Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
La Repubblica

(05/06/2019)

Stadio, Raggi striglia la Roma: "Prima le opere"

Virginia Raggi, a caccia della ripartenza dopo essersi sentita contestare da parte del M5S i risultati ottenuti nella capitale, ora gioca a tutto campo. La sindaca rilancia sullo Stadio a Tor di Valle e prova a decifrare il futuro del Salva Roma, la norma che nelle speranze del Campidoglio dovrebbe trasferire al Mef gli oltre 12 miliardi di debito storico del Comune insieme al compito di ridiscutere i vecchi mutui. Ieri la prima cittadina pentastellata è andata all'attacco sull'impianto che dovrebbe ospitare le partite dei giallorossi: "Basta chiacchiere, domani (oggi, ndr) è in programma un tavolo tecnico sullo stadio tra Campidoglio e club. Il mio unico interesse è che la Roma mantenga gli impegni con la città: prima le opere pubbliche per i cittadini, poi il campo di calcio". Prima l'unificazione di via del Mare e di via Ostiense, il potenziamento della Roma-Lido e solo dopo il nuovo stadio. Il Comune si sente sicuro. "Non molliamo su nulla", ripetono da settimane dal dipartimento Urbanistica. Anche perché sul progetto ci sono le prescrizioni della conferenza dei servizi. "Mi auguro che domani la Roma porti una proposta definitiva e concreta", è il pungolo di Raggi.
 
Un invito per scuotere la controparte da parte di chi, come si mormora in Campidoglio, sullo stadio non ha molto da perdere. Certo è che la visita di cortesia del club a Fiumicino dal sindaco dem Esterino Montino, come rivelato da Repubblica, ha dato fastidio ai 5S. Altrettanto chiaro, però, è che l'impianto con affaccio sul Tevere e il suo business park c'entrino poco con la "fase 2" appena varata dai grillini, incentrata sulla necessità di dare risposte veloci ai problemi delle periferie. In più c'è il problema della tenuta della maggioranza, che verrebbe messa a dura prova sul voto allo stadio. Quindi la nuova tattica: giocare a carte scoperte. Poi, se la Roma non accetterà la sfida, sarà colpa sua. Addio, senza troppi rimpianti, a un progetto che ha prosciugato energie, scatenato inchieste, e che in fondo il vecchio Movimento d'opposizione non avrebbe mai approvato.
 
Dall'altra parte della barricata c'è il club che guarda esclusivamente al piano A, a Roma e a Tor di Valle. Ma resta il tema del timing: va bene quel che dice la sindaca, ma i giallorossi al tavolo ribadiranno che non è possibile subordinare l'inaugurazione dello stadio a possibili lungaggini burocratiche sui bandi per le opere pubbliche. Oltre una certa data, il 2022 stabilito dal presidente James Pallotta, non si può andare. Se strade e treni non arriveranno entro i 28 mesi stimati per la realizzazione dello stadio, insomma, non possono rimetterci i privati. Idee che la Roma vuole mettere nero su bianco nella convenzione urbanistica da spedire in consiglio comunale. (...)
 
L. D'Albergo


Notizie correlate

18/06/2019 - (La Repubblica)

Totti: «Sono stato pugnalato». Addio alla Roma made in Usa

«Avrei preferito morire piuttosto che lasciare la Roma»...

18/06/2019 - (La Repubblica)

Totti via: «Preferivo morire». I veleni e la promessa dell'ex capitano: «Torno con una nuova proprietà»

Un testamento di 90 minuti, anche per durata la sua ultima partita...

16/06/2019 - (La Repubblica)

L’addio di Totti

«Dopo De Rossi, adesso anche Totti: questo è un incubo...

16/06/2019 - (La Repubblica)

Totti, separarsi dal passato

«Sono Francesco Totti e mi hanno fatto smettere...

13/06/2019 - (La Repubblica)

Fonseca perde la linea mediana. E tra i pali idea Pau Lopez

London Calling, Fonseca answering. Il tecnico, fresco...

12/06/2019 - (La Repubblica)

Fonseca firma: "Il suo calcio è coraggioso"

"Credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale...

12/06/2019 - (La Repubblica)

Rivoluzione Fonseca: cambiare la Roma a partire da Trigoria

Ha pagato un milione e mezzo per liberarlo dal contratto...

11/06/2019 - (La Repubblica)

Il mercato di Petrachi guarda al suo Torino: idea Sirigu e Verissimo

A due settimane dal raduno della squadra, Fonseca e Petrachi...

10/06/2019 - (La Repubblica)

Arriva Fonseca e si sogna già per l'Europa League

La settimana romanista di Paulo Fonseca comincia...

09/06/2019 - (La Repubblica)

Fonseca ha fretta: dubbi sull’attacco, Schick al bivio

La settimana di Paulo Fonseca comincerà domani...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Valentino Automobili
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
18.06.1968 20:30
Coppa delle Alpi
Basilea A.S. Roma 2 - 2
18.06.1989 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 0 - 0
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!