Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(19/05/2017)

Totti, ultima trasferta pensando a Miami

E’ triste solo ad immaginarlo: l’ultima borsa da trasferta, l’ultimo pullman fino all’aeroporto, forse l’ultima ovazione dei tifosi avversari. Eppure per Francesco Totti tutto questo sarà realtà oggi quando partirà per la trasferta d’addio con la maglia della Roma. La prima rappresenta anche l’esordio: era il 28 marzo 1993 a Brescia. L’ultima tappa di un giro leggendario lungo 25 anni, invece, sarà Verona, contro il Chievo dove sono pronti a dargli un premio e dove Castro e Izco gli hanno già dedicato una canzone. Totti spera di chiudere con un gol, finora il suo “Risiko” parla di 35 città violate. La prima fu Bari, era il 31 marzo 1996. Ma quella di domani sarà davvero l’ultima trasferta del numero dieci? Con la maglia giallorossa di sicuro, a Trigoria lo vedono già come un dirigente anche se non si sa ancora in quale veste. Ma Francesco non ha ancora comunicato il suo addio al calcio e nelle ultime settimane la voglia di continuare altrove lo ha solleticato. Colpa, si fa per dire, delle tante offerte che gli sono piovute addosso. La più importante arriva dal Miami Fc, squadra che milita nella serie B americana. Ad attenderlo a braccia aperte c’è il suo amico Nesta che lo allenerebbe volentieri sotto il sole della Florida. Secondo la stampa Usa Totti avrebbe già detto sì. In realtà Francesco non vorrebbe allontanarsi da Roma soprattutto per ragioni familiari, e difficilmente accetterà l’offerta del Miami che parla di un contratto annuale con opzione sul secondo a più di 2 milioni di dollari a stagione oltre a una serie di bonus legati a due grossi sponsor.
 
Il capitano parlerà di persona con Pallotta (il presidente sbarcherà a Roma il 27) per capire il ruolo studiato per lui dalla società e dal nuovo allenatore. Se dovesse restare Spalletti, infatti, l’offerta di Miami potrebbe essere rivalutata. Tra i proprietari del club c’è Paolo Maldini che ieri ha parlato proprio della situazione Totti: “Lui al Miami? Sono scelte personali. Credo ci sia stato un problema di comunicazione tra lui e la Roma. Molte volte le idee del calciatore devono coincidere con quelle della società e spesso questo non accade”. E Maldini lo sa bene visto che rifiutò un ritorno al Milan proprio per incomprensioni con la dirigenza.

F. Balzani


Notizie correlate

22/11/2017 - (Leggo)

Il ds Monchi avverte: «Mai dare per morto il Cholo. A loro toglierei Saul»

«Mai dare per morto l’Atletico di Simeone». Dopo anni di battaglie in Liga Monchi sbarca...

22/11/2017 - (Leggo)

Di Francesco: «Io non mi accontento»

«Io non mi accontento». La felicità del derby per Di Francesco fa già parte del passato. Stasera...

21/11/2017 - (Leggo)

Dzeko, manca solo il gol

Dallo Stamford Bridge al Wanda metropolitano, da Londra...

20/11/2017 - (Leggo)

Florenzi sta meglio, ma per l’Atletico si scalda Peres

Un po’ di turnover e il dubbio Florenzi...

20/11/2017 - (Leggo)

Super Radja: «Ero davvero infortunato»

Nainggolan, eroe del derby, si è dovuto difendere da chi sui social lo ha accusato di aver...

20/11/2017 - (Leggo)

Roma, il derby vinto libera i sogni scudetto

Due mesi (o poco più) per far capire di essere grande, un mese per diventarlo davvero...

17/11/2017 - (Leggo)

Torna la voglia di stadio: possibile quota 60mila spettatori

Un derby così non si vedeva da 7 anni. Almeno sugli spalti. Ieri, infatti, è stato superata...

17/11/2017 - (Leggo)

Il Ninja non molla: «Voglio giocare, anche con una gamba sola»

Nainggolan corre verso il derby, ma la Roma lo frena. Dopo il provino di ieri la fumata...

16/11/2017 - (Leggo)

Strootman: «È un derby tosto e senza favoriti»

Contro la Lazio è stato protagonista in positivo e in negativo. Dal gol che ha permesso l’ultimo...

16/11/2017 - (Leggo)

Nainggolan migliora. Di Francesco spera di averlo

Nainggolan migliora e Di Francesco spera. Ieri il belga si è allenato di nuovo tra campo...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
IPER Dem
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.11.2017 15:00
Genoa - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Champions League
22.11.2017 20:45
Atletico Madrid - A.S. Roma -
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
22.11.1964 15:00
Campionato
Mantova A.S. Roma 0 - 0
22.11.1970 15:00
Campionato
A.S. Roma Foggia 3 - 1
22.11.1981 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 3 - 2
22.11.1982 20:30
Coppa Uefa
Colonia A.S. Roma 1 - 0
22.11.1987 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 3 - 2
22.11.1992 15:00
Campionato
A.S. Roma Ancona 2 - 1
22.11.1998 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 1 - 1
22.11.2006 19:00
Champions League
Shakhtar Donetsk A.S. Roma 1 - 0
22.11.2009 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 3 - 1
22.11.2014 18:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 1 - 2
22.11.2017 20:45
Champions League
Atletico Madrid A.S. Roma  
CLASSIFICA
Napoli 35
Inter 33
Juventus 31
A.S. Roma 30
Lazio 28
Sampdoria 26
Milan 19
Torino 18
Bologna 17
Chievo 17
Fiorentina 17
Atalanta 16
Cagliari 15
Udinese 12
Crotone 11
Sassuolo 11
Genoa 9
Spal 9
Verona 6
Benevento 0
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!