempre scontata: «Ci sono ancora tanti giocatori in Italia che stanno facendo bene con quel numero di maglia, ma lasciatemi dire che il mio applauso sincero va a Francesco Totti perché non è facile arrivare alla sua età ed essere ancora cosi determinante». Il Divin Codino d'altronde non ha mai nascosto amore calcistico per il capitano giallorosso, l'unico ad aver dato seguito alla straordinaria dinastia dei numeri 10 del nostro campionato.

Visibilmente sorridente, Baggio torna a parlare anche dell'attualità, dedicando un pensiero generale alla stagione: «Per lo scudetto dico ancora Juventus, non si vincono certo 5 scudetti consecutivi a caso. Sta facendo benissimo in questa parte del campionato e credo che sia la candidata numero uno». II segreto e sempre lo stesso: «Quando hai una grande società e organizzazione alla base si riesce a esprimere il massimo del potenziale perché dietro c'e una struttura che sostiene l'intero sistema». Tuttavia, non si risparmiano complimenti anche per le dirette concorrenti: «Sia la Roma di Spalletti che il Napoli di Sarri esprimono un buon calcio. Sono molto divertenti, stanno facendo bene attraverso un gioco che non tutti offrono. Guardate che il calcio lo seguo ancora, per me rimane una grandissima passione, ma adesso lo vivo serenamente. Sono un po' più distaccato nei giudizi e questo e un vantaggio». E il numero 10 del futuro? Baggio non ha dubbi: «Secondo me Dybala, è un talento grandissimo e può migliorare ancora».

A. Serafini


Notizie correlate

22/07/2017 - (Il Tempo)

Kolarov giallorosso: «Mi manda Dzeko»

Nuova pelle, vecchi amici. Kolarov torna a Roma...

21/07/2017 - (Il Tempo)

Roma. Nainggolan nel motore

Nainggolan è l’uomo in più della Roma. Fuori dagli schemi...

20/07/2017 - (Il Tempo)

Storie di ex oltreTevere, riecco Kolarov

C’è già chi pregusta lo sgarbo alla Lazio e chi tentenna di fronte all’etichetta di «ex»...

19/07/2017 - (Il Tempo)

Roma. Defrel ora è ufficiale

Finalmente Defrel. Il lieto fine annunciato è arrivato ieri e il vice Dzeko è pronto per Di Francesco...

18/07/2017 - (Il Tempo)

Totti 2.0: «Inizia un’altra vita»

«Piacere Francesco, AS Roma». La sostanza non cambia, è una storia senza fine in cui il protagonista...

18/07/2017 - (Il Tempo)

Barreca l’idea per la difesa

Monchi impara l’italiano e guarda al mercato «azzurro»...

17/07/2017 - (Il Tempo)

La Roma chiude su Defrel. Nuova offerta per Mahrez

Operazione rilancio. La Roma insiste per Mahrez e prepara...

16/07/2017 - (Il Tempo)

Tutti negli Usa. Previste tre amichevoli

Comincia la tournée negli Stati Uniti della Roma. La squadra di Di Francesco parte...

16/07/2017 - (Il Tempo)

Nainggolan rinnova. Offerta per Mahrez

Mahrez va in Asia, la Roma in America, ma a dispetto dei km...

15/07/2017 - (Il Tempo)

Di Francesco “apre” a Mahrez

La Roma cerca «un campione». Se lo aspetta Di Francesco...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Quadrifoglio Immobiliare
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.05.2017 18:00
A.S. Roma - Genoa 3 - 2
CLASSIFICA
Juventus 91
A.S. Roma 87
Napoli 86
Atalanta 72
Lazio 70
Milan 63
Inter 62
Fiorentina 60
Torino 53
Sampdoria 48
Cagliari 47
Sassuolo 46
Udinese 45
Chievo 43
Bologna 41
Genoa 36
Crotone 34
Empoli 32
Palermo 26
Pescara 18
SONDAGGI

Chi ha ragione tra Totti e Spalletti? - CHIUSO -

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!