Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(12/03/2019)

Ranieri: «Ci aiuteremo l'un l'altro per subire meno in difesa»

La Roma parte con il piede giusto. E Ranieri, al netto dello spavento finale per il gol annullato a Krunic, può sorridere: «Ero sicuro che sarebbe stata difficile ma devo fare i complimenti alla squadra perché in dieci siamo rimasti compatti. Il primo gol subito non l'ho capito. Sapevamo che l'ultimo uomo dell'Empoli avrebbe fatto il blocco. In Premier non fischiano fallo ma in Italia normalmente sì... Sul secondo, invece, il tocco con la mano era netto. Un grosso grazie va ai tifosi che nel momento difficile ci sono stati vicini». Soddisfatto ma senza esagerare: «La cosa migliore è il risultato. Dobbiamo lavorare molto, anche se in questo momento stiamo con la bombola d'ossigeno. Noi il gol prima o poi lo facciamo, dobbiamo invece restare concentrati per non subirne. Non è possibile prendere tutti questi gol. Mi fa essere positivo il fatto che fosse una partita difficile senza molti uomini. Nella ripresa eravamo un po' nervosi. Visto che in precedenza avevamo preso tanti gol in uscita, ho detto ai ragazzi di giocare la palla solo quando erano sicuri». Quella vista ieri, con il 4-2-3-1 in partenza, è un prototipo della squadra che ha in mente. Il futuro è 4-4-2 con il centrocampo a rombo in modo tale da poter sfruttare un uomo di qualità dietro a due punte: «Un'idea ce l'ho ma non la posso dire - prova a nascondersi il tecnico di San Saba - Ci aiuteremo l'uno con l'altro perché solo con una grossa organizzazione si può fare. Devo fare del mio meglio per aiutarli». La prima risposta dai singoli l'ha ricevuta da Schick, autore del gol del 2-1: «È un giocatore che ha tutto, velocità, dribbling e gol. Gli ho detto se mi fai vedere il carattere che ho visto a Oporto, sei uno dei miei uomini. Se l'ho visto bene contro l'Empoli? In alcune circostanze sì, deve farlo con più continuità. Ma tutti quanti devono dare di più». Torna sull'espulsione di Florenzi: «È un ragazzo che ha carattere. Ha giocato anche con il problemino al ginocchio ma lui mi ha detto che voleva esserci. Ha fatto di tutto per fermarsi. L'espulsione che ha rimediato è severissima, non so cosa abbia visto l'arbitro. E anche sull'ammonizione di El Shaarawy, l'arbitro mi è sembrato severo». Rivela un retroscena su Kluivert: «L'ho stressato molto, gli ho chiesto se ci avessero dato il più scarso. Alla fine aveva i crampi». Neo della serata l'infortunio di Zaniolo anche se Sir Claudio minimizza: «Mi ha detto che si è solo indurito il polpaccio. Avevo scelto lui per non rischiare Perotti che era tornato da poco da un lungo ko. Non dovrebbe essere nulla di grave». (...)
 
S. Carina


Notizie correlate

26/05/2019 - (Il Messaggero)

Daniele parla ai cuori: «Nessuno vi amerà più di me: arrivederci»

Lui, l'appello lo ha lanciato: «Ora, il regalo più grande...

26/05/2019 - (Il Messaggero)

Notte d'amore

È la notte di De Rossi, ma anche di Pallotta. La Sud...

25/05/2019 - (Il Messaggero)

La storia di un acronimo popolare: ecco come e quando nacque DDR

L'idea, subito trasformata in pratica, di usare l'acronimo...

25/05/2019 - (Il Messaggero)

Ranieri: addio in stile libero

Il solito garbo, l'eleganza di sempre. Un briciolo di rancore...

24/05/2019 - (Il Messaggero)

C'è la nuova maglia, l'ultima per De Rossi: ieri cena con la squadra

Non è un caso che proprio ieri la Roma abbia presentato...

24/05/2019 - (Il Messaggero)

L'addio di De Rossi: tensione capitale

Festa fa rima con protesta, nel match program di domenica sera...

23/05/2019 - (Il Messaggero)

Petrachi, percorso tutto in salita per piazzare i sopravvalutati

«Rivoluzione» è il termine maggiormente accostato alla Roma...

23/05/2019 - (Il Messaggero)

Roma, la notte dei grandi saluti

Non è ancora tempo di saldi, pericolosissimi nel calcio per...

22/05/2019 - (Il Messaggero)

De Rossi, il caso entra a Montecitorio

Per il saluto di De Rossi saranno presenti 63mila...

22/05/2019 - (Il Messaggero)

Roma, Gasperini per forza

In piena volata, e a meno di una settimana dal possibile annuncio...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Giustizia Medica
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
27.05.2001 15:00
Campionato
A.S. Roma Milan 1 - 1
27.05.2007 15:00
Campionato
A.S. Roma Messina 4 - 3
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!