Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

24.03.2010 a 20:45 Bologna - Dall'Ara Spettatori: 25000
Bologna
0 - 2
A.S. Roma
Arbitro: Damato di Barletta Campionato-partita

Marcatori
Nessuno John Arne Riise (49)
Julio Cesar Baptista (82)
Formazione
Viviano
Raggi
Portanova
Moras
Lanna
Buscè
Mudingayi
Mingazzini
Modesto
Gimenez
Zalayeta
Julio Sergio Bertagnoli
Philippe Mexes
John Arne Riise
Nicolas Burdisso
Marco Cassetti
David Marcelo Cortes Pizarro
Rodrigo Ferrante Taddei
Daniele De Rossi
Mirko Vucinic
Luca Toni
Jeremy Menez
Panchina
Colombo
Zenoni
Guana
Succi
Di Vaio
Adailton
Cesarini
Donieber Alexander Marangon Doni
Marco Motta
Marco Andreolli
Simone Perrotta
Matteo Brighi
Julio Cesar Baptista
Alessio Cerci
Sostituzioni
Di Vaio -> Zalayeta (60)
Adailton -> Gimenez (60)
Cesarini -> Modesto (74)
Julio Cesar Baptista -> Mirko Vucinic (64)
Alessio Cerci -> Jeremy Menez (70)
Ammonizioni
Moras (59)
Mudingayi (68)
Lanna (72)
Mingazzini (84)
Raggi (90)
Luca Toni (75)
Julio Cesar Baptista (89)
Espulsioni
Nessuno Nessuno.
Cronaca


Le foto della partita
Prima un tiro di De Rossi deviato in porta da Riise, poi il sigillo di Baptista creato da Cerci. Basta questo alla Roma, spietata, per tenere il passo dell'Inter e piegare un Bologna che non si è fatto imporre il gioco, ma non è riuscito quasi mai a creare veri pericoli a Julio Sergio. La Roma ha incassato tre punti e agganciato il Milan al secondo posto continuando a tenere l'Inter nel mirino, per giocarsi se non tutte, almeno una buona fetta di speranze di rimonta nel prossimo sabato pomeriggio dell'Olimpico quando arriverà proprio Mourinho. Per concretizzare la rincorsa, la Roma lo sa, servono anche queste vittorie, ottenute senza far stropicciare gli occhi al pubblico, ma sbagliando il meno possibile e capitalizzando al massimo le occasioni. Su campacci antipatici come quello del Bologna, una squadra in forma e relativamente serena, che non ha ancora raggiunto il proprio obiettivo, ma che può amministrare un finale di stagione inaspettato. La vittoria di Bologna è preziosa per i conti, ma è anche utile in vista dello scontro diretto. Ranieri sa di guidare una macchina che funziona bene, che va veloce, che ha tante soluzioni e il carattere che deriva dalla consapevolezza dei propri mezzi. Di chi, cioè, non ha perso per venti partite in fila in campionato. La vittoria del Dall'Ara ha detto che il sogno della Roma può continuare. Di Vaio e soci hanno perdonato, altri potrebbero farlo molto meno. Il Bologna ha tuttavia affrontato la sfida tutt'altro che intimidito. Può solo rimproverarsi un pò di confusione nella manovra e molta imprecisione negli ultimi metri. Con la buona diga a centrocampo di Mingazzini e Mudingayi ha concesso poco, anche se già nel primo tempo Menez si è trovato un paio di volte davanti a Viviano. Dalle parti di Julio Sergio qualche pericolo lo ha portato Gimenez, forse troppo testardo a cercare soluzioni. La soluzione del rompicapo è arrivata però ad inizio ripresa, anche in maniera un pò fortunosa. La Roma è passata in vantaggio infatti solo quando De Rossi ha lasciato andare un tiro da lontanissimo che Riise ha deviato con un leggerissimo tocco che ha ingannato Viviano. Non che la reazione del Bologna sia mancata, ma il dinamismo inesauribile di Pizarro e De Rossi ha tenuto la mente troppo occupata ai costruttori rossoblù. E così, sul finire di ripresa, la Roma ha chiuso la partita mettendosi al riparo da un finale di partita che sarebbe potuto diventare un pò troppo rischioso. Cerci ha confezionato un assist perfetto che ha trovato l'inserimento preciso di Julio Baptista, bravo a raddoppiare.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Silvio Rossi - Physio Lancisi
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Conference League
09.12.2021 a 18:45
CSKA Sofia - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
04.12.2021 a 18:00
A.S. Roma - Inter 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
04.12.1966 15:00
Campionato
A.S. Roma Juventus 1 - 0
04.12.1983 15:00
Campionato
Juventus A.S. Roma 2 - 2
04.12.1988 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 0 - 2
04.12.1991 20:30
Coppa Italia
Napoli A.S. Roma 3 - 2
04.12.1994 15:00
Campionato
A.S. Roma Padova 2 - 0
04.12.2002 20:30
Coppa Italia
Triestina A.S. Roma 1 - 1
04.12.2003 20:30
Coppa Italia
A.S. Roma Palermo 1 - 0
04.12.2005 20:30
Campionato
Lecce A.S. Roma 2 - 2
04.12.2010 18:00
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 2 - 2
04.12.2011 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 3 - 0
04.12.2016 15:00
Campionato
lazio A.S. Roma 0 - 2
04.12.2021 18:00
Campionato
A.S. Roma Inter 0 - 3
CLASSIFICA
Napoli 36
Milan 35
Inter 34
Atalanta 31
A.S. Roma 25
Bologna 24
Fiorentina 24
Juventus 24
Lazio 22
Empoli 20
Verona 20
Sassuolo 19
Torino 18
Udinese 16
Sampdoria 15
Venezia 15
Spezia 11
Genoa 10
Cagliari 9
Salernitana 8
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!