Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(09/01/2019)

Roma, obiettivo Coppa

Sono passati quasi undici anni. Da quel 24 maggio 2008, giorno della finale di Coppa Italia vinta per la seconda stagione consecutiva dalla Roma di Spalletti contro l'Inter di Mancini, nessun giocatore, allenatore, presidente o dirigente giallorosso è riuscito a portare un altro trofeo a Trigoria. Un'astinenza che sta dilaniando la tifoseria, che l'ha resa impaziente, isterica, sfiduciata, spesso cattiva. Perché non se ne può più di vedere gli altri vincere (cioè quasi sempre la Juventus) e sarebbe arrivata l'ora di portarsi a casa qualcosa. Anzi, qualsiasi cosa. E allora la Coppa Italia, un tempo considerata come obiettivo di ripiego, adesso fa gola.
 
Nei sette anni di dominio in campionato, la Juve se n'è portate a casa comunque quattro, "lasciandone" due al Napoli e una alla Lazio. Oltre alla ferita ancora aperta di quella finale persa nel 2013, la Roma durante l'era americana si è fermata due volte in semifinale, due ai quarti e altrettante al primo turno. Non un torneo del tutto snobbato, quindi, ma sono decisamente più amari che dolci i ricordi recenti. Il nuovo inseguimento alla Coppa riparte lunedì prossimo, dagli ottavi in casa contro I'Entella, da prendere con le molle visto il precedente dello Spezia, punto più basso della gestione Pallotta. Quest'anno Di Francesco è intenzionato a giocarsi sul serio il secondo trofeo nazionale, non ripetendo l'errore - così definito da lui stesso - commesso la scorsa stagione contro il Torino, quando cambia dieci titolari su undici finendo eliminato.
 
Nella partita inaugurale del 2019 giallorosso, quindi, darà spazio a diversi senatori. Dzeko ha bisogno di giocare, idem Lorenzo Pellegrini, Perotti ed El Shaarawy. In difesa Florenzi dovrebbe essere al suo posto a meno che non si voglia dare una chance a Karsdorp (Santon è convalescente insieme a Coric e Manolas), Fazio guiderà il reparto e non è detto che Kolarov lasci spazio a Luca Pellegrini. Probabile che in porta giochi Mirante, ma dai turni successivi Olsen potrebbe tornare al suo posto. Insomma si fa subito sul serio, sperando di evitare un'altra figuraccia storica, per poi sfidare il 30 gennaio (date da confermare) una tra Torino e Fiorentina nei quarti in gara secca, con il campo a sorteggio. Volendosi spingere oltre, la probabile semifinale doppia sarebbe con la Juventus, ma non è il caso di arrivare così lontano con la testa perché la Roma di quest'anno non regala ancora alcuna certezza. (...)
 
A. Austini


Notizie correlate

22/03/2019 - (Il Tempo)

Ed Lippie, un "salvatore" a Trigoria

I soccorsi arrivano dall'America. Pallotta si è deciso ad intervenire...

22/03/2019 - (Il Tempo)

Si ferma anche Florenzi

La Roma ha le ali tarpate. La pausa che doveva servirle per svuotare...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Lo stadio era a un passo dal via. Ora tutto si ferma ancora

II traguardo iniziava a vedersi: le trattative...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Svolta Under. Manolas migliora

Under è “di nuovo in pista”. L’ha scritto lui ieri sui social network...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Passaggio di consegne tra Monchi e Massara

Un caffè tra amici dopo la bufera. Monchi e Massara, passato...

20/03/2019 - (Il Tempo)

Manolas si cura. Caso Kolarov con la Serbia

Manolas è già tornato, Kolarov è in stand-by. Ranieri oggi...

20/03/2019 - (Il Tempo)

Sarri l'uomo giusto per riunire la Roma

Sullo stadio sono già d'accordo. "L'Olimpico è troppo dispersivo...

19/03/2019 - (Il Tempo)

E il presidente rispedisce Ed Lippie a Trigoria

Consulente di fiducia in missione a Trigoria. Pallotta ha...

19/03/2019 - (Il Tempo)

Pallotta: "Era tutto nelle sue mani"

Dalla Spagna all'America rimbalzano parole, pensieri, sentimenti...

18/03/2019 - (Il Tempo)

Oggi Monchi al Siviglia: attesa per le sue parole

Sono trascorsi appena dieci giorni dall’addio alla Roma e meno...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Quadrifoglio Immobiliare
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
23.03.1969 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 2
23.03.1975 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 1
23.03.1980 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 4 - 0
23.03.1986 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 0 - 1
23.03.1997 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 1 - 1
23.03.2003 15:00
Campionato
A.S. Roma Piacenza 3 - 0
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!