Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(12/10/2017)

El Shaarawy torna infortunato a Trigoria

La maledizione della sosta colpisce ancora. Questa volta la «vittima» delle nazionali è El Shaarawy che salterà il Napoli: gli esami svolti ieri dall’esterno hanno evidenziato la presenza di una quota di edema muscolare all’adduttore destro. La notizia ha colto in contropiede il club che si aspettava un giocatore recuperato: gli accertamenti effettuati nel ritiro azzurro avevano escluso complicazioni tanto che El Shaarawy è stato impiegato da Ventura nel finale con l’Albania. Al ritorno nella Capitale, però, la brutta sorpresa. Ora le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno e si proverà a recuperarlo per il Chelsea. Con il Napoli sarà confermato Florenzi alto con Perotti e Dzeko. Il numero 9, reduce dalla delusione con la Bosnia che non si è qualificata per i Mondiali, è tornato ieri ma ritroverà oggi i suoi compagni.
 
Al centro della difesa Manolas e Jesus (in vantaggio su Fazio che torna alla base oggi insieme ad Alisson) con Peres e Kolarov sugli esterni. A centrocampo Strootman è recuperabile al massimo per la panchina: spazio a De Rossi, Nainggolan e Pellegrini che oggi torna in gruppo. Sta recuperando la condizione Karsdorp che dovrebbe essere premiato con una convocazione. È un po’ più indietro Schick: ieri il ceco ha svolto esercizi con la palla, punta a tornare con il Torino. Prima, però, c’è il Napoli: una sfida che non vedrà un Olimpico pieno. Continua fiacca la prevendita, fino a ieri poco più 12.000 biglietti venduti: considerando i 21.000 abbonati sarà difficile toccare quota 40.000. Intanto il club ha chiuso un accordo con Kimbo, da ieri Official Coffee Partner della Roma fino al 2020: il celebre caffè napoletano sarà l’unico presente all’Olimpico e presso il centro sportivo di Trigoria.

T. Maggi


Notizie correlate

23/06/2018 - (Il Tempo)

Con lo stop allo Stadio Roma perde 1,2 miliardi

Procura a parte, il cui lavoro, non concluso, al momento...

23/06/2018 - (Il Tempo)

Ora è la Roma di Monchi

Otto acquisti fatti, il nono in arrivo: Willian Bianda...

22/06/2018 - (Il Tempo)

Con il Ninja finisce male

Non è un divorzio consensulale. Tutt'altro...

21/06/2018 - (Il Tempo)

Mirante e Santon. Una Roma all'italiana

Tre italiani in un giorno. La Roma continua il suo mercato...

20/06/2018 - (Il Tempo)

Cambio della guardia: la Roma chiude per Pastore e saluta Nainggolan

Sta nascendo una Roma giovane e dai piedi buoni...

19/06/2018 - (Il Tempo)

Di Francesco fino al 2020

Il giorno di Di Francesco è arrivato. Il matrimonio con la Roma continua...

18/06/2018 - (Il Tempo)

Roma-Pastore attacco al Psg

Al supermarket Psg la Roma cerca gli affari migliori...

16/06/2018 - (Il Tempo)

Ninja e Alisson, Roma al rialzo

Dopo i quattro «botti» in entrata, anche se l’acquisto di Kluivert...

16/06/2018 - (Il Tempo)

Ma l'impianto si farà? Si, no, forse

La promessa - se ne attende una analoga dalla Regione Lazio...

15/06/2018 - (Il Tempo)

Pallotta: "Nainggolan all'Inter e Alisson al Real". Poi spiega: "Scherzavo"

Ci scherza su, ma non va lontano dalla verità...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Clima Gas Più
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
20.05.2018 20:45
Sassuolo - A.S. Roma 0 - 1
CLASSIFICA
Juventus 94
Napoli 91
A.S. Roma 77
Inter 72
Lazio 72
Milan 64
Atalanta 60
Fiorentina 57
Sampdoria 54
Torino 54
Sassuolo 43
Genoa 41
Chievo 40
Udinese 40
Bologna 39
Cagliari 39
Spal 37
Crotone 33
Verona 25
Benevento 21
SONDAGGI

Chi vorresti esca dalla Champions League?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio! - Chiuso