Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(14/03/2019)

Ranieri: «Dzeko e Schick fatti per stare insieme»

Proveranno a incontrarsi di nuovo, sperando che stavolta scocchi davvero il colpo di fulmine. Dzeko e Schick, la coppia impossibile, rappresenta una delle sfide più intriganti della corta gestione Ranieri. Il tecnico - che parlerà oggi in conferenza anziché domani - non ha usato giri di parole: «Mi chiedete se possono giocare insieme? Devono farlo!. A cominciare da sabato contro la Spal visto che il bosniaco ha scontato la squalifica rimediata nel derby». Non era dello stesso avviso Di Francesco che in 20 mesi e su 65 partite a disposizione li ha impiegati insieme dal primo minuto solamente otto volte in campionato: 5 la scorsa stagione e 3 in quella attuale. 
 
Il risultato? Un mezzo fallimento. Il bilancio parla infatti di 3 vittorie (due col Chievo, 1 col Sassuolo) 4 pareggi e 2 sconfitte con appena 3 gol messi a segno dalla strana coppia: 2 da Dzeko e 1 da Schick. Colpa del modulo di Di Francesco? Forse, anche perché solo in un'occasione hanno giocato sulla stessa linea. Eusebio vedeva Patrik più come esterno o come rifinitore, una spalla di Dzeko più che un vero e proprio compagno di area di rigore. Diverso il pensiero di Ranieri che vuole due torri in grado di farsi sentire in area di rigore un po' come accadeva nell'anno della sua prima gestione giallorossa quando a dividersi l'attacco erano Toni e Vucinic (con l'apporto di Totti). Proprio la rinascita di Schick è uno dei pallini di Ranieri e soprattutto della dirigenza che deve rivalutare un cartellino da 42 milioni caduto in disgrazia. 
 
Il ceco sembra cambiato e pure nella sfida col Porto poteva diventare decisivo se solo l'arbitro Cakir fosse andato a rivedere al Var il rigore netto nei suoi confronti. Merito del mental coach assunto sotto Natale (un consiglio dato indirettamente da Leggo dopo un'intervista all'esperto Corapi), ma soprattutto merito dell'amore. Quello per la ventenne Hana Behounková che finora ha vissuto più a Praga che a Roma, ma che da qualche settimana ha deciso di farsi vedere di più nella capitale tanto da stringere un bel rapporto con le altre wags. Un aiuto per Schick che nel suo primo anno romano era spesso ai margini del gruppo. (...)
 
F. Balzani


Notizie correlate

25/03/2019 - (Leggo)

Moriero: «Attenta Roma, riparti solo se batti il Napoli»

La Roma per lui è stata la prima esperienza importante nel grande calcio...

22/03/2019 - (Leggo)

Pellegrini si riprende la Roma e si offre alla Under 21

L'esordio con Ranieri, l'Europeo under 21, la nascita della figlia...

21/03/2019 - (Leggo)

C’è il Gallo per il dopo Dzeko

Il Gallo di Calcinate per far dimenticare il Cigno di Saravejo...

20/03/2019 - (Leggo)

Frenate eccellenti. Male Napoli e le due romane: quanti punti persi in un anno

All'incirca 12 mesi fa, dopo 28 partite su 38, avevamo ancora una...

20/03/2019 - (Leggo)

Roma di provincia: Gasperini e Giampaolo al timone per la stagione senza Champions

«A Monchi avevo chiesto allenatori di primo livello». Ripartiamo...

19/03/2019 - (Leggo)

Manolas non idoneo e lascia la Nazionale

Lavori personalizzati, dialoghi individuali e l’aiuto...

19/03/2019 - (Leggo)

La resa dei conti. Monchi: «Io e la Roma vedute diverse». E Pallotta lo attacca: «Falso, ha fallito»

C'eravamo tanto amati. A Roma accade spesso, soprattutto...

18/03/2019 - (Leggo)

Ora il club ripensa a Sabatini salvatutti

Il ritorno di Sabatini per risolvere i problemi creati da Monchi...

18/03/2019 - (Leggo)

La Roma senza difesa

Dal pugno alzato con l'Empoli alle braccia lungo i fianchi...

15/03/2019 - (Leggo)

Nzonzi, addio Nazionale: Deschamps lo mette fuori

La crisi con la Roma si paga pure in Nazionale. Lo sa bene...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
The King dell'Arrosticino
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
31.03.2019 15:00
A.S. Roma - Napoli 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
16.03.2019 18:00
Spal - A.S. Roma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.03.1973 15:00
Campionato
Milan A.S. Roma 3 - 1
25.03.1979 15:00
Campionato
Perugia A.S. Roma 1 - 1
25.03.1981 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Fiorentina 0 - 0
25.03.1984 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 0 - 0
25.03.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 5 - 2
25.03.2000 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 2 - 1
25.03.2004 20:45
Coppa Uefa
A.S. Roma Villareal 2 - 1
25.03.2006 20:30
Campionato
Juventus A.S. Roma 1 - 1
25.03.2014 20:45
Campionato
A.S. Roma Torino 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 75
Napoli 60
Inter 53
Milan 51
A.S. Roma 47
Atalanta 45
Lazio 45
Torino 44
Sampdoria 42
Fiorentina 37
Genoa 33
Parma 33
Sassuolo 32
Cagliari 30
Spal 26
Empoli 25
Udinese 25
Bologna 24
Frosinone 17
Chievo 11
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!