Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(22/10/2021)

Mou, primo processo: «Ho queste riserve…»

Segnatevi la data di ieri. Perché rischia di diventare uno spartiacque. Mourinho infatti non è tipo da ripetere le cose più di una volta. E tra una presa di responsabilità (inevitabile) per la disfatta («La colpa è la mia, sono stato io a decidere di giocare con questa squadra») e molteplici bordate ad una parte di rosa che non sente sua («Abbiamo perso contro una squadra che rispetto ai calciatori che ho schierato, ha più qualità di noi»; «Conoscevo i limiti di alcuni dei nostri giocatori, nulla di nuovo, ma non mi aspettavo tutto questo»), lancia un messaggio sibillino. La domanda verte su come spiegherà ai Friedkin la disfatta. José digrigna quasi i denti prima di rispondere: «Darò una spiegazione normale. Non è il 6-1 che mi fa dire qualcosa internamente e che non ho mai voluto dire in modo obiettivo pubblicamente. Cercherò di fare tutto il possibile per restare chiuso e non rendere fuori le cose interne». 
 
Un giro di parole per andare a confutare in primis quanto Pinto aveva provato nervosamente e invano a difendere nel pre-gara quando, indispettito ai microfoni di Sky, aveva negato problematiche con il tecnico legate alla rosa corta: «L'allenatore ha spiegato tante volte che quando ci riferiamo alla profondità della rosa, parliamo di un altro progetto. Dal primo settembre in ogni conferenza stampa c'è sempre la stessa domanda per un problema che non esiste». Il problema invece esiste, eccome. E la foglia di fico sventolata a mercato concluso, quando il general manager si era dato addirittura 8 per il mercato, per poi in uno slancio di modestia scendere a 7.5, è stata spazzata via definitivamente dalle folate di vento di ieri sull'Aspmyra Stadion. Ma il segnale di José è anche rivolto ai Friedkin. Perché il tecnico - che per la prima volta in carriera ha subito 6 gol - è il primo a rimandare al mittente le possibili lusinghe del Newcastle o di altre sirene della Premier che inevitabilmente si affacceranno prossimamente. Ha già ribadito che non intende abbandonare la nave prima dei tre anni di contratto sottoscritti. Detto questo, non intende però prestarsi a queste brutte figure. E per non incorrere in ciò, serve un mercato importante. Già a gennaio. Un terzino destro, un centrale difensivo e un centrocampista sono il minimo se la Roma vuole partecipare alla lotta per conquistare un posto in Champions. Altrimenti tutto oscilla tra l'aleatorio e la chimera. Con 12-13 calciatori non si va da nessuna parte. (...)

S. Carina
 


Notizie correlate

04/12/2021 - (Il Messaggero)

C’eravamo tanto amati

Non pensava proprio, non voleva arrivare così...

04/12/2021 - (Il Messaggero)

Roma, l’Olimpico della speranza

José Mourinho, vista la grande emergenza...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

C’è l’Inter José perde i pezzi e la… parola

La Roma perde i pezzi, Mou la voce...

03/12/2021 - (Il Messaggero)

Zaniolo tu che dici?

José Mourinho ha esagerato, forse...

02/12/2021 - (Il Messaggero)

«Noi contro tutti. Zaniolo lasci la A»

Un tuffo nel passato: Zaniolo come Totti...

02/12/2021 - (Il Messaggero)

Roma, dove hai lasciato la grinta?

L’emergenza ti fa trovare le soluzioni, ok; ti spinge verso l’oltre...

01/12/2021 - (Il Messaggero)

José, l’amico Sinisa e Arnautovic il ritardatario

Due «super amici» si ritrovano al Dell’Ara...

01/12/2021 - (Il Messaggero)

Restiamo vicini

Undici anni fa, vincere a Bologna (3-1) gli garantì il primo allungo...

30/11/2021 - (Il Messaggero)

Tegola Pellegrini. Lesione muscolare, torna in campo l’anno prossimo

Lorenzo Pellegrini alza bandiera bianca per una lesione muscolare...

30/11/2021 - (Il Messaggero)

Alchimia Mou

Il timbro di Mourinho c’è e si vede. Mai quanto adesso...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
09.12.2021 18:45
CSKA Sofia - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.12.2021 18:00
A.S. Roma - Inter 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
04.12.1966 15:00
Campionato
A.S. Roma Juventus 1 - 0
04.12.1983 15:00
Campionato
Juventus A.S. Roma 2 - 2
04.12.1988 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 2
04.12.1991 20:30
Coppa Italia
Napoli A.S. Roma 3 - 2
04.12.1994 15:00
Campionato
A.S. Roma Padova 2 - 0
04.12.2002 20:30
Coppa Italia
Triestina A.S. Roma 1 - 1
04.12.2003 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Palermo 1 - 0
04.12.2005 20:30
Campionato
Lecce A.S. Roma 2 - 2
04.12.2010 18:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 2 - 2
04.12.2011 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 3 - 0
04.12.2016 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 2
04.12.2021 18:00
Campionato
A.S. Roma Inter 0 - 3
CLASSIFICA
Napoli 36
Milan 35
Inter 34
Atalanta 31
A.S. Roma 25
Bologna 24
Fiorentina 24
Juventus 24
Lazio 22
Empoli 20
Verona 20
Sassuolo 19
Torino 18
Udinese 16
Sampdoria 15
Venezia 15
Spezia 11
Genoa 10
Cagliari 9
Salernitana 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!