Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

23.09.2007 a 15:00 Roma - Stadio Olimpico Spettatori: 70000
A.S. Roma
2 - 2
Juventus
Arbitro: Morganti di Ascoli Piceno Campionato-partita

Marcatori
Francesco Totti (29)
Francesco Totti (36)
Trezeguet (17)
Iaquinta (87)
Formazione
Donieber Alexander Marangon Doni
Juan Silveira do Santos
Philippe Mexes
Marco Cassetti
Alberto Aquilani
Rodrigo Ferrante Taddei
Daniele De Rossi
Simone Perrotta
Max Tonetto
A.F. Amantino Mancini
Francesco Totti
Buffon
Grygera
Andrade
Criscito
Chiellini
Nocerino
C. Zanetti
Nedved
Del Piero
Iaquinta
Trezeguet
Panchina
Gianluca Curci
Cicero Joao De Cesare - Cicinho
Matteo Ferrari
David Marcelo Cortes Pizarro
Matteo Brighi
Mirko Vucinic
Ludovic Giuly
Vanstrattan
Molinaro
Tiago
Salihamidzic
Legrottaglie
Birindelli
Palladino
Sostituzioni
Cicero Joao De Cesare - Cicinho -> Marco Cassetti (28)
Ludovic Giuly -> A.F. Amantino Mancini (62)
Matteo Brighi -> Rodrigo Ferrante Taddei (84)
Legrottaglie -> Criscito (46)
Birindelli -> Andrade (53)
Palladino -> Del Piero (74)
Ammonizioni
A.F. Amantino Mancini (18)
Daniele De Rossi (48)
Iaquinta (18)
Criscito (23)
Chiellini (80)
Espulsioni
Nessuno. Nessuno
Altre Statistiche
23 Tiri 10
9 Tiri in porta 3
12 Fuorigioco 2
6 Calci d'angolo 4
18 Falli Commessi 22
0 Rigori 1
Cronaca
Finisce 2-2 il big-match della quarta giornata della Serie A tra Roma e Juventus. La Juve e' riuscita ad agguantare il pareggio negli ultimi minuti di gioco al termine di una gara bella e ricca di emozioni. In vantaggio con Trezeguet, i bianconeri hanno subito la rimonta della Roma che e' arrivata grazie alla doppietta di Totti. Nella ripresa Del Piero ha fallito il possibile pareggio sbagliando un calcio di rigore ma, a pochi minuti dal termine, e' arrivato il pari firmato da Iaquinta. Dopo le tre vittorie consecutive in campionato arriva il primo stop per la Roma che resta, comunque, in testa alla classifica da sola con 10 punti. I bianconeri salgono a quota 7. Per la gara dell'Olimpico Ranieri decide di schierare i bianconeri, per l'occasione in inedita maglia blu chiaro, con il tridente d'attacco Iaquinta, Del Piero e Trezeguet. Spalletti conferma la Roma con Mancini sulla sinistra al posto di Giuly. Il primo tiro verso la porta e' della Juve con Nocerino, ma e' della Roma la prima occasione gol. Cassetti, pescato magnificamente da Totti, impegna Buffon con un destro incrociato. La Juve resta viva, e si fa vedere con un cross di Iaquinta che mette in difficolta' Doni. I giallorossi faticano ad innescare la propria manovra, con i bianconeri bravi a chiudere ogni spazio e a ripartire. Proprio su una ripartenza arriva il gol del vantaggio juventino: al 17' Del Piero serve Iaquinta che crossa per l'incornata vincente di Trezeguet in anticipo su Mexes.
La Roma prova a scuotersi, ma perde Cassetti per infortunio. Al suo posto entra Cicinho e, alla mezz'ora, arriva il pareggio per i padroni di casa: Totti si libera di Criscito e batte Buffon con un destro preciso. Poco dopo la Roma completa la rimonta, sempre con Totti che batte Buffon per la seconda volta anticipando tutti sulla respinta miracolosa del portiere bianconero sul tiro ravvicinato di Aquilani. Del Piero avrebbe sui piedi la palla del pareggio, ma sulla sua conclusione a botta sicura Doni si supera chiudendo in angolo. La gara resta combattuta, con i bianconeri alla ricerca del pari, e i giallorossi pericolosi in contropiede. Nella ripresa c'e' Legrottaglie al posto di Criscito nella Juve. La Roma parte forte e costringe i bianconeri a ripiegare. Sul primo affondo pero', la Juve trova la possibilita' di riequilibrare il risultato: Cicinho tocca Nedved in area, il ceco va giu' e Morganti assegna calcio di rigore. Sul dischetto va Del Piero che spreca tutto calciando alto. Sul fronte opposto e' Perrotta a sprecare una ghiotta occasione per il 3-1 giallorosso e, poco dopo, Buffon si supera sulla punizione di Totti e sulla successiva conclusione di Aquilani. I bianconeri continuano a spingere e applicando il fuorigioco, molti quelli dubbi per la verit‡, fermano gli attacchi dei padroni di casa. L'ingresso di Giuly al posto di Mancini regala nuova energia alla Roma, che torna a farsi pericolosa ma non chiude la partita. Cosi' la Juve, con Palladino al posto di Del Piero, non molla e trova il pareggio con Iaquinta che, su passaggio da fallo laterale, di testa beffa Doni.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Comunicato Te la do io Tokyo - Segnale radio e streaming
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Europa League
06.10.2022 a 21:00
A.S. Roma - Real Betis 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
01.10.2022 a 18:00
Inter - A.S. Roma 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
02.10.1966 15:00
Campionato
A.S. Roma Napoli 0 - 2
02.10.1977 15:00
Campionato
Pescara A.S. Roma 1 - 1
02.10.1983 15:00
Campionato
Torino A.S. Roma 2 - 1
02.10.1991 20:30
Coppa delle Coppe
A.S. Roma CSKA Mosca 0 - 1
02.10.1994 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 1 - 0
02.10.2002 20:45
Champions League
KRC Genk A.S. Roma 0 - 1
02.10.2005 15:00
Campionato
A.S. Roma Siena 2 - 3
02.10.2007 20:45
Champions League
Manchester United FC A.S. Roma 1 - 0
02.10.2016 20:45
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 0
02.10.2018 21:00
Champions League
A.S. Roma Viktoria Plzen 5 - 0
CLASSIFICA
Atalanta 17
Napoli 17
Udinese 16
Lazio 14
Milan 14
A.S. Roma 13
Inter 12
Juventus 10
Torino 10
Fiorentina 9
Sassuolo 9
Spezia 8
Empoli 7
Salernitana 7
Bologna 6
Lecce 6
Verona 5
Monza 4
Cremonese 2
Sampdoria 2
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!