Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(09/01/2019)

Igor Zaniolo: "Ecco la verità sul mio Nicolò"

Estate 2016, ultimo giorno di mercato: Zaniolo, che fa parte delle giovanili della Fiorentina, viene chiamato in sede. Dopo aver fatto la trafila nelle giovanili viola, è ormai alle porte della Primavera. Si attende quella che considera una naturale conferma. E invece gli viene comunicato che non rientra più nei piani del club. Un brutto colpo per un ragazzino che ha da poco compiuto 17 anni. Papà Igor ha la felice intuizione di farlo ripartire dall'Entella. Due anni e mezzo dopo, Nicolò lunedì incrocerà nuovamente la squadra ligure. Stavolta avversaria in Coppa Italia. Trofeo, che secondo Florenzi, «è un obiettivo stagionale anche se non dobbiamo smettere di sognare». Il riferimento è alla Champions. Che rimane un sogno. La realtà, almeno quella più immediata, si chiama Coppa Italia.
 
LA RINASCITA
«Quello di farlo ripartire dall'Entella è stata una mia idea - racconta Igor Zaniolo - ho pensato che riavvicinandolo a casa (la famiglia è di La Spezia, ndc) avrebbe ritrovato quella tranquillità che aveva perso. L'importante era ripartire. Anche perché per Nicolò è stato un momento di forte stress, non se lo aspettava. Se le devo dire la verità, ancora oggi non mi spiego il motivo». Il club ligure lo accoglie a braccia aperte. Nicolò riparte dalla Primavera con la spada di Damocle «che qualora avesse fallito - spiega il papà - sarebbe finito l'anno seguente come fuori quota in serie D. Fortunatamente tutto è andato bene ed è nata questa favola». Zaniolo, infatti, esordisce in serie B con Breda in panchina. Colleziona alla fine 7 presenze. Tante bastano per alimentare un'asta alla fine dell'anno: «Non tutti sanno - rivela Zaniolo senior - che Nicolò è stato ad un passo dalla Juventus. Lo avevano seguito per tutta la stagione insieme al Colonia e al Villarreal che hanno poi presentato delle offerte, rifiutate dall'Entella. L'affare con i bianconeri era ormai in dirittura d'arrivo. All'improvviso però è arrivata l'Inter che ha sbaragliato la concorrenza offrendo 1,8 milioni che con i bonus arrivavano a 3,5». Il resto è storia recente, con il passaggio alla Roma e il primo gol in serie A contro il Sassuolo: «Quando l'ho visto dopo la gara gli ho chiesto come avesse fatto, se non fosse più semplice tirare in diagonale sul secondo palo. Nicolò mi ha guardato e mi ha detto Perché, cosa ho fatto papà'? Le assicuro che non lo ha detto per 'tirarsela' o fare il finto modesto. È proprio la sua forza, quella sfrontatezza in campo che non lo fa sembrare un diciannovenne». (...)

S. Carina


Notizie correlate

22/03/2019 - (Il Messaggero)

Dzeko-El Shaarawy, la lite va avanti

La lite di sabato a Ferrara, Dzeko scatenato nel faccia a faccia...

22/03/2019 - (Il Messaggero)

Roma, ostacoli tecnici

Il futuro della Roma rimane ancora in stand by. La proprietà...

21/03/2019 - (Il Messaggero)

La Roma non torna indietro: “Costruire il nostro stadio ormai è un diritto acquisito“

Quando tutto è accaduto, a Boston era notte. Jim Pallotta...

21/03/2019 - (Il Messaggero)

Roma, il futuro ora si impunta

Il futuro, a Trigoria, passa inevitabilmente da una rivoluzione...

20/03/2019 - (Il Messaggero)

Manolas torna a Trigoria, la Juve lo tenta

Manolas è già tornato. Il greco, come previsto...

20/03/2019 - (Il Messaggero)

Pallotta punta sul numero uno

Chi sceglie l'allenatore, di solito, è il ds che nella Roma...

19/03/2019 - (Il Messaggero)

Dzeko e Kluivert, maldestre digressioni

Uno Dzeko a due volti. In campo arrabbiato, nervoso, polemico...

19/03/2019 - (Il Messaggero)

Jim-Monchi: ora volano gli stracci

Dall'amore in poi. Il problema è definire dove arriva...

18/03/2019 - (Il Messaggero)

Roma, quel poco di buono

Claudio Ranieri, parlando quasi da dirigente, fa ampiamente...

18/03/2019 - (Il Messaggero)

Tutti sotto processo: Ranieri è l'accusa

«Io sto qui solo tre mesi, ma se andiamo avanti così...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Di Paolo Pasticceria
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
23.03.1969 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 2
23.03.1975 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 1
23.03.1980 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 4 - 0
23.03.1986 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 0 - 1
23.03.1997 15:00
Campionato
A.S. Roma Bologna 1 - 1
23.03.2003 15:00
Campionato
A.S. Roma Piacenza 3 - 0
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!