Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Gazzetta dello Sport

(13/09/2017)

Verità Nainggolan: «Non siamo robot. Ci serve tempo»

Il sospiro di sollievo, a Di Francesco e a tutti i romanisti, lo provoca Radja Nainggolan quando si presenta davanti ai microfoni, a fine match. Il problema al flessore destro, che lo ha costretto ad uscire, «non è niente di che, avevo solo un po’ di fastidio». Oggi, per sicurezza, sarà visitato a Trigoria, ma la sua presenza sabato contro il Verona non sembra in dubbio. E nessun dubbio, almeno secondo Radja, anche sul fatto che ci voglia ancora un po’ di tempo per vedere la vera Roma di Di Francesco e pazienza se all’uscita dal campo di Dzeko si sia sentito qualche brusio. La maggior parte dei romanisti ha applaudito, ma Nainggolan ammette: «Ci vuole un po’ di tempo per trovare tutti i meccanismi ed essere al 100%, non siamo dei robot. Stiamo lavorando e speriamo che le cose migliorino».
 
FIDUCIA – Ma il punto contro una squadra che negli ultimi anni ha raggiunto due volte la finale di Champions dà morale: «Per la fiducia è importante, contro una squadra come l’Atletico il pareggio vale». In campionato invece sabato contro il Verona, dopo la sconfitta contro l’Inter, la Roma cerca i tre punti partendo, come dice Juan Jesus, dal fatto che la Roma «ha sofferto insieme, stando sempre concentrata. Dobbiamo migliorare – ammette il brasiliano –, ma manca poco. L’allenatore ci aiuta a trovare le soluzioni, ma in campo andiamo noi. Stasera però (ieri, ndr), abbiamo giocato alla pari contro l’Atletico, c’era un rigore per noi e loro non hanno fatto tantissimo».
 
RIPARTIAMO DA QUI – E a dimostrazione che alla fine nello spogliatoio prevaleva la soddisfazione, arrivano le parole di Manolas («Punto importante nella notte delle grandi») e Strootman: «Buon primo punto per iniziare il girone». Conferma capitan Daniele De Rossi, molto onesta la sua analisi: «Se avessimo perso – dice – loro non avrebbero rubato nulla. Ci prendiamo questo pareggio, il nostro portiere ha salvato la porta in tante occasioni. Potevamo fare sicuramente meglio, ma non dimentichiamoci che avevamo di fronte una squadra forte ed esperta. Il rigore per noi? Parliamo d’altro».

C. Zucchelli


Notizie correlate

19/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Di Francesco: «Alla mia Roma manca qualche gol: mira da migliorare»

Un pomeriggio con i giornalisti, ma senza stress. È quello che ha passato ieri Eusebio...

19/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Emerson viaggia verso il Chelsea. Roma su Darmian

La Lego ha annunciato il licenziamento di 1400 dipendenti, la Mattel vede precipitare...

18/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Perotti è out, De Rossi verso il recupero

Aspettava questa partita da un po’, diciamo dalla sfida di andata, quando quel fallo di Skriniar...

18/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

La Roma va in ripartenza: fari su Ruiz

Radja Nainggolan è lì che balla, in attesa di conoscere il suo destino...

17/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Roma small contro le big. Difra, invertiamo rotta?

Un solo scontro diretto vinto su quattro, dei tre k.o. due sono arrivati all’Olimpico...

17/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Nainggolan al Guangzhou, riallacciate le cinture

Non è finita finché non è finita. In fondo ci sono i telefoni, per parlare con James Pallotta...

16/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Ripartenza sprint e stop alle polemiche. Roma, lo vuole DiFra

La fine è stata pure l’inizio. Finite le vacanze, finita pure l’attesa...

16/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Nainggolan, stop allo sprint. Ora Emerson può partire

«La rivoluzione non è un pranzo di gala», diceva Mao Tze Tung. Proprio vero, e non ditelo...

15/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Pallotta si difende: “Sono stato frainteso”

La storiella è più o meno sempre la stessa. La colpa è dei media, delle strumentalizzazioni...

15/01/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Nainggolan all’Evergrande è fatta, anzi no

La svolta temuta (o desiderata) stavolta può arrivare davvero...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Brispal
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
19.01.1969 15:00
Campionato
Atalanta A.S. Roma 0 - 2
19.01.1975 15:00
Campionato
Ternana A.S. Roma 2 - 2
19.01.1986 15:00
Campionato
A.S. Roma Bari 2 - 1
19.01.1992 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 2 - 1
19.01.1997 19:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 0 - 1
19.01.2003 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 1 - 2
19.01.2011 20:45
Coppa Italia
A.S. Roma lazio 2 - 1
19.01.2017 21:00
Coppa Italia
A.S. Roma Sampdoria 4 - 0
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!