Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Repubblica

(20/03/2017)

Strootman: «Non siamo stanchi ma l’obiettivo ora è il secondo posto»

L'uscita di scena dall’Europa League è un macigno sulle spalle dei giocatori, ma la Roma riesce comunque a tirare un bel sospiro di sollievo: il successo contro il Sassuolo (3-1) ristabilisce infatti le distanze dal Napoli, mantenendo ben saldo tra gli artigli giallorossi il vitale secondo posto in classifica. È ancora Dzeko a risultare decisivo. Partito dalla panchina, il centravanti entra e realizza la terza rete - dopo quelle di Paredes e Salah - quella che chiude una gara partita in salita a causa dell’iniziale vantaggio del Sassuolo. Trentunesimo centro stagionale per il bosniaco, criticatissimo e poco lucido, invece, contro il Lione. «Una vittoria meritata e ne avevamo bisogno dopo il Lione - ammette Strootman, tra i migliori in campo - siamo partiti male, loro invece bene, senza paura, per tutto il primo tempo. Ma noi abbiamo qualità, e nel secondo tempo abbiamo dimostrato che siamo forti. Se non sbaglio nessuno di noi ha detto che siamo stanchi: siamo dei professionisti e dobbiamo esser pronti a giocare ogni tre giorni. Ora c’è la sosta, e poi ricominciamo, concentrandoci sul secondo posto, difficile pensare alla Juve».
 
Applaude la vittoria della Roma, Pallotta, presente ieri sera allo stadio Olimpico, dopo la defezione in Europa League a causa della febbre. Non dalla tribuna, ma in una stanza adiacente allo spogliatoio, per evitare l’umidità capitolina dopo la febbre. Il presidente giallorosso, in mattinata, era stato a Trigoria per un saluto alla squadra e a Spalletti, con il quale, però, non ha ancora avuto un colloquio faccia a faccia per decidere cosa fare nel prossimo futuro. Il contratto del tecnico, in scadenza nel prossimo giugno, è alla base di un dialogo a distanza piuttosto polemico tra allenatore e proprietario statunitense, con il viaggio romano di Pallotta piuttosto importante proprio per accorciare le distanze senza interloquire a mezzo stampa. «Ma Pallotta non può risolvere tutto quando viene in Italia - spiega Baldissoni - noi lavoriamo ogni giorno per la Roma e il presidente è sempre in contatto con noi. Non siamo quindi agitati per l’incontro che dovrà esserci, anche perché questa mattina si sono già visti. Decideremo insieme con Spalletti il futuro, continuiamo con serenità, non serve creare tensioni». Il dg giallorosso poi sorride quando gli viene chiesto del mercato. «Quando si lavora insieme, i programmi si fanno insieme. Spalletti ha detto più volte che questa è la Roma migliore che ha allenato. Quando dice che vuole vincere, lo fa perché vuole meritarsi la Roma».
 
In attesa quindi di capire quale sarà il futuro del mister toscano, la squadra potrà ora rifiatare grazie alla sosta del campionato. Dopo un periodo vissuto in apnea, tra campionato, coppa Italia ed Europa League, i giallorossi rallenteranno un po’, ossigenando muscoli e testa, e recuperando, per quanto possibile, energie che saranno fondamentali per affrontare la volata finale della stagione.

F. Ferrazza


Notizie correlate

17/01/2018 - (La Repubblica)

Difra: “Stop al mercato”, ma Emerson può partire

Il senso di smobilitazione che prematuramente si respira in questi giorni intorno alla Roma...

16/01/2018 - (La Repubblica)

Il Ninja tentato dalla Cina mette l’Inter nel mirino. La società pensa al sì. Ipotesi di cessione estiva

La possibilità che Nainggolan venga ceduto a un club cinese, allarma i romanisti, già confusi...

15/01/2018 - (La Repubblica)

La Cina tenta Nainggolan con 13 mln l’anno

Dal vertice londinese tra Pallotta e i dirigenti è emersa una certezza: la Roma a gennaio deve comprare...

14/01/2018 - (La Repubblica)

Striscioni ultras a Tor di Valle: “Pallotta vattene”

“Pallotta spia” e “Pallotta Usa e getta”...

13/01/2018 - (La Repubblica)

Nel mercato dei sogni brilla la stella di Hakim Ziyech

Il rientro nella Capitale nel tardo pomeriggio...

12/01/2018 - (La Repubblica)

Pallotta: “Scanner facciali nello stadio a Tor di Valle”

Pallotta e Monchi si sono accontentati ieri di assistere insieme al match del tour londinese...

11/01/2018 - (La Repubblica)

DiFra chiude il caso Radja: "Sarà titolare con l'Inter"

Il salto di qualità per lottare per lo scudetto?...

10/01/2018 - (La Repubblica)

Perotti pensa al Mondiale, Fazio posta foto dal mare negli esercizi di yoga e piovono insulti sui social

Gli insulti di giornata se li becca Fazio...

09/01/2018 - (La Repubblica)

Dall’Nba al tenero Eusebio tutto il caos giallorosso

Potremmo risolvere il caso Roma democristianamente (del resto un tempo fu davvero il partito di riferimento) allargando...

08/01/2018 - (La Repubblica)

La resa dei conti in casa Roma, via Strootman e chi ha deluso. Un caos iniziato con De Rossi

A questo punto, qualcuno pagherà. La sconfitta con l’Atalanta dalla Roma e dai suoi vertici è stata vissuta come un trauma...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Pescheria Bezziccheri
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
17.01.1965 15:00
Campionato
Foggia A.S. Roma 0 - 0
17.01.1971 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 0 - 0
17.01.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Udinese 1 - 1
17.01.1988 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 0 - 1
17.01.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 0 - 1
17.01.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 0 - 0
17.01.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Vicenza 3 - 0
17.01.2007 17:30
Coppa Italia
Parma A.S. Roma 2 - 2
17.01.2010 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 3 - 0
17.01.2015 20:45
Campionato
Palermo A.S. Roma 1 - 1
17.01.2016 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 1
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!