Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(20/04/2017)

Dzeko, febbre a quaranta

Lo scudetto è ormai utopia, l'impossibilità di vincere una coppa l'amara realtà. Eppure a Trigoria c'è ancora chi può vincere un trofeo. Si tratta di Edin Dzeko che oggi con 25 gol divide il trono dei cannonieri col granata Belotti. Il bosniaco insegue la corona dei bomber che in giallorosso è già stata di Volk, Guaita, Da Costa, Manfredini, Pruzzo (3 volte) e Totti. Proprio il capitano vede vacillare un altro record: nessuno finora ha segnato 26 gol in serie A con la maglia della Roma. Dzeko può riuscirci lunedì sera a Pescara quando potrebbe eguagliare pure il suo di record di marcature assolute che risale alla stagione 2008-2009 col Wolfsburg: 36 gol. Per ora Edin è a 35 e l'obiettivo concreto è quello di arrivare a quota 39 e raggiungere così un altro obiettivo mica male. Finora, infatti, nella storia della Serie A ad aver segnato di più in una stagione sono stati con 38 gol: Nordhal (50-51), Angelillo (58-59), Cavani (2012-13) e Higuain (la scorsa stagione). Al bosniaco restano solo 6 giornate di campionato per tentare l'ennesima scalata e considerato il calendario l'impresa non appare impossibile: Pescara, Lazio, Juve, Milan, Chievo e Genoa.
 
Dzeko risulta inoltre il 5° attaccante più produttivo d'Europa con un gol o un assist ogni 80', secondo il Financial Times. Numeri importanti che non cancellano le critiche per la poca incisività di Edin nei match pesanti, ma che hanno fatto lievitare di nuovo la sua valutazione. Se la scorsa estate era difficile ricavare la cifra spesa un anno prima (15 milioni), oggi dalla Cina sono disposti a sborsarne quasi 40. Di fronte ai quali la Roma non ci penserebbe su due volte considerata l'età del bosniaco (31 anni) e la plusvalenza da urlo. Da convincere semmai è lo stesso Dzeko che lunedì si troverà di nuovo al centro dell'attacco. Al suo fianco Salah, poi il solito ballottaggio tra Perotti ed El Shaarawy, con l'argentino a secco su azione in serie A dal derby del 3 aprile 2016.
 
Capitolo mercato: Monchi sta seguendo la questione Jesus Navas, in scadenza col City, e ha mostrato interesse per Papu Gomez. Infine Manolas sul suo Instagram ha commentato con un «Ancora bugie!!» la notizia di Sky circa il suo trasferimento all'Inter per 30 milioni a 3 milioni d'ingaggio.

F. Balzani


Notizie correlate

17/01/2018 - (Leggo)

Emerson: più Liverpool che Juve

Un terzino brasiliano partirà. Questo ormai sembra scontato a Trigoria dove sia Bruno Peres...

17/01/2018 - (Leggo)

Roma, eclissi di Gerson

Firenze, Santa Maria Novella. È questa la stazione dove si è fermato due mesi e mezzo fa il treno...

16/01/2018 - (Leggo)

L’Operazione San Siro comincia senza Defrel

Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti...

16/01/2018 - (Leggo)

A Trigoria sembra già estate

«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in cui di solito...

15/01/2018 - (Leggo)

Verso l’Inter. Oggi si torna a Trigoria: Pellegrini in vantaggio su Strootman

Una doppia seduta per riprendere il ritmo allenamento dopo le lunghe ed esotiche vacanze...

15/01/2018 - (Leggo)

Riparte l’assalto a Darmian e Juanfran

Prima vendere, poi comprare. Ormai il motivetto è noto. Per questo la settimana che inizia dovrà...

12/01/2018 - (Leggo)

Se Strootman parte arriva Torreira, ora oppure a luglio

Vendere Strootman per arrivare a Torreira. Sembra questa la strategia di Monchi...

12/01/2018 - (Leggo)

Pallotta: «Odiavo il calcio ma adesso ne vado pazzo»

Non bastavano la crisi di risultati, i problemi sul mercato causati dal Fair Play finanziario...

11/01/2018 - (Leggo)

Roma costretta a vendere

Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze...

11/01/2018 - (Leggo)

Di Francesco: «Nainggolan si è scusato, caso chiuso»

Di Francesco: «Nainggolan si è scusato, caso chiuso»...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
17.01.1965 15:00
Campionato
Foggia A.S. Roma 0 - 0
17.01.1971 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 0 - 0
17.01.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Udinese 1 - 1
17.01.1988 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 0 - 1
17.01.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 0 - 1
17.01.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 0 - 0
17.01.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Vicenza 3 - 0
17.01.2007 17:30
Coppa Italia
Parma A.S. Roma 2 - 2
17.01.2010 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 3 - 0
17.01.2015 20:45
Campionato
Palermo A.S. Roma 1 - 1
17.01.2016 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 1
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!