Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

09.01.2011 a 12:30 Genova - Stadio Ferraris Spettatori: 25000
Sampdoria
2 - 1
A.S. Roma
Arbitro: Rocchi di Firenze Campionato-partita

Marcatori
Pozzi (58)
Guberti (83)
Mirko Vucinic (17)
Formazione
Curci
Zauri
Lucchini
Gastaldello
Ziegler
Koman
Palombo
Poli
Guberti
Marilungo
Pozzi
Julio Sergio Bertagnoli
Philippe Mexes
John Arne Riise
Nicolas Burdisso
Marco Cassetti
Simone Perrotta
Leandro Greco
Matteo Brighi
Mirko Vucinic
Marco Borriello
Jeremy Menez
Panchina
Da Costa
Volta
Accardi
Tissone
Pazzini
Macheda
Mannini
Donieber Alexander Marangon Doni
Paolo Castellini
Juan Silveira do Santos
Daniele De Rossi
Fabio Enrique Simplicio
Aleandro Rosi
Francesco Totti
Sostituzioni
Pazzini -> Marilungo (62)
Macheda -> Pozzi (77)
Mannini -> Poli (81)
Juan Silveira do Santos -> Philippe Mexes (46)
Donieber Alexander Marangon Doni -> Jeremy Menez (55)
Francesco Totti -> Leandro Greco (91)
Ammonizioni
Gastaldello (6)
Pozzi (38)
Lucchini (53)
Marilungo (61)
Lucchini (86)
Gastaldello (91)
Leandro Greco (46)
Espulsioni
Lucchini (86)
Gastaldello (91)
Julio Sergio Bertagnoli (55)
Cronaca
La Roma affronta la Sampdoria al Ferraris di Genova. Ranieri sceglie il tridente Menez, Borriello, Vucinic per affrontare la squadra di Di Carlo. Dopo un inizio intenso dei padroni di casa è Vucinic al 17’ a portare in vantaggio i giallorossi con una splendida azione personale, conclusa con un potente diagonale che non lascia scampo al portiere Curci. Da qui in poi la Roma gioca bene e si rende pericolosa con Borriello e Menez, costingendo il portiere doriano a due difficili interventi. Ad inizio ripresa Ranieri deve sostituire Mexes con Juan, che al 55’ sbaglia l’appoggio a Julio Sergio, che anticipato stende l’attaccante blucerchiato. E’ cartellino rosso e rigore che Pozzi trasforma. La Roma in dieci subisce nel finale il raddoppio di Guberti, che approfitta di un errore di Juan e Doni.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
CSB - Usura Bancaria
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
22.08.2022 a 18:30
A.S. Roma - Cremonese 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
14.08.2022 a 20:45
Salernitana - A.S. Roma 0 - 1
CLASSIFICA
A.S. Roma 3
Atalanta 3
Fiorentina 3
Inter 3
Juventus 3
Lazio 3
Milan 3
Napoli 3
Spezia 3
Torino 3
Bologna 0
Cremonese 0
Empoli 0
Lecce 0
Monza 0
Salernitana 0
Sampdoria 0
Sassuolo 0
Udinese 0
Verona 0
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!