Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(11/07/2019)

Roma, Pallotta tiene le distanze

Il tifoso giallorosso si rende conto di un fatto: non è più la Roma di Francesco Totti e Daniele De Rossi e in più il presidente Jim Pallotta va a cena con Luciano Spalletti, per tanti il nemico che ha contribuito all'addio al calcio proprio del numero 10. Un paradosso. Lo è almeno per tanta gente che continua a non ritenere normali neppure questi meeting lontani dalla Capitale. Pallotta è in Italia ma a Roma non si fa vedere, non è venuto neppure per l'avvio della stagione (se fosse entrato a Trigoria, avesse parlato con Fonseca, i dirigenti etc etc, chi lo avrebbe visto? Sarebbe stata un'occasione per dare un segnale) qui da Jim arrivano solo lettere accorate, comunicati, appelli e anatemi contro i vari mezzi di comunicazione e con la stampa non si confronta dal 16 giugno del 2015, conferenza di prima mattina a via di Ripetta. Storica. Un'assenza, per tanti immotivata: Pallotta non ha voglia di andare incontro a contestazioni, visto che i tifosi sono arrabbiati. E in città si discute proprio di questo: serve fisicamente qui, il presidente? Il dibattito è aperto. Totti, il giorno del suo saluto da dirigente ha ricordato quanto fosse importante la presenza del padrone. La Roma ha sempre avuto gestioni di questo tipo: da Viola a Sensi, gente che, come raccontano, controllava che tutte le luci a Trigoria fossero spente, prima di tornarsene a casa. Altri tempi, chiaro. Questo oggi è improponibile, molti club sono gestiti da manager e da proprietari fuori sede, così è la Roma. Ok, ma possibile che non ci sia un'occasione per farsi vedere, specie se sei a due ore da qui?
 
CITTÀ BOLLENTE
Possibile che un allenatore, nuovo, debba mollare il suo primo allenamento per andare a Siena e parlare con tutti i dirigenti, tra l'altro due di questi, li vede tutti i giorni a Trigoria? L'ultimo Pallotta all'Olimpico è più di un anno fa: la sera di Roma-Barcellona, per poi finire a farsi il bagno nella fontana di Piazza del Popolo. Quella notte era un eroe, la gente lo ha scortato in Hotel, esaltandolo, pure con qualche coro non raccontabile qui. Più di un anno dopo, nessuno, o forse pochi, sarebbero disposti a scortarlo con il sorriso, la maggior parte lo contesterebbe. E lui questo lo sa ed evita. Pallotta non si è visto né per la presentazione della nuova sede, assente anche la sera dell'addio alla Roma di De Rossi. Era passato a metà giugno scorso, prima di andare in vacanza sulla Costiera Amalfitana: una toccata e fuga, il periodo dell'arresto di Parnasi. (...)
 
A. Angeloni


Notizie correlate

23/07/2019 - (Il Messaggero)

Roma, Dzeko libera Higuain

Da un lato Marotta che traccia il doppio identikit per l'attacco...

23/07/2019 - (Il Messaggero)

Florenzi oscurato da Pellegrini, l'altro capitano

Grandi abbracci e pacche sulle spalle tra Lorenzo Pellegrini...

22/07/2019 - (Il Messaggero)

Sarà una Roma da Champions

Da Boston a New York fino a Los Angeles...

22/07/2019 - (Il Messaggero)

Fonseca scruta l'esterno

Sembra come se a Trigoria avessero riavvolto il nastro...

20/07/2019 - (Il Messaggero)

A Trigoria secondo test con il Trastevere

Oggi pomeriggio alle 17.30 la Roma disputerà...

20/07/2019 - (Il Messaggero)

Roma, in mezzo c'è il sold out

Il conto alla rovescia è ancora lontano. Fonseca e Petrachi...

19/07/2019 - (Il Messaggero)

Veretout, ora ci siamo. Hysaj, parte il pressing

Non è un’amichevole contro il Tor Sapienza che può regalare...

19/07/2019 - (Il Messaggero)

Roma, la prima è in maschera

«Press, press», non è un'invocazione ai giornalisti...

18/07/2019 - (Il Messaggero)

Baires, è febbre alta per De Rossi: «Al Boca arriva una leggenda»

«No podía terminar mi carrera sin jugar en Boca»...

18/07/2019 - (Il Messaggero)

Roma, legittima difesa

Oggi pomeriggio, a Trigoria, primo test: Roma-Pro Calcio Tor Sapienza...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Iamauto
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 2 - 1
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 69
Inter 69
Milan 68
A.S. Roma 66
Torino 63
Lazio 59
Sampdoria 53
Bologna 44
Sassuolo 43
Udinese 43
Spal 42
Cagliari 41
Fiorentina 41
Parma 41
Empoli 38
Genoa 38
Frosinone 25
Chievo 17
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!