Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(12/03/2019)

Schick: "Ora fatemi giocare con Dzeko"

Uno fa il capitano per la prima volta e si è guadagnato i gradi a suon di gol, l'altro ha dato ragione a Ranieri che ne parla con entusiasmo. El Shaarawy e Schick sono i protagonisti sul campo della prima vittoria di questa nuova Roma "testaccina", una rete a testa per superare paure, infortuni, squalifiche e continuare a sperare di riacciuffare il quarto posto. «Era un successo che contava a prescindere dalla sofferenza e dalla fatica fatta - racconta il Faraone a fine match - l'abbiamo vinta con le unghie e con i denti e siamo contenti della tenacia avuta, è quello che ci ha chiesto il mister, di essere cattivi». Parla col sollievo dopo il 2-2 annullato giustamente al video da un arbitro non all'altezza. Roma salvata dal Var dopo che in Champions si sono ricordati di usarlo solo a favore del Porto. «Va sfruttato - prosegue l'attaccante - per fortuna stavolta l'hanno utilizzato bene. Ci portiamo a casa i tre punti, importanti per la classifica e le prossime partite. Abbiamo cambiato siste-ma di gioco ma ci siamo adattati, quindi siamo soddisfatti. Ora ci prendiamo la vittoria e poi in settimana cercheremo di analizzare tutto per fare meglio». Trascinatore di una squadra alla disperata ricerca di serenità e continuità, El Shaarawy è uno dei pochi dal rendimento sotto la sufficienza in una stagione al di sotto delle attese: ieri il nono gol per lui, tutti segnati in campionato. «È stata una rete importante per me, per la continuità che sto avendo e soprattutto per la squadra. Dopo tre anni qua mi sento diverso e importante, ma la fascia di capitano l'ho presa solo in prestito: è stato un onore indossarla. Dispiace per l'espulsione di Florenzi, si era tolto su quel fallo, ora non deve abbattersi e reagire così come hanno fatto tanti ragazzi che non hanno vissuto un bel periodo. Stavolta non è neanche colpa sua».
 
In Champions a Oporto El Shaarawy non ha potuto giocare neppure un minuto visto che Di Francesco lo ha tenuto in panchina per tutti i 120', tra cambi forzati e la scelta di puntare su Schick. Era stata una mossa giusta, visto che il ceco si era guadagnato un rigore ignorato da arbitro e Var. Una parziale ricompensa è arrivata ieri, con Patrik a segnare il gol vittoria, il quinto in una stagione dove continua a segnare solo all'Olimpico al contrario di Dzeko. Ora Ranieri vorrebbe farli giocare insieme, «vediamo - è il commento di Schick - abbiamo ancora diversi giorni per prepararci alla Spal, ogni attaccante fa meglio quando gioca con un altro e non è da solo. Penso che possa essere un vantaggio anche per Edin». (...)
 
A. Austini


Notizie correlate

26/05/2019 - (Il Tempo)

De Rossi chiude un'era

In lacrime per te. Due anni dopo, ci risiamo: il popolo romanista...

26/05/2019 - (Il Tempo)

Ranieri prova a finire in bellezza

Quella di stasera contro il Parma sarà una partita dal sapore triste...

25/05/2019 - (Il Tempo)

Gasperini e Petrachi non si liberano

Il futuro della Roma passa dalle mosse di Cairo e Percassi...

25/05/2019 - (Il Tempo)

Le picconate di Ranieri

Li aveva messi da parte per qualche giorno, ma nella sua ultima...

24/05/2019 - (Il Tempo)

Il ds Petrachi vedrà Pallotta a Parigi

Dopo nove anni e mezzo alla guida della direzione sportiva del...

24/05/2019 - (Il Tempo)

La Roma sceglie il made in Italy

Roma riparte da una spina dorsale italiana. La società giallorossa...

22/05/2019 - (Il Tempo)

La rivoluzione giallorossa parte dal tecnico

Gasperini o Sarri per la rivoluzione. La Roma vuole ripartire dal...

22/05/2019 - (Il Tempo)

Addio De Rossi, poi un'estate da definire

Meno cinque giorni a Roma-Parma. Mentre in città...

22/05/2019 - (Il Tempo)

Scatta il valzer

Chi resterà col cerino in mano? Arriva l'estate delle panchine...

21/05/2019 - (Il Tempo)

Gasperini avanza verso Trigoria

Uno si sente l'allenatore della Roma per il prossimo anno, l'altro...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
The King dell'Arrosticino
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
27.05.2001 15:00
Campionato
A.S. Roma Milan 1 - 1
27.05.2007 15:00
Campionato
A.S. Roma Messina 4 - 3
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!