Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Repubblica

(20/03/2017)

Strootman: «Non siamo stanchi ma l’obiettivo ora è il secondo posto»

L'uscita di scena dall’Europa League è un macigno sulle spalle dei giocatori, ma la Roma riesce comunque a tirare un bel sospiro di sollievo: il successo contro il Sassuolo (3-1) ristabilisce infatti le distanze dal Napoli, mantenendo ben saldo tra gli artigli giallorossi il vitale secondo posto in classifica. È ancora Dzeko a risultare decisivo. Partito dalla panchina, il centravanti entra e realizza la terza rete - dopo quelle di Paredes e Salah - quella che chiude una gara partita in salita a causa dell’iniziale vantaggio del Sassuolo. Trentunesimo centro stagionale per il bosniaco, criticatissimo e poco lucido, invece, contro il Lione. «Una vittoria meritata e ne avevamo bisogno dopo il Lione - ammette Strootman, tra i migliori in campo - siamo partiti male, loro invece bene, senza paura, per tutto il primo tempo. Ma noi abbiamo qualità, e nel secondo tempo abbiamo dimostrato che siamo forti. Se non sbaglio nessuno di noi ha detto che siamo stanchi: siamo dei professionisti e dobbiamo esser pronti a giocare ogni tre giorni. Ora c’è la sosta, e poi ricominciamo, concentrandoci sul secondo posto, difficile pensare alla Juve».
 
Applaude la vittoria della Roma, Pallotta, presente ieri sera allo stadio Olimpico, dopo la defezione in Europa League a causa della febbre. Non dalla tribuna, ma in una stanza adiacente allo spogliatoio, per evitare l’umidità capitolina dopo la febbre. Il presidente giallorosso, in mattinata, era stato a Trigoria per un saluto alla squadra e a Spalletti, con il quale, però, non ha ancora avuto un colloquio faccia a faccia per decidere cosa fare nel prossimo futuro. Il contratto del tecnico, in scadenza nel prossimo giugno, è alla base di un dialogo a distanza piuttosto polemico tra allenatore e proprietario statunitense, con il viaggio romano di Pallotta piuttosto importante proprio per accorciare le distanze senza interloquire a mezzo stampa. «Ma Pallotta non può risolvere tutto quando viene in Italia - spiega Baldissoni - noi lavoriamo ogni giorno per la Roma e il presidente è sempre in contatto con noi. Non siamo quindi agitati per l’incontro che dovrà esserci, anche perché questa mattina si sono già visti. Decideremo insieme con Spalletti il futuro, continuiamo con serenità, non serve creare tensioni». Il dg giallorosso poi sorride quando gli viene chiesto del mercato. «Quando si lavora insieme, i programmi si fanno insieme. Spalletti ha detto più volte che questa è la Roma migliore che ha allenato. Quando dice che vuole vincere, lo fa perché vuole meritarsi la Roma».
 
In attesa quindi di capire quale sarà il futuro del mister toscano, la squadra potrà ora rifiatare grazie alla sosta del campionato. Dopo un periodo vissuto in apnea, tra campionato, coppa Italia ed Europa League, i giallorossi rallenteranno un po’, ossigenando muscoli e testa, e recuperando, per quanto possibile, energie che saranno fondamentali per affrontare la volata finale della stagione.

F. Ferrazza


Notizie correlate

22/11/2017 - (La Repubblica)

Roma sul campo stregato che non premia l’Atletico

Solo una settimana fa, sul campo del Wanda Metropolitano era sceso un prete...

21/11/2017 - (La Repubblica)

Missione Atletico per la Roma. La qualificazione lontana un punto

Una cena di sushi per festeggiare, e la visita di “Genny Savastano”, personaggio della serie...

20/11/2017 - (La Repubblica)

La rabbia del Ninja, DiFra: “Nuova sfida la testa è a Madrid”

La presenza di Nainggolan al derby è ben descritta da un retroscena legato alla volontà di esserci...

19/11/2017 - (La Repubblica)

Le ambizioni della Roma nel segno di Nainggolan. Derby risolto in 4 minuti

Quello che esulta di più, che gioisce e si vede avere un vulcano dentro è quell’uomo con la barba...

18/11/2017 - (La Repubblica)

Il rinascimento di Roma: la nobiltà a sorpresa di un derby senza Totti

Per la prima volta da 23 anni, il suo derby Francesco Totti l’ha giocato un giorno prima...

17/11/2017 - (La Repubblica)

Accordo Uber-Roma, sconti per i tifosi. I tassisti protestano

Corse scontate di Uber ai tifosi romanisti per tutta la stagione calcistica e scoppia la bufera...

17/11/2017 - (La Repubblica)

È febbre da derby, Olimpico pieno. Immobile stop, la Lazio in ansia

Smaltita (diciamo) la delusione azzurra, si accende il derby. E la corsa al biglietto per la sfida...

16/11/2017 - (La Repubblica)

La grinta di Strootman: “Contro i cugini la sfida è speciale”

Dovendo fare una classifica virtuale dei giocatori che più sentono il derby romano...

15/11/2017 - (La Repubblica)

Nella sfida dei grandi Pellegrini ora vuole anche il gol ai cugini

Quando Lorenzo Pellegrini nasceva, Daniele De Rossi aveva 13 anni, e ancora giocava con la maglia...

14/11/2017 - (La Repubblica)

Nella sfida dei grandi Pellegrini ora vuole anche il gol ai cugini

Quando Lorenzo Pellegrini nasceva, Daniele De Rossi aveva 13 anni, e ancora giocava con...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Ristorante I Torquati
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.11.2017 15:00
Genoa - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Champions League
22.11.2017 20:45
Atletico Madrid - A.S. Roma -
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
22.11.1964 15:00
Campionato
Mantova A.S. Roma 0 - 0
22.11.1970 15:00
Campionato
A.S. Roma Foggia 3 - 1
22.11.1981 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 3 - 2
22.11.1982 20:30
Coppa Uefa
Colonia A.S. Roma 1 - 0
22.11.1987 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 3 - 2
22.11.1992 15:00
Campionato
A.S. Roma Ancona 2 - 1
22.11.1998 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 1 - 1
22.11.2006 19:00
Champions League
Shakhtar Donetsk A.S. Roma 1 - 0
22.11.2009 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 3 - 1
22.11.2014 18:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 1 - 2
22.11.2017 20:45
Champions League
Atletico Madrid A.S. Roma  
CLASSIFICA
Napoli 35
Inter 33
Juventus 31
A.S. Roma 30
Lazio 28
Sampdoria 26
Milan 19
Torino 18
Bologna 17
Chievo 17
Fiorentina 17
Atalanta 16
Cagliari 15
Udinese 12
Crotone 11
Sassuolo 11
Genoa 9
Spal 9
Verona 6
Benevento 0
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!