Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(18/06/2019)

Spara anche il club, Pallotta: «Francesco non si illuda, la società non è in vendita»

A Londra erano le 13 in punto. Pallotta e Baldini hanno incassato le cannonate provenienti dall'Olimpico dove Totti ha pure lanciato un avviso ai naviganti: "Ne ho ancora di cose da dire. Se dovrò rispondere a qualcuno le dirò". Potrebbe accadere nelle prossime ore anche perché lo stesso Pallotta, dopo aver letto la conferenza tradotta, ha replicato così: "Il club è estremamente amareggiato nell'apprendere che Totti ha annunciato di lasciare la Società e di non assumere la posizione di Direttore Tecnico. Gli avevamo proposto questo ruolo dopo la partenza di Monchi ed eravamo ancora in attesa di una risposta. Riteniamo che il ruolo offerto a Francesco sia uno dei più alti nei nostri quadri dirigenziali: una posizione che ovviamente richiede dedizione e impegno totali, come ci si aspetta da tutti i dirigenti. Eravamo pronti a essere pazienti con Francesco e ad aiutarlo a mettere in pratica questa trasformazione da grande calciatore a grande dirigente. Il ruolo di dt è la carica in cui credevamo potesse crescere e in cui ci siamo proposti di supportarlo durante la fase di adattamento".
 
Poi il tono si fa ancora più agguerrito: "Comprendiamo quanto sia stato difficile per lui decidere di lasciare la Roma dopo trent'anni, non possiamo che rilevare come la sua percezione dei fatti e delle scelte adottate dal club sia fantasiosa e lontana dalla realtà. Riguardo ai ripetuti riferimenti al suo possibile ritorno con l'insediamento di una nuova proprietà, in aggiunta alle informazioni raccolte da lui stesso in tutto il mondo circa soggetti interessati al Club, ci auguriamo che questa non sia un'anticipazione inopportuna di un tentativo di acquisizione: scenario che potrebbe essere molto delicato in considerazione del fatto che l'AS Roma è una società quotata in borsa. La proprietà non ha alcuna intenzione di mettere la Roma in vendita adesso o in futuro. Auguriamo a Francesco buona fortuna per quello che deciderà di fare".
 
Una battaglia dialettica che sconquassa la capitale. Nel frattempo però il missile Totti ha distrutto l'ultima facciata di credibilità rimasta a una società già duramente provata dalle parole di De Rossi e Ranieri, dalle contestazioni dei tifosi e dall'esclusione della Champions che impone un drastico ridimensionamento. Dopo l'addio di De Rossi e Totti servirebbe più di un colpo di mercato per riportare l'ottimismo, ma le notizie all'orizzonte sono tutt'altro che incoraggianti. Entro il 30 giugno, infatti, la Roma dovrà incassare 40 milioni di plusvalenze. In partenza Manolas, Dzeko e forse pure Zaniolo in caso di un'offerta irrinunciabile. (...)
 
F. Balzani


Notizie correlate

23/07/2019 - (Leggo)

Diawara: “Champions obiettivo concreto”

Emozionato, e ottimista. Così si è mostrato ieri Diawara...

23/07/2019 - (Leggo)

Suso-Deulofeu per il dopo ElSha

L'andaluso Suso o il catalano Deulofeu. Il dopo El Shaarawy...

23/07/2019 - (Leggo)

La fascia contesa. Capitan Florenzi insidiato da Pellegrini, ma se arriva Higuain sarà lui il leader

La fascia che scotta non ha ancora un padrone definitivo...

22/07/2019 - (Leggo)

L'ex Paulo Sergio critico con il club: «Subito il bomber e basta rivoluzioni»

E' stato uno dei pilastri della prima Roma zemaniana...

22/07/2019 - (Leggo)

Higuain, affondo decisivo

Si apre una settimana importante per la Roma...

19/07/2019 - (Leggo)

Zaniolo resta? Il tormentone continua

Resti?, e poi il silenzio. Come accaduto con Dzeko....

19/07/2019 - (Leggo)

Manca solo il Pipita. Dodici gol e buona la prima, Spinazzola già convince

L'Argentina nel destino e il pressing come marchio di fabbrica...

18/07/2019 - (Leggo)

E a Buenos Aires sono già tutti pazzi per De Rossi

Da Roma a Buenos Aires, dall'Olimpico alla Bombonera...

18/07/2019 - (Leggo)

Ecco Mancini: «Una rete nel derby il mio sogno»

«E’ un orgoglio essere qui, non vedo l’ora di iniziare...

18/07/2019 - (Leggo)

Dal Colosseo alla Pampa. L'argentino Higuain più vicino alla Roma

Per un campione (De Rossi) che emigra a Buenos Aires...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Brispal
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!