Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(17/05/2019)

Le verità di Daniele. De Rossi in un audio svela l’accordo a gettone mai nato

«Sconquassato». Il termine giusto per definire l'animo di De Rossi, e quello dei tifosi della Roma, l'ha trovato ieri Ranieri. Il caso legato al mancato rinnovo del capitano (voluto da Pallotta e Baldini) ha provocato una bufera che ha spazzato via la residua pazienza dei tifosi, dei giocatori e di molti dipendenti di Trigoria. Ieri l'ennesimo colpo di scena alla Trono di Spade causato dalla circolazione di un audio Whats App mandato da De Rossi a una chat di amici. Oggetto della chiacchierata: la trattativa per un rinnovo mai arrivato. Nell'audio De Rossi spiega che avrebbe accettato un contratto a gettone, 100 mila euro a partita, in modo che il suo stipendio sarebbe stato direttamente proporzionale alle partite giocate. L'ad Fienga avrebbe confessato che quella era anche la sua idea e che avrebbe voluto inserire anche dei bonus. In un secondo momento Fienga ha richiamato lo stesso De Rossi, dicendo che Pallotta aveva autorizzato la soluzione del contratto a gettone. A quel punto Daniele è sbottato, risentito dal silenzio della società durato per un anno. Il club ha ascoltato gli audio e dato una versione diversa dei fatti. Negli ultimi mesi De Rossi avrebbe incontrato tre volte la Roma, che lo avrebbe informato delle idee su un progetto giovani che includeva la necessità di alzare l'intensità del lavoro. Nessuno gli ha proposto un contratto a gettone - secondo il club - e nell'ultimo colloquio di lunedì il discorso si sarebbe spostato sulla possibilità di giocare negli Stati Uniti.
 
Ritorniamo a Ranieri. Il tecnico, che mercoledì era uscito per parlare ai tifosi accollando la decisione a Baldini e Pallotta, non si è tirato indietro. «Certo l'ho detto ai tifosi, anche se non ricordo in che termini. Daniele? Ancora non ci ho parlato e non so se giocherà a Reggio Emilia. Lo vedo bene, motivato, anche se dentro probabilmente sarà sconquassato, magari non dormirà neanche la notte. È la legge del calcio, ma forse a Daniele andava detto in altro modo. Se mi avessero chiesto un consiglio io avrei detto lo voglio ancora'. Perché so che giocatore, che uomo e che capitano è. Mi auguro solo che con il Parma ci sia una grande festa per salutarlo. Per le contestazioni ci sarà tempo».
 
F. Balzani
 


Notizie correlate

27/06/2019 - (Leggo)

Svendite di giugno: Manolas al Napoli ma arriva Diawara. Frenata su Dzeko

I saldi iniziano il 6 luglio, ma a Trigoria (causa chiusura di bilancio...

27/06/2019 - (Leggo)

Niente Pinzolo per la Roma, tutti a Trigoria dal 5 luglio

La stagione della Roma è già iniziata. Anzi no. Il dietrofront, improvviso ma...

26/06/2019 - (Leggo)

In 30 al lavoro a Trigoria ma i big sono in vacanza

A un mese esatto dalla fine del campionato la Roma...

26/06/2019 - (Leggo)

Faraone di Cina. La Roma vende ancora El Shaarawy a Shanghai

Chi cediamo per primo? La domanda di giugno a Roma...

25/06/2019 - (Leggo)

Fonseca: «Voglio una Roma coraggiosa»

«Non ci ho pensato due volte a dire sì alla Roma»...

25/06/2019 - (Leggo)

Due colpi per Fonseca: Veretout, c’è il sì dell’agente. Mertens chiave per Manolas

Il primo colpo di Petrachi sarà in uscita. Nelle prossime 48 ore...

24/06/2019 - (Leggo)

Fonseca Day: il tecnico oggi a Roma visita Trigoria

L'era Fonseca parte all'alba di oggi. Il tecnico portoghese...

24/06/2019 - (Leggo)

Petrachi, primo regalo al club: in regia Veretout o Bennacer

Petrachi si è liberato, ma la Roma ha dovuto pagare...

21/06/2019 - (Leggo)

Zaniolo in bilico. Male in azzurro e a rischio cessione, la Roma aspetta l’offerta della Juve

Che succede a Zaniolo? La domanda sull'involuzione del ragazzo...

20/06/2019 - (Leggo)

Debrecen o Kukesi nei preliminari ma oggi il Tas decide sul Milan e il club potrebbe volare ai gironi

Il Debrecen o il Kukesi. La vincente dello scontro (11 e 18 luglio)...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Confalone Design di Antonio Confalone
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!