Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(09/01/2019)

Igor Zaniolo: "Ecco la verità sul mio Nicolò"

Estate 2016, ultimo giorno di mercato: Zaniolo, che fa parte delle giovanili della Fiorentina, viene chiamato in sede. Dopo aver fatto la trafila nelle giovanili viola, è ormai alle porte della Primavera. Si attende quella che considera una naturale conferma. E invece gli viene comunicato che non rientra più nei piani del club. Un brutto colpo per un ragazzino che ha da poco compiuto 17 anni. Papà Igor ha la felice intuizione di farlo ripartire dall'Entella. Due anni e mezzo dopo, Nicolò lunedì incrocerà nuovamente la squadra ligure. Stavolta avversaria in Coppa Italia. Trofeo, che secondo Florenzi, «è un obiettivo stagionale anche se non dobbiamo smettere di sognare». Il riferimento è alla Champions. Che rimane un sogno. La realtà, almeno quella più immediata, si chiama Coppa Italia.
 
LA RINASCITA
«Quello di farlo ripartire dall'Entella è stata una mia idea - racconta Igor Zaniolo - ho pensato che riavvicinandolo a casa (la famiglia è di La Spezia, ndc) avrebbe ritrovato quella tranquillità che aveva perso. L'importante era ripartire. Anche perché per Nicolò è stato un momento di forte stress, non se lo aspettava. Se le devo dire la verità, ancora oggi non mi spiego il motivo». Il club ligure lo accoglie a braccia aperte. Nicolò riparte dalla Primavera con la spada di Damocle «che qualora avesse fallito - spiega il papà - sarebbe finito l'anno seguente come fuori quota in serie D. Fortunatamente tutto è andato bene ed è nata questa favola». Zaniolo, infatti, esordisce in serie B con Breda in panchina. Colleziona alla fine 7 presenze. Tante bastano per alimentare un'asta alla fine dell'anno: «Non tutti sanno - rivela Zaniolo senior - che Nicolò è stato ad un passo dalla Juventus. Lo avevano seguito per tutta la stagione insieme al Colonia e al Villarreal che hanno poi presentato delle offerte, rifiutate dall'Entella. L'affare con i bianconeri era ormai in dirittura d'arrivo. All'improvviso però è arrivata l'Inter che ha sbaragliato la concorrenza offrendo 1,8 milioni che con i bonus arrivavano a 3,5». Il resto è storia recente, con il passaggio alla Roma e il primo gol in serie A contro il Sassuolo: «Quando l'ho visto dopo la gara gli ho chiesto come avesse fatto, se non fosse più semplice tirare in diagonale sul secondo palo. Nicolò mi ha guardato e mi ha detto Perché, cosa ho fatto papà'? Le assicuro che non lo ha detto per 'tirarsela' o fare il finto modesto. È proprio la sua forza, quella sfrontatezza in campo che non lo fa sembrare un diciannovenne». (...)

S. Carina


Notizie correlate

23/01/2019 - (Il Messaggero)

Sanabria e Defrel, il budget di Monchi

Quindici luglio 2016: la Roma cede Sanabria...

23/01/2019 - (Il Messaggero)

Roma in difesa del gol

Spesso, nel calcio e non solo a Trigoria, si chiama...

22/01/2019 - (Il Messaggero)

Champions, il paradiso in 3 punti

C'era una volta la Lazio (al quarto posto venerdì), poi la Roma...

22/01/2019 - (Il Messaggero)

Eusebio, terapia di gruppo

Il successo del Milan a Marassi contro il Genoa spinge di nuovo...

21/01/2019 - (Il Messaggero)

Monchi valuta Dimata per l’attacco che verrà

«Proveremo a trovare giocatori che alzino il livello della squadra...

21/01/2019 - (Il Messaggero)

Full immersion nel futuro

Quarta (posizione inedita in questo torneo) per un'altra...

20/01/2019 - (Il Messaggero)

Di Francesco, medico senza pietà: «La squadra è ancora malaticcia»

Missione compiuta. Terza vittoria consecutiva in campionato...

20/01/2019 - (Il Messaggero)

La Roma risale verso l'Europa

Il sorpasso è doppio. Sulla Lazio e sul Milan. La Roma, vincendo...

19/01/2019 - (Il Messaggero)

Eusebio copia Monchi: «Rinforzi sì, ma veri»

Visibilmente più sereno. I tre successi consecutivi...

19/01/2019 - (Il Messaggero)

Roma, l’Europa è in anticipo

La chance è da sfruttare. Senza se e senza ma. La Roma...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Casa di cura Sanatrix
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
27.01.2019 15:00
Atalanta - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
19.01.2019 15:00
A.S. Roma - Torino 3 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
24.01.1965 15:00
Campionato
Cagliari A.S. Roma 1 - 0
24.01.1971 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 2 - 2
24.01.1982 15:00
Campionato
Avellino A.S. Roma 1 - 0
24.01.1988 15:00
Campionato
A.S. Roma Ascoli 3 - 0
24.01.1990 19:00
Coppa Italia
Inter A.S. Roma 3 - 1
24.01.1993 19:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 1 - 2
24.01.1999 15:00
Campionato
Salernitana A.S. Roma 2 - 1
24.01.2012 20:45
Coppa Italia
Juventus A.S. Roma 3 - 0
24.01.2016 20:45
Campionato
Juventus A.S. Roma 1 - 0
24.01.2018 20:45
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 1 - 1
CLASSIFICA
Juventus 53
Napoli 44
Inter 37
Lazio 31
Milan 31
A.S. Roma 30
Sampdoria 30
Atalanta 28
Parma 28
Fiorentina 26
Sassuolo 26
Torino 26
Cagliari 21
Genoa 19
Spal 18
Empoli 17
Udinese 15
Bologna 14
Frosinone 10
Chievo 5
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!