Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Repubblica

(11/02/2019)

Clinica Champions: i valori distorti dai tanti infortuni

Quando la Champions muta geneticamente (debutterà anche il Var) è sempre un’altra storia: ottavi, scontro diretto, dentro e fuori, passo io e tu vai a casa. Da domani vedremo un calcio diverso, c’è poco da fare. Però bisogna arrivarci. E non è mai semplice. Poi ci sono due mesi in più nelle gambe e alcune di queste sono finite in infermeria (qualcuna ancora non è uscita). Due mesi dopo la fine della fase a gironi nulla è scontato perché non è detto che i valori di dicembre siano rimasti invariati. Al contrario. Ci sono squadre che hanno perduto slancio.
Prendiamo il Porto che domani aprirà gli ottavi all’Olimpico contro la Roma: gli mancano dei titolari (Marius, Marega, Pererira e Aboubakar), in campionato pareggia persino con la Moreirense e la sua leadership è stata messa in discussione da Braga e Benfica. Quello un tempo abitato da Mourinho è un ambiente abituato a certe sfide, meno lo sono l’attuale allenatore, l’ex laziale Conceicao, e alcuni giovanotti della rosa. Di contro la Roma ha perso Schick e non ha ancora ritrovato Ünder, che non è poca cosa. Di Francesco ha una ricca chance ma soltanto se riavrà Manolas e se i centrali di centrocampo faranno ciò che devono, anche se sappiamo che De Rossi è appena rientrato e Cristante, in progresso, è un adattato in quella zona del campo. Però è lì che la Roma, le cui guide “spirituali” restano Zaniolo e Dzeko, può uscire o andare ai quarti.
 
La luna di traverso è ciò che mina le aspettative di molti club esaltati dai gironi e dal loro autunno: se la leggera flessione qualitativa del Liverpool di Klopp dipende da un calo fisiologico non ancora risolto (e il Bayern potrebbe approfittarne), quella probabile del Psg è legata soprattutto alle sicure assenze, domani, di Neymar e Cavani, l’uruguaiano di fresco acciacco, che lasceranno il solo Mbappé a testimoniare dell’unico tridente offensivo in grado di competere con le trinità di Barcellona e Liverpool. Quello che succede prima di Natale passa al vaglio dell’usura fisica. Lo sanno bene la Juventus, priva di Chiellini e Bonucci, e il Tottenham privo di Kane e Alli. Quanto a lesioni pre-natalizie, il City sembrava quello messo peggio. Solo la Roma ha avuto più infortuni del City. Ma Guardiola non ha perso quasi niente, in termini di punti e convinzione, e ora deve soltanto provvedere al totale recupero di De Bruyne. (...)
 
E. Sisti


Notizie correlate

24/04/2019 - (La Repubblica)

Atto "precompilato" per il sì a Tor di Valle. Inchiesta a quota 5

Una delibera preconfezionata e falsata dal mancato...

24/04/2019 - (La Repubblica)

I tifosi sognano Conte, ma Dzeko e Manolas pronti per Inter e Juve

Tra clausole rescissorie e giocatori considerati al capolinea...

23/04/2019 - (La Repubblica)

El Shaarawy 10 gol e rinnovo. Tuffo per Totti

A Trigoria si continua a programmare il futuro ripartendo...

20/04/2019 - (La Repubblica)

Gara da 70 milioni. Pellegrini carica: “Vinciamo noi”

Complicato non caricare di significati la partita con l’Inter di stasera...

20/04/2019 - (La Repubblica)

Fra Inter e Roma c’è di mezzo Conte

A unire Inter e sposti a farsi da parte. Luciano Spalletti...

19/04/2019 - (La Repubblica)

Ranieri si candida per il futuro: “Ma ora penso alla Champions”

Conte, Sarri, oppure Giampaolo e Gasperini...

18/04/2019 - (La Repubblica)

Pallotta blinda Zaniolo: 100 milioni il nuovo prezzo, talento d’oro per il futuro

Dal summit di Boston esce rafforzata l’idea che sia necessaria...

17/04/2019 - (La Repubblica)

Obiettivo Conte. Totti ci prova: una chiamata per convincerlo

Inutile chiedersi perché Totti non abbia partecipato...

17/04/2019 - (La Repubblica)

Totti chiama Conte alla Roma e sfida l’Inter

Se somiglierà a uno di quegli assist con cui stupiva l'Olimpico da...

15/04/2019 - (La Repubblica)

È il sosia di Pjanic ma vuole essere il nuovo De Rossi

Il nuovo Pjanic sta crescendo nella Primavera...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Bludental
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.04.2019 15:00
A.S. Roma - Cagliari 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
20.04.2019 20:30
Inter - A.S. Roma 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
24.04.1977 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 3
24.04.1983 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 0 - 0
24.04.1988 15:00
Campionato
Pescara A.S. Roma 0 - 0
24.04.1991 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Broendby 2 - 1
24.04.2005 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 2 - 1
24.04.2017 20:45
Campionato
Pescara A.S. Roma 1 - 4
24.04.2018 20:45
Champions League
Liverpool A.S. Roma 5 - 2
CLASSIFICA
Juventus 87
Napoli 67
Inter 61
Atalanta 56
Milan 56
A.S. Roma 55
Torino 53
Lazio 52
Sampdoria 48
Cagliari 40
Fiorentina 40
Sassuolo 38
Spal 38
Parma 36
Bologna 34
Genoa 34
Udinese 33
Empoli 29
Frosinone 23
Chievo 14
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!