Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(14/03/2019)

Riecco la strana coppia

L’oggi e il domani insieme. Dzeko e Schick a braccetto nel 4-4-2 è la mossa annunciata di Ranieri che fa felice la Roma. Perché l’investimento fatto sul ceco, la punta del futuro che sta cercando sbocchi di crescita alle spalle del compagno che domenica compirà 33 anni, può subire una bella accelerata nelle mani giuste e quelle esperte del nuovo tecnico possono riuscire laddove Di Francesco ha più volte fallito: la convivenza di questi due attaccanti. Troppe volte li abbiamo visti pestarsi i piedi, troppe poche invece dialogare tra loro. Ma prima l’idea di base prevedeva uno o l’altro, adesso le cose sono cambiate e l'allenatore non pensa solo che possano giocare insieme, bensì che debbano farlo.  In maniera categorica. 
 
E la differenza sostanziale, che potrebbe far mutare anche il risultato dell’esperimento, sta nel modulo: non più 4-2-3-1 o 4-3-3, dove l'attaccante di riferimento è uno solo e tutt'intorno si muovono gli esterni o il trequartista di turno, dove cioè Schick è stato costretto a sacrificarsi in fase di copertura, a correre tanto, finendo poi troppo vicino a Dzeko o troppo lontano dalla porta, bensì il 4-4-2 pragmatico di Ranieri, che dovrebbe permettere all'ex Sampdoria di esprimersi al meglio nelle vesti di seconda punta. «Ogni attaccante fa meglio quando gioca con un altro e non è da solo. Penso che possa essere un vantaggio anche per Edin», lo spot del ceco dopo l'Empoli. 
 
E allora sabato in casa della Spal partirà il nuovo esperimento di coppia, col bosniaco riposato e particolarmente ispirato quando va in esterna e Schick tornato al gol in campionato dopo quasi 3 mesi. I due hanno già condiviso il campo in 37 occasioni, per un totale di 1.240 minuti in cui sono arrivate 15 vittorie, 10 pareggi e 12 sconfitte. Ranieri si augura di poter migliorare questo bilancio, oltre a rendere meno pesante quello del club su cui gravano comunque i 42 milioni di euro scommessi sul ceco. Il suo valore sta venendo fuori man mano e non può essere un caso se tutti coloro che lo vedono allenarsi a Trigoria notano le indiscutibili qualità. Gli mancano, certo, la continuità di rendimento e i gol, e il 67enne arrivato da Londra spera di poter accelerare il processo di crescita di questo giocatore che «ha tutto e può essere uno dei miei uomini». Uno dei combattenti nella corsa Champions, un pezzo da novanta come Dzeko e insieme a lui. (...)
 
E. Menghi


Notizie correlate

25/03/2019 - (Il Tempo)

Ecatombe infinita per la Roma

Cadono come mosche. Al ritmo di uno al giorno. La Roma accoglie...

24/03/2019 - (Il Tempo)

Florenzi salta Napoli, viola e Samp. Under guarito e pronto al rientro

Claudio Ranieri fa la conta degli infortunati in vista del big match...

24/03/2019 - (Il Tempo)

Roma e Uefa botta-risposta sul Fair Play

Lo scambio epistolare cambierà qualcosa? Per ora siamo alla forma...

23/03/2019 - (Il Tempo)

I giallorossi tornano in America: 10 giorni a luglio con tre amichevoli

Prove di Superlega per la Roma, che siede al tavolo delle grandi...

23/03/2019 - (Il Tempo)

Le primarie per guidare la Roma

«La direzione sportiva è stata affidata a Frederic Massara...

22/03/2019 - (Il Tempo)

Ed Lippie, un "salvatore" a Trigoria

I soccorsi arrivano dall'America. Pallotta si è deciso ad intervenire...

22/03/2019 - (Il Tempo)

Si ferma anche Florenzi

La Roma ha le ali tarpate. La pausa che doveva servirle per svuotare...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Lo stadio era a un passo dal via. Ora tutto si ferma ancora

II traguardo iniziava a vedersi: le trattative...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Svolta Under. Manolas migliora

Under è “di nuovo in pista”. L’ha scritto lui ieri sui social network...

21/03/2019 - (Il Tempo)

Passaggio di consegne tra Monchi e Massara

Un caffè tra amici dopo la bufera. Monchi e Massara, passato...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Di Paolo Pasticceria
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.03.1973 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 3 - 1
25.03.1979 15:00
Campionato
Perugia A.S. Roma 1 - 1
25.03.1981 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Fiorentina 0 - 0
25.03.1984 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 0 - 0
25.03.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 5 - 2
25.03.2000 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 2 - 1
25.03.2004 20:45
Coppa Uefa
A.S. Roma Villareal 2 - 1
25.03.2006 20:30
Campionato
Juventus A.S. Roma 1 - 1
25.03.2014 20:45
Campionato
A.S. Roma Torino 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!