Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(12/01/2017)

Roma, Champions in riserva

Vai a vedere che, conti alla mano, domenica ti ritrovi a rimpiangere Manuel Iturbe, scappato da Roma perché qui era finito nel dimenticatoio. Un attaccante in più in panchina avrebbe fatto comodo, vista la situazione che si sta delineando. Perotti, a meno di un miracolo, è out; Salah è in Africa per la coppa. Per non parlare poi della situazione difensiva: Spalletti deve rinunciare a Ruediger per squalifica, proprio ora che, con il tedesco in campo nel doppio ruolo di centrale e esterno, la sua squadra aveva trovato l'equilibrio perduto. Vermaelen è fuori, ma almeno lui spera in un recupero per Udine e anche se il belga dovesse entrare nei convocati non sarebbe mai al top, un po' per l'ultimo infortunio, un po' per tutti gli altri infortuni. Per non parlare poi di De Rossi, l'equilibratore per eccellenza, pure lui squalificato. Uno come Daniele la Roma non ce l'ha. C'è Paredes, è vero, e giocherà lui al fianco di Strootman, ma l'argentino è più un regista che un uomo schermo. Facendo questi conti spiccioli, viene da pensare come effettivamente avrebbero fatto comodo ora i famosi due rinforzi (attaccante e centrocampista) richiesti da Spalletti e dettati dalla situazione generale. La Roma in questo momento è in riserva. Proprio sul più bello, prima di una trasferta rognosa. Proprio nella fase storicamente decisiva per il campionato, sia in chiave scudetto, anche se le speranze a tanti appaiono esigue, sia per la vitale conquista del secondo posto. Spalletti voleva tornare nella sua a Udine in una situazione migliore e non in piena emergenza, anche perché la squadra friulana, con Del Neri, ha ritrovato se stessa e anche contro l'Inter non aveva per niente demeritato. Udine è una tappa fondamentale: il Napoli ha in casa il Pescara e la Juve va a Firenze. Fate voi.
 
RIGIDITÀ DIFENSIVE
Lucio ha in testa comunque una Roma che sappia difendersi bene, come è successo da quando - senza Salah - utilizza Bruno Peres più alto: in tre gare senza l'egiziano, tre le vittorie e zero gol subiti, con Momo sedici partite e dieci vittorie e quattro sconfitte. Quella di Torino con la Juve conta Salah in campo ma in pratica la Roma con lui dentro non ha subito gol: la rete di Higuain - per onore di cronaca - è arrivata molto prima del suo ingresso.
 
TOTTI E POCO ALTRO
Spalletti pensa a una difesa a tre con Manolas, Fazio e Juan Jesus, con Peres a destra e Emerson a sinistra, in mezzo Paredes e Strootman; Dzeko là davanti insieme con Nainggolan ed El Shaarawy. Ipotizziamo una panchina e qui siamo al minimo: Alisson, Mario Rui, Gerson e Totti, più qualche ragazzo della Primavera. A Udine si può vincere lo stesso, chiaro, ma per ambizioni maggiori ci vogliono subito un paio di rinforzi. Specie se si ti trovi in un'emergenza come stavolta.

A. Angeloni


Notizie correlate

18/01/2018 - (Il Messaggero)

Eusebio pedala contro vento

Londra, Pechino, Napoli, Manchester, Boston, Torino e Guangzhou...

18/01/2018 - (Il Messaggero)

Emerson, la plusvalenza del momento

Corsa a tre per Emerson. Lo stand-by in cui versa la trattativa Guangzhou Evergrande-Nainggolan...

17/01/2018 - (Il Messaggero)

Emerson, ora c’è anche il Chelsea

Caccia alla plusvalenza. Possibilmente entro il 31 gennaio. Il leitmotiv del mercato giallorosso...

17/01/2018 - (Il Messaggero)

Inter e Roma senza rete

Strano, ma vero: sarà il mal di gol ad accompagnare l’Inter e la Roma allo scontro diretto...

16/01/2018 - (Il Messaggero)

Di Francesco ricomincia da Florenzi “alto”

Mai come stavolta, la resilienza invocata spesso da Di Francesco in questi mesi, servirà...

16/01/2018 - (Il Messaggero)

Roma, hombre di mercato

Nessuno è incedibile: la Roma è sempre stata coerente nella sua strategia di mercato...

15/01/2018 - (Il Messaggero)

Mai dire Pallotta: «I tifosi sono unici»

C’è qualcuno che non sta dalla parte di chi vuole combattere la violenza negli stadi, ovviamente in tutta Italia...

15/01/2018 - (Il Messaggero)

Roma, parte la rincorsa Champions

Di Francesco ritrova la Roma. Per ora a Trigoria (alle ore 10), cioè per la ripresa degli allenamenti...

14/01/2018 - (Il Messaggero)

Alisson tentato da Real e Liverpool

Quando Psg, Liverpool o Real Madrid chiamano sono dolori. Perché sono società che pagano...

14/01/2018 - (Il Messaggero)

Telecamere e nuovo stadio, gli ultrà ancora contro Pallotta

La scorsa notte alcuni tifosi della Curva Sud...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
19.01.1969 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 0 - 2
19.01.1975 15:00
Campionato
Ternana A.S. Roma 2 - 2
19.01.1986 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 2 - 1
19.01.1992 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 2 - 1
19.01.1997 19:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 0 - 1
19.01.2003 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 1 - 2
19.01.2011 20:45
Coppa Italia
A.S. Roma lazio 2 - 1
19.01.2017 21:00
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 4 - 0
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!