Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(16/05/2019)

L’addio a De Rossi scatena i tifosi. Striscioni contro Pallotta e il club

Dalle parole ai fatti, dagli insulti social (migliaia) alla contestazione. Pacifica, ma comunque dura. Il licenziamento di De Rossi ha scatenato un'ondata di malumore mai vista a Roma. La protesta è iniziata nella notte con l'affissione di diversi striscioni in giro per la capitale mentre diventa virale l'immagine dello stemma della Roma senza Romolo e Remo. Tra i più duri, quello affisso davanti a Campo Testaccio: Un presidente maiale e una società incompetente. DDR per sempre nel cuore della tua gente. Mentre fuori alla sede societaria dell'Eur è apparsa pure una croce rovesciata. Tutto dedicato al capitano quello apparso a Corso Vittorio dove abita il calciatore: DDR vanto nostro. 
 
Solo un antipasto della manifestazione andata in scena a Trigoria nel primo pomeriggio. Circa 150 ultras, nonostante la forte pioggia, hanno occupato il piazzale Dino Viola per dirigersi al centro sportivo. Esposti due lunghi striscioni «AS Azienda, oggi chiarimo sta faccenda» e «Noi l'As Roma voi aziendafunebre». Azienda è il termine usato spesso ieri dall'ad Fienga. Gli ultras hanno accesso fumogeni e intonato cori contro Pallotta e la società tanto da convincere lo stesso De Rossi ad uscire dai cancelli per parlare con loro. Il capitano è stato accompagnato dal ds Massara e da Ranieri. Il colloquio è durato circa 10 minuti e ha avuto toni forti ma decisamente pacifici. I tifosi hanno chiesto a gran voce a Massara il perché di questa decisione invitando la società a ripensarci. De Rossi ha fermato tutti: Anche se mi dovessero presentare il rinnovo ora non firmerei più. E ancora: «Non vestirò un'altra maglia italiana se me lo chiedete voi». Ma i tifosi non gliel'hanno chiesto. Massara ha poi aggiunto: «La decisione non è nostra, ma della società a Boston», quasi giustificandosi. E intanto Pallotta ha dovuto cancellare il profilo social del suo ristorante a Boston per troppi insulti. (...)
 
F. Balzani


Notizie correlate

22/07/2019 - (Leggo)

L'ex Paulo Sergio critico con il club: «Subito il bomber e basta rivoluzioni»

E' stato uno dei pilastri della prima Roma zemaniana...

22/07/2019 - (Leggo)

Higuain, affondo decisivo

Si apre una settimana importante per la Roma...

19/07/2019 - (Leggo)

Zaniolo resta? Il tormentone continua

Resti?, e poi il silenzio. Come accaduto con Dzeko....

19/07/2019 - (Leggo)

Manca solo il Pipita. Dodici gol e buona la prima, Spinazzola già convince

L'Argentina nel destino e il pressing come marchio di fabbrica...

18/07/2019 - (Leggo)

E a Buenos Aires sono già tutti pazzi per De Rossi

Da Roma a Buenos Aires, dall'Olimpico alla Bombonera...

18/07/2019 - (Leggo)

Ecco Mancini: «Una rete nel derby il mio sogno»

«E’ un orgoglio essere qui, non vedo l’ora di iniziare...

18/07/2019 - (Leggo)

Dal Colosseo alla Pampa. L'argentino Higuain più vicino alla Roma

Per un campione (De Rossi) che emigra a Buenos Aires...

17/07/2019 - (Leggo)

De Rossi ha deciso: va in Argentina

Dopo settimane di pensieri, riflessioni e ripensamenti...

17/07/2019 - (Leggo)

Obiettivi da centrale: Mancini a Roma, ora Alderweireld. Pronto anche il piano B per Lovren

La vera rivoluzione parte dalla difesa. Il Mancini day...

16/07/2019 - (Leggo)

Il ds Petrachi: "Cambierò ancora molto"

«Fosse per me cambierei ancora più giocatori». Il rivoluzionario Petrachi...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Climanet
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!