Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(17/07/2017)

Roma, tutto su Mahrez

La voglia di Mahrez sale col passare delle ore, e ora anche il Leicester apre le porte al sogno d’estate. La trattativa per portare l’esterno algerino a Roma è ufficialmente aperta tra smentite di rito, rilanci e il sogno di una piazza che attende il grande colpo di mercato in entrata dopo le tante cessioni. Monchi ha ottenuto il sì da parte dell’entourage del giocatore che non vede l’ora di scappare dal club col quale ha vinto lo storico scudetto nel 2016. Mahrez ha detto sì a un quadriennale da 3,8 milioni dopo aver capito che Marsiglia e Arsenal non facevano sul serio. Ora c’è da convincere il Leicester che ha abbassato notevolmente le pretese iniziali (50 milioni). Per portare via l’attaccante dalla Premier ne servono poco più di 35, una cifra che Monchi vorrebbe limare ulteriormente inserendo gli ormai famosi bonus. Una distanza colmabile dopo la prima offerta di 23. Il dopo Salah quindi arriverà ancora dall’Africa, o almeno questo è quello che spera il ds partito la scorsa settimana per Londra (anche) per avviare la trattativa. L’obiettivo Mahrez nasconde anche una logica commerciale. Perso, infatti, il “tesoro” Salah (2,5 milioni di followers e record di maglie vendute dopo Totti) si punta a un altro giocatore molto famoso nel mondo arabo (1,3 milioni di followers).
 
Oltre ovviamente alla crescita tecnica del tridente di Di Francesco che ha da tempo avallato l’affare. Prima di provare il colpo Mahrez, però, Monchi vorrebbe regalare al tecnico Defrel. Per l’attaccante del Sassuolo c’è da discutere la modalità di pagamento: prestito oneroso con obbligo di riscatto oppure pagamento in un’unica tranche. Ma l’affare si farà, e probabilmente verrà concluso in settimana per una somma di poco superiore ai 20 milioni. Il reparto offensivo è completato da Cengiz Under, il 20enne turco annunciato ieri (13,4 milioni al Basaksehir) che ha scelto la maglia numero 17. A giorni, infatti, sarà annunciato il rinnovo di Nainggolan. La firma allontana l’Inter, e sposta l’attenzione su Manolas. Il difensore, corteggiato dalla Juve, si vedrà con Pallotta negli Usa. Anche qui l’obiettivo è rinnovare ed adeguare il contratto del greco. A proposito di difesa: rispuntano Lenglet del Siviglia e Kolarov del City.

F. Balzani


Notizie correlate

16/01/2018 - (Leggo)

L’Operazione San Siro comincia senza Defrel

Le ferie sono finite, la crisi no. Così ieri alla ripresa degli allenamenti...

16/01/2018 - (Leggo)

A Trigoria sembra già estate

«Una rivoluzione permanente», per dirla alla Trockij. Siamo a gennaio, il mese in cui di solito...

15/01/2018 - (Leggo)

Verso l’Inter. Oggi si torna a Trigoria: Pellegrini in vantaggio su Strootman

Una doppia seduta per riprendere il ritmo allenamento dopo le lunghe ed esotiche vacanze...

15/01/2018 - (Leggo)

Riparte l’assalto a Darmian e Juanfran

Prima vendere, poi comprare. Ormai il motivetto è noto. Per questo la settimana che inizia dovrà...

12/01/2018 - (Leggo)

Se Strootman parte arriva Torreira, ora oppure a luglio

Vendere Strootman per arrivare a Torreira. Sembra questa la strategia di Monchi...

12/01/2018 - (Leggo)

Pallotta: «Odiavo il calcio ma adesso ne vado pazzo»

Non bastavano la crisi di risultati, i problemi sul mercato causati dal Fair Play finanziario...

11/01/2018 - (Leggo)

Roma costretta a vendere

Il fair play finanziario incombe ancora. Sulle speranze...

11/01/2018 - (Leggo)

Di Francesco: «Nainggolan si è scusato, caso chiuso»

Di Francesco: «Nainggolan si è scusato, caso chiuso»...

10/01/2018 - (Leggo)

Tutti a Londra tranne Totti che va al mare

Tutti tranne Totti. La dirigenza si sta riunendo in queste ore a Londra...

10/01/2018 - (Leggo)

Di Francesco, svolta obbligata. Inserire Schick salvando gli equlibri si può: accantonando il 4-3-3

Per Di Francesco, che oggi sarà a Firenze a Pitti Uomo ospite d’onore nello stand Ferrante...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Iamauto
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
16.01.1966 15:00
Campionato
Varese A.S. Roma 0 - 0
16.01.1972 15:00
Campionato
A.S. Roma Torino 3 - 1
16.01.1977 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 1 - 1
16.01.1983 15:00
Campionato
A.S. Roma Cagliari 1 - 0
16.01.1994 15:00
Campionato
Juventus A.S. Roma 0 - 0
16.01.2000 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 3 - 1
16.01.2003 20:30
Coppa Italia
Vicenza A.S. Roma 1 - 2
16.01.2005 15:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 2 - 2
16.01.2008 20:45
Coppa Italia
A.S. Roma Torino 4 - 0
16.01.2011 15:00
Campionato
Cesena A.S. Roma 0 - 1
16.01.2013 21:00
Coppa Italia
Fiorentina A.S. Roma 0 - 1
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!