Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Leggo

(18/06/2019)

Ore 14: Capitale deserta come ai Mondiali

Il re di Roma abdica e la Capitale si ferma. Dagli uffici ai bar, passando per i Roma Club, tutti sono rimasti ad ascoltare con attenzione le parole d'addio, assolutamente non scontate né banali, di Francesco Totti. L'ex capitano, dopo due anni da dirigente, ha deciso di lasciare il proprio ruolo in polemica con la dirigenza e tante persone, approfittando della trasmissione in tv o in streaming sul web, sono rimaste in religioso silenzio a seguire la conferenza stampa dalla sede del Coni.
 
Se da un lato le parole di Totti hanno confermato quanto già saputo dai tifosi della Roma, alcune dichiarazioni hanno lasciato il segno. Quando l'ex capitano ha annunciato di voler tornare solo quando si sarà insediata una nuova proprietà, in molti hanno scosso la testa sconsolati, ben consapevoli che, dopo l'addio di De Rossi, è finita un'era. «Non bastavano tanti anni senza trofei, ora ci tolgono anche l'identità romana, l'unica cosa che ci distingueva da tutti gli altri. In cosa ci stanno trasformando?», ha esclamato un tifoso che seguiva la diretta in un bar. Tra i commenti dei tifosi, i più bersagliati sono ovviamente James Pallotta e Franco Baldini, poco stimati anche dagli avversari laziali. (...)
 
E. Chillé


Notizie correlate

22/07/2019 - (Leggo)

L'ex Paulo Sergio critico con il club: «Subito il bomber e basta rivoluzioni»

E' stato uno dei pilastri della prima Roma zemaniana...

22/07/2019 - (Leggo)

Higuain, affondo decisivo

Si apre una settimana importante per la Roma...

19/07/2019 - (Leggo)

Zaniolo resta? Il tormentone continua

Resti?, e poi il silenzio. Come accaduto con Dzeko....

19/07/2019 - (Leggo)

Manca solo il Pipita. Dodici gol e buona la prima, Spinazzola già convince

L'Argentina nel destino e il pressing come marchio di fabbrica...

18/07/2019 - (Leggo)

E a Buenos Aires sono già tutti pazzi per De Rossi

Da Roma a Buenos Aires, dall'Olimpico alla Bombonera...

18/07/2019 - (Leggo)

Ecco Mancini: «Una rete nel derby il mio sogno»

«E’ un orgoglio essere qui, non vedo l’ora di iniziare...

18/07/2019 - (Leggo)

Dal Colosseo alla Pampa. L'argentino Higuain più vicino alla Roma

Per un campione (De Rossi) che emigra a Buenos Aires...

17/07/2019 - (Leggo)

De Rossi ha deciso: va in Argentina

Dopo settimane di pensieri, riflessioni e ripensamenti...

17/07/2019 - (Leggo)

Obiettivi da centrale: Mancini a Roma, ora Alderweireld. Pronto anche il piano B per Lovren

La vera rivoluzione parte dalla difesa. Il Mancini day...

16/07/2019 - (Leggo)

Il ds Petrachi: "Cambierò ancora molto"

«Fosse per me cambierei ancora più giocatori». Il rivoluzionario Petrachi...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Eurofer Franchising
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!