Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Gazzetta dello Sport

(07/12/2017)

Dimensione Strootman. Gioia DiFra: «Esemplare»

Notizie di sé le ha date ieri mattina, quando su Instagram ha fatto vedere come, dall’Ipad, stesse ancora vedendo la classifica del girone di Champions, con la Roma saldamente al primo posto. Bel modo di svegliarsi, quello di Kevin Strootman, reso ancora più bello dal fatto che nell’azione del gol ci fosse anche il suo zampino. Un passaggio di tacco in favore della coppia Dzeko­ Perotti che si va ad aggiungere alla rete, di forza e rabbia, segnata venerdì scorso contro la Spal: due giocate in cinque giorni che hanno restituito a lui un po’ di serenità e alla Roma un calciatore che, per classe, leadership e potenza, quando sta bene non ha eguali nel centrocampo giallorosso. Aveva ragione Di Francesco a dire che a Strootman serviva «un gol, un assist, qualcosa che gli faccia bene» per mettere da parte i primi ­ complicati ­mesi di stagione. Per questo il tecnico ha dovuto fare un po’ l’allenatore e un po’ lo psicologo, facendolo giocare anche quando non era al massimo per dargli fiducia, e Kevin lo ha ripagato con un atteggiamento in allenamento che lo stesso Di Francesco ha definito «Esemplare. Gente che lavora quotidianamente così fa fare alla squadra il salto di qualità». Finora, Strootman ha giocato tutte le gare di Champions, mentre in campionato ne ha saltate tre, contro Verona, Napoli e Crotone. In A è sceso in campo quindi 11 volte di cui 9 da titolare, e da titolare dovrebbe giocare anche contro il Chievo domenica all’ora di pranzo.
 
NUOVO RUOLO? – In teoria, con De Rossi squalificato, dovrebbe esserci Gonalons regista, Pellegrini intermedio e uno tra lui e Nainggolan dovrebbe riposare, in pratica le prestazioni non esaltanti del francese potrebbero anche cambiare le carte in tavola. Nello specifico, come accaduto nel finale contro la Spal, Strootman potrebbe spostarsi più al centro. Darebbe meno fantasia rispetto a Gonalons, ma è una soluzione che DiFra non solo non scarta, ma la valuterà tra oggi e domani. Anche in questo caso, un po’ allenatore e un po’ psicologo, diviso tra Kevin che sembra tornato a livelli ottimi e il francese che, invece, non riesce ad ingranare. La pazienza, però, alla Roma in questo momento non manca e chissà che non sia proprio la vena ritrovata di Strootman a dare una mano a Gonalons e a tutto il centrocampo.

C. Zucchelli


Notizie correlate

19/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Totti va in gol anche davanti alla cinepresa. L'autobiografia ora può diventare un film

Il casting forse si aprirà a breve, ma il lavoro apparentemente...

19/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Missione olandese. La Roma attratta dai gioielli dell'Ajax. Van de Beek in pole

Fino al 2011 l'idea di attingere da quel mercato non aveva neanche...

16/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Olsen avverte Under: “Ehi, ti tengo d’occhio”

Domani sera, allo Yeni Stadium di Eskisehir Robin Olsen e Cengiz Under dimenticheranno per una volta di essere amici e compagni di squadra e proveranno a farsi del male a vicenda

16/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Strootman cuore giallorosso: Io non vi dimentico

Stavolta è davvero finita. Sono passati poco meno di tre mesi, era il 28 agosto, da quando Kevin Strootman, tra lacrime e polemiche, salutava la Roma per andare al Marsiglia.

15/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

El Flaco le prova tutte. Rigenerazione cellulare per un recupero lampo

Tra nascita e rinascita. Per provare a tornare in campo prima possibile, e...

15/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Roma: le strategie per il bunker. Blindare Manolas, tentare Young

Dove non ha fallito il comunismo, è riuscito il consumismo (calcistico)? Non...

14/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

I portieri giallorossi fanno i fenomeni? Merito di Savorani

Quando Alisson è andato al Liverpool lo ha ringraziato...

14/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

L'Olandese Volante conquista Roma: «Ora tocca a me»

Quella dell’Olandese Volante, in fondo, è una leggenda nera...

13/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

Palle inattive e turnover. Così la Roma ha fatto 13

Ricordate il Totocalcio? Una volta il 13 era il nu­mero...

13/11/2018 - (La Gazzetta dello Sport)

«Roma mia sei in ritardo. Obiettivo Champions»

«In questo momento il nostro obiettivo è conquistare un posto...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Iamauto
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
24.11.2018 15:00
Udinese - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
11.11.2018 15:00
A.S. Roma - Sampdoria 4 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
19.11.1972 15:00
Campionato
Torino A.S. Roma 2 - 0
19.11.1978 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 0 - 0
19.11.1989 15:00
Campionato
A.S. Roma lazio 1 - 1
19.11.1995 15:00
Campionato
A.S. Roma Piacenza 1 - 0
19.11.2000 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 1 - 4
19.11.2004 17:00
Coppa Italia
A.S. Roma Siena 1 - 2
19.11.2005 20:30
Campionato
A.S. Roma Juventus 1 - 4
19.11.2006 15:00
Campionato
A.S. Roma Catania 7 - 0
19.11.2012 20:45
Campionato
A.S. Roma Torino 2 - 0
CLASSIFICA
Juventus 34
Napoli 28
Inter 25
Lazio 22
Milan 21
A.S. Roma 19
Sassuolo 19
Atalanta 18
Fiorentina 17
Parma 17
Torino 17
Sampdoria 15
Cagliari 14
Genoa 14
Spal 13
Bologna 10
Empoli 9
Udinese 9
Frosinone 7
Chievo 0
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!