Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

10.04.2007 a 20:45 Manchester - Old Trafford Spettatori: 67000
Manchester United FC 7 - 1 A.S. Roma
Arbitro: Michel Champions League-partita

Marcatori
Carrick M. (11)
Smith A. (18)
Rooney W. (19)
Cristiano (43)
Cristiano Ronaldo (49)
Carrick (60)
Evra (81)
Daniele De Rossi (61)
Formazione
Van Der Sar E.
O'Shea J.
Ferdinand R.
Brown W.
Heinze I.
Cristiano Ronaldo S.
Carrick M.
Fletcher D.
Giggs R.
Smith A.
Rooney W.
Donieber Alexander Marangon Doni
Christian Panucci
Philippe Mexes
Cristian Chivu
Marco Cassetti
Christian Wilhelmsson
David Marcelo Cortes Pizarro
Daniele De Rossi
A.F. Amantino Mancini
Mirko Vucinic
Francesco Totti
Panchina
Kuszczak T.
Cathcart C.
Eagles F.
Richardson K.
Evra P.
Solskjaer O.
Dong F.
Gianluca Curci
Rodrigo Defendi
Matteo Ferrari
Ricardo Faty
Aleandro Rosi
Stefano Chuka Okaka
Sostituzioni
Evra -> O'Shea (52)
Solskj╩r -> Giggs (61)
Richardson -> Carrick (73)
Ricardo Faty -> Daniele De Rossi (86)
Aleandro Rosi -> Christian Wilhelmsson (88)
Stefano Chuka Okaka -> A.F. Amantino Mancini (90)
Ammonizioni
Smith A. (40)
Ferdinand R. (42)
Marco Cassetti (76)
Philippe Mexes (82)
Espulsioni
Nessuno Nessuno.
Altre Statistiche
22 Tiri 16
15 Tiri in porta 8
5 Fuorigioco 2
3 Calci d'angolo 2
20 Falli Commessi 17
0 Rigori 0
Cronaca
Il Manchester United FC demolisce lÝAS Roma con un clamoroso 7-1 nel ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League allÝOld Trafford mettendo fine ai sogni dei giallorossi e inviando un chiaro messaggio a tutte le altre contendenti al pi˘ ambito trofeo continentale per club. Per trionfare nella finale di Atene bisognerç fare i conti con Cristiano Ronaldo e compagni. La sonante sconfitta non scalfisce per┌ lÝottima avventura europea della squadra di Luciano Spalletti.
Giç senza lo squalificato Simone Perrotta, il tecnico della Roma deve anche fare i conti con il forfait dellÝultimo minuto di Rodrigo Taddei. NellÝundici iniziale trovano spazio Mirko Vučinić e Christan Wilhelmsson. LÝavvio dei giallorossi ╦ promettente. Ci provano David Pizarro e Francesco Totti dalla distanza, ma senza centrare il bersaglio. Al primo vero affondo sono i padroni di casa a passare. E l'11Ý quando Ronaldo lavora un buon pallone sulla trequarti e serve Michael Carrick sulla corsa al centro. Controllo di esterno destro e tiro a giro di interno con lo stesso piede. Doni ╦ impietrito.
E' una mazzata per gli uomini di Spalletti che si disuniscono non potendo pi˘ giocare sugli spazi come vorrebbero e permettono al Manchester United di colpire ancora. Sono passati appena sei minuti dal primo gol dei Red Devils. Bella azione manovrata che termine con il passaggio filtrante di Ryan Giggs per Alan Smith. Cristian Chivu non riesce a chiudere in spaccata e l'attaccante ha il tempo per mirare e freddare ancora Doni con un preciso piatto destro a mezza altezza.
Un altro giro di lancette e Doni deve raccogliere il terzo pallone nel sacco. Ancora Giggs nelle vesti di rifinitore. Il gallese scatta sul filo del fuorigioco e affonda a destra, per poi mettere un pallone basso verso il secondo palo. Wayne Rooney batte sul tempo la diagonale difensiva di Marco Cassetti e insacca da pochi passi.
La Roma accenna una reazione, ma il Manchester raddoppia su ogni pallone e i giallorossi faticano a trovare spazi. Sono i padroni di casa a sfiorare il poker con un gran tiro di Ronaldo dal limite che sibila vicino al palo alla destra di Doni. Il portoghese ci prova anche su punizione, ma il portiere brasiliano blocca a terra. Il quarto gol ╦ solo rimandato. Lo scatenato Ronaldo scatta in contropiede, punta Chivu e batte Doni con un rasoterra secco e preciso sul primo palo.
La carica del Manchester United non si attenua nemmeno in apertura di ripresa. Doni alza sopra la traversa un gran tiro di Rooney. Poi, sugli sviluppi di un corner liberato dalla difesa giallorossa, l'attaccante inglese mette in mezzo un pallone forte e rasoterra. Ronaldo sbuca alle spalle di Cassetti e insacca da pochi passi.
La grandinata rossa continua ad abbattersi sulla Roma senza pietç. Ronaldo affonda per l'ennesima volta a destra e centra basso. Il pallone finisce a Gabriel Heinze, che smista subito per Carrick. Tiro perfetto a girare sotto l'incrocio dei pali pi˘ lontano. Doni pu┌ solo guardare. Poco prima Rio Ferdinand aveva sventato sulla linea un colpo di testa di Totti.
A salvare quanto meno lÝonore della Roma ci pensa Daniele De Rossi. Cross dalla destra di Totti e bella girata volante di destro del centrocampista che batte Edwin van der Sar. SullÝaltro fronte anche Patrice Evra trova il gol con un preciso rasoterra che si insacca dopo aver toccato il palo interno alla sinistra di Doni. Ma la partita della Roma era giç finita da molti minuti.
(UEFA.com)
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Iamauto
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
28.05.2017 a 18:00
A.S. Roma - Genoa 3 - 2
CLASSIFICA
Juventus 91
A.S. Roma 87
Napoli 86
Atalanta 72
Lazio 70
Milan 63
Inter 62
Fiorentina 60
Torino 53
Sampdoria 48
Cagliari 47
Sassuolo 46
Udinese 45
Chievo 43
Bologna 41
Genoa 36
Crotone 34
Empoli 32
Palermo 26
Pescara 18
SONDAGGI

Chi ha ragione tra Totti e Spalletti? - CHIUSO -

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!