Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(19/10/2021)

Roma-arbitri caso aperto

L'aria si fa tesa a Trigoria: la questione arbitrale comincia a diventare ingombrante. E preoccupante. I torti subiti sono costati tre sconfitte: la rabbia della Roma si legge, dunque, in classifica, con la Champions a rischio. Sui 3 ko (e quindi zero punti) in 8 partite di campionato hanno pesato le decisioni sbagliate dei direttori di gara e dei loro collaboratori. Va bene il basso profilo, ma la società giallorossa sta pensando di muoversi, almeno in via informale: non può tollerare altri errori gravi, come quelli delle partite perse contro la Lazio e la Juve. Inquadrata sotto la lente di ingrandimento anche la caduta di Verona. E, come se non bastasse, è finita male pure una gara vinta, quella contro l'Udinese. Senza dover presentare alcun dossier, sono state intanto contate le gaffe di 4 match. Adesso, dopo l'addio di Fienga, toccherà al gm Pinto (parlerà in diretta tv prima della gara contro il Bodo Glimt), con il coo Lombardo (tiene i rapporti con le istituzioni sportive), bussare al portone del Palazzo (Figc e Lega) per manifestare l'inquietudine dei Friedkin per il trattamento ricevuto in metà degli incontri giocati.
 
Orsato è l'ultimo arbitro ad aver fatto infuriare la Roma. Il gol tolto ad Abraham è l'episodio più evidente, ma la società giallorossa contesta anche altre decisioni che hanno inciso sul risultato dello Stadium: da annullare la rete della Juve perché ad inizio azione Cuadrado si è aggiustato il pallone con il braccio destro (distratto pure l'assistente Bresmes) e da ripetere il rigore sbagliato da Veretout per l'ingresso anticipato in area di Chiellini. Mourinho si è poi scatenato anche quando sono stati concessi solo 3 minuti di recupero. Lì è dovuto intervenire Orsato. Josè lo ha respinto: «Sei sempre tu!». La Roma a Torino ha salutato l'arbitro e i suoi collaboratori senza chiedere ulteriori spiegazioni, avendo già incassato la risposta peggiore al momento del ritorno in campo dopo l'intervallo. Cristante l'interlocutore di Orsato, che ha chiarito a modo suo: «Sui rigori non si dà vantaggio. E poi date la colpa a me perché ha sbagliato il rigore». Sull'applicazione del vantaggio, la regola della sua sezione (Schio) non è però quella dell'Aia, l'Associazione italiana arbitri. Infastidita quanto la Roma per quella risposta a vanvera. Il vantaggio va sempre concesso, il gioco è da interrompere solo in caso di interventi pericolosi per il giocatore. Anche il quarto uomo Colombo ha detto la stessa cosa a Mourinho. Versione, dunque, concordata. Una spiegazione sintetica, da Orsato, l'ha dovuta incassare Pellegrini: «Ho subito fischiato il rigore». Proprio la prontezza nel concederlo gli ha evitato lo stop. Ok per l'Aia punire al volo il fallo di Szczesny su Mkhitaryan. Ha visto bene, senza alcun dubbio sulla dinamica. Ecco perché non sarà fermato. Ma, secondo il designatore Rocchi, l'arbitro esce penalizzato dal match di Torino quanto la Roma. (...)
 
U. Trani


Notizie correlate

07/12/2021 - (Il Messaggero)

Ora l’obiettivo di gennaio è Tolisso

Totti chiede campioni, Mou si attende quantomeno...

07/12/2021 - (Il Messaggero)

«La Roma non ha campioni»

Si capisce perché abbiano preso lui quei dritti...

06/12/2021 - (Il Messaggero)

Da Dalot a Grillitsch, il mercato sarà low cost

Se Mourinho si aspettava dei regali in estate...

06/12/2021 - (Il Messaggero)

Dove volete portare la Roma?

La classifica, dopo 16 giornate, trasmette angoscia...

05/12/2021 - (Il Messaggero)

E alla fine lo Special si arrende «Più di così non possiamo»

Mani in tasca per 90 minuti, passeggiando da...

05/12/2021 - (Il Messaggero)

Demolition Inter Mou cancellato

Non poteva esserci partita e non c’è stata partita...

04/12/2021 - (Il Messaggero)

C’eravamo tanto amati

Non pensava proprio, non voleva arrivare così...

04/12/2021 - (Il Messaggero)

Roma, l’Olimpico della speranza

José Mourinho, vista la grande emergenza...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

C’è l’Inter José perde i pezzi e la… parola

La Roma perde i pezzi, Mou la voce...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

Zaniolo tu che dici?

José Mourinho ha esagerato, forse...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Canapando
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
09.12.2021 18:45
CSKA Sofia - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.12.2021 18:00
A.S. Roma - Inter 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
08.12.1968 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 1 - 2
08.12.1974 15:00
Campionato
Cagliari A.S. Roma 1 - 2
08.12.1981 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Inter 4 - 1
08.12.1982 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Colonia 2 - 0
08.12.1985 15:00
Campionato
A.S. Roma Pisa 1 - 0
08.12.1991 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 1 - 1
08.12.1996 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 0
08.12.1998 20:30
Coppa Uefa
Zurigo A.S. Roma 2 - 2
08.12.2004 20:45
Champions League
A.S. Roma Real Madrid 0 - 3
08.12.2005 15:00
Coppa Italia
Napoli A.S. Roma 0 - 3
08.12.2010 20:45
Champions League
CFR Cluj A.S. Roma 1 - 1
08.12.2012 20:45
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 4 - 2
08.12.2013 12:30
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 2 - 1
08.12.2016 19:00
Europa League
Astra Giurgiu A.S. Roma 0 - 0
08.12.2018 18:00
Campionato
Cagliari A.S. Roma 2 - 2
CLASSIFICA
Milan 38
Inter 37
Napoli 36
Atalanta 34
Fiorentina 27
Juventus 27
A.S. Roma 25
Lazio 25
Bologna 24
Verona 23
Empoli 20
Sassuolo 20
Torino 18
Udinese 16
Sampdoria 15
Venezia 15
Spezia 12
Genoa 10
Cagliari 9
Salernitana 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!