Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

02.10.2007 a 20:45 Manchester - Old Trafford Spettatori: 60000
Manchester United FC 1 - 0 A.S. Roma
Arbitro: Manuel Mejuto Gonz·lez (ESP) Champions League-partita

Marcatori
Wayne Rooney (70) Nessuno.
Formazione
Tomasz Kuszczak
Patrice Evra
Rio Ferdinand
Cristiano Ronaldo
Louis Saha
Wayne Rooney
Nemanja Vidić
Michael Carrick
Nani
Paul Scholes
John O'Shea
Gianluca Curci
Cicero Joao De Cesare - Cicinho
Juan Silveira do Santos
Philippe Mexes
Alberto Aquilani
Daniele De Rossi
Simone Perrotta
Max Tonetto
A.F. Amantino Mancini
Francesco Totti
Ludovic Giuly
Panchina
Thomas Heaton
Anderson
Ryan Giggs
Gerard PiquÈ
Daniel Simpson
Carlos TÈvez
Chris Eagles
Julio Sergio Bertagnoli
Vitorino Gabriel Pacheco Antunes
David Marcelo Cortes Pizarro
Ahmed Apimah Barusso
Matteo Brighi
Mirko Vucinic
Mauro Esposito
Sostituzioni
TÈvez -> Saha (66)
Giggs -> Nani (80)
Anderson -> Rooney (85)
David Marcelo Cortes Pizarro -> Alberto Aquilani (62)
Mirko Vucinic -> A.F. Amantino Mancini (74)
Mauro Esposito -> Ludovic Giuly (80)
Ammonizioni
Nessuno Philippe Mexes (39)
Espulsioni
Nessuno Nessuno.
Altre Statistiche
10 Tiri 13
4 Tiri in porta 5
3 Fuorigioco 3
6 Calci d'angolo 2
16 Falli Commessi 12
0 Rigori 0
Cronaca
Nella seconda giornata del girone F di UEFA Champions League il Manchester United FC si impone di misura grazie a un gol di Wayne Rooney al 70’, ma a differenza del ritorno dei quarti di finale della scorsa edizione soffre tantissimo contro la squadra di Luciano Spalletti. Dopo un primo tempo prudente, nella ripresa i giallorossi sfiorano a più riprese il gol prima e dopo il vantaggio del Manchester. In classifica la squadra di sir Alex Ferguson guida a punteggio pieno con 6 punti, la Roma – alla seconda sconfitta consecutiva dopo quella in campionato contro l’Inter insegue con 3.

Ferguson modifica per quattro undicesimi la formazione che sabato scorso ha sconfitto 1-0 in trasferta il Birmingham City FC. In porta il polacco Tomasz Kuszczak sostituisce l’infortunato Edwin van der Sar, in difesa c’è il nordirlandese John O’Shea e non Wes Brown; il portoghese Nani e il francese Saha sono preferiti al capitano Ryan Giggs e all’argentino Carlos Tévez. Spalletti cambia solo in due effettivi l’undici reduce dalla sconfitta contro l’Inter. Gianluca Curci sostituisce tra i pali il brasiliano Doni, vittima di un virus intestinale; a centrocampo Alberto Aquilani torna titolare al posto di David Pizarro.
I red devils hanno il pallino del gioco nelle fasi iniziali, ma è la Roma a concludere due volte con Francesco Totti senza tuttavia impensierire il portiere avversario. I due tiri del capitano sono intervellati da uno splendido pallone filtrante per Mancini, fermato però dall’arbitro spagnolo Manuel Mejuto González per fuorigioco inesistente.
Al 22’ Juan sbaglia in fase di impostazione e innesca Nani sulla destra, il portoghese crossa per il suo connazionale Cristiano Ronaldo che di testa non trova la porta. Cinque minuti dopo un traversone di Nani per poco non sorprende Curci, che però recupera la posizione e smanaccia. Al 29’ destro di Saha, ancora su errato disimpegno di Juan: il portiere giallorosso fa buona guardia.
Al 31’ una punizione di Totti è parata in due tempi da Kuszczak, due minuti dopo Curci – autore un attimo prima di un dribbling da brivido su Rooney in area – blocca a terra un calcio piazzato di Ronaldo. Il Manchester Utd preme in questa fase: Nani, con un numero sulla sinistra, "brucia" Cicinho e Daniele De Rossi ma sul suo cross il destro al volo di Rooney termina alto. La Roma reagisce ancora con il suo capitano, che calcia una punizione finita a lato di poco dopo la deviazione di tre avversari. Poi, dopo il giallo a Philippe Mexes, un destro di Michael Carrick finisce alto.
Dopo quattro minuti della ripresa grande occasione per la Roma: su un cross basso di Ludovic Giuly, Totti aggira Nemanja Vidić ma il suo pallonetto non trova la porta. Al 52’ splendida ripartenza giallorossa: Totti serve Aquilani, il tiro del centrocampista termina alto di poco. Al 56’ è ancora inarrestabile sulla fascia sinistra Nani, che elude la marcatura di tre avversari e colpisce la parte superiore della traversa con un cross. Al 59’ Giuly, immarcabile a inizio ripresa, serve Aquilani che con un piatto a giro non centra il bersaglio: sull’azione, l’Azzurro si infortuna (sospetto strappo muscolare) ed esce in barella tra le lacrime.
Spalletti getta nella mischia Pizarro, Ferguson – dopo un tiro di Rooney a lato di poco – sostituisce Saha con Tévez. La Roma reclama il rigore al 67’: Carrick affossa Mancini in area di rigore, ma Mejuto González fa cenno di proseguire. Un minuto dopo Ronaldo si vede annullare un gol di tacco per fuorigioco. E’ il preludio al vantaggio: Nani serve di esterno Rooney, l’attaccante della nazionale inglese con un diagonale millimetrico mette il pallone dove Curci non può arrivare.
Un bolide di Tévez al 75’ sfiora l’incrocio dei pali, un minuto dopo la Roma sbaglia con Giuly il possibile pareggio: su assist di tacco di Totti, il tiro del francese è respinto da Rio Ferdinand. All’82’ nuova incredibile chance per la Roma: Totti crossa per De Rossi, che in spaccata rimette al centro per Simone Perrotta che calcia addosso a un difensore; il pallone termina poi alto dopo un rimpallo su Pizarro. Le chance per la squadra di Spalletti non sono finite: prima Mauro Esposito, subentrato a Giuly, manda incredibilmente a lato; poi De Rossi per poco non sorprende Kuszczak dalla distanza.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Trattoria Sapori di Casa
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.01.2023 a 16:30
A.S. Roma - Bologna 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
13.11.2022 a 15:00
A.S. Roma - Torino 1 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
07.12.1969 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 3 - 0
07.12.1975 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 0
07.12.1988 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Dinamo Dresda 0 - 2
07.12.1997 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 3 - 0
07.12.2000 20:00
Coppa Uefa
Amburgo A.S. Roma 0 - 3
07.12.2002 20:45
Campionato
Milan A.S. Roma 1 - 0
07.12.2003 15:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 3 - 0
CLASSIFICA
Napoli 41
Milan 33
Juventus 31
Inter 30
Lazio 30
A.S. Roma 27
Atalanta 27
Udinese 24
Torino 21
Bologna 19
Fiorentina 19
Empoli 17
Salernitana 17
Monza 16
Sassuolo 16
Lecce 15
Spezia 13
Cremonese 7
Sampdoria 6
Verona 5
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!