Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

09.04.2011 a 20:45 Stadio Friuli di Udine Spettatori:
Udinese
1 - 2
A.S. Roma
Arbitro: Antonio Damato di Barletta Campionato-partita

Marcatori
Di Natale (87) Francesco Totti (rig.) (57)
Francesco Totti (94)
Formazione
Handanovic
Benatia
Zapata
Domizzi
Isla
Abdi
Pinzi
Asamoah
Armero
Di Natale
Denis
Donieber Alexander Marangon Doni
Juan Silveira do Santos
John Arne Riise
Nicolas Burdisso
Marco Cassetti
David Marcelo Cortes Pizarro
Daniele De Rossi
Matteo Brighi
Aleandro Rosi
Mirko Vucinic
Francesco Totti
Panchina
Belardi
Coda
Angella
Pasquale
Cuadrado
Corradi
Vydra
Bogdan Lobont
Simone Loria
Rodrigo Ferrante Taddei
Simone Perrotta
Fabio Enrique Simplicio
Marco Borriello
Sostituzioni
Cuadrado -> Abdi (69)
Corradi -> Denis (72)
Vydra -> Domizzi (86)
Rodrigo Ferrante Taddei -> Aleandro Rosi (64)
Simone Perrotta -> Matteo Brighi (70)
Marco Borriello -> Mirko Vucinic (73)
Ammonizioni
Domizzi (29)
Abdi (64)
Corradi (90)
Marco Cassetti (22)
Juan Silveira do Santos (34)
Francesco Totti (87)
Espulsioni
Nessuno Nessuno.
Cronaca
Il bello viene ora. Il più grande, invece, l’abbiamo visto ancora una volta all’opera. Francesco Totti passa sopra le macerie dell’ Udinese. Piccoli resti del solido muro costruito da Guidolin intorno al suo plotone. E lo fa, ancora una volta, con la sua classe cristallina, il suo essere Capitano vero. 94 minuti di calcio a tutto tondo con l’arma speciale usata per la terza volta in serie A: il cucchiaio.

Nella domenica dell’”ultima spiaggia”, ribattezzata cosi in settimana proprio dal numero 10, la Roma si prende secchiello e paletta tornando a divertirsi dopo la sconfitta di domenica scorsa. La sconfitta con la Juventus è definitivamente archiviata al minuto 94: Riise scende lungo la sinistra e mette al centro trovando Totti, tiro d’esterno destro e gol. La Roma vince in Friuli, dove l’Udinese non perdeva da tredici partite. E al termine della partita dei numeri (11 gol di Francesco Totti in campionato, 203 in assoluto, 26 gol di Di Natale, capocannoniere solitario, 3 punti il distacco tra Udinese e Roma) la lotta per il quarto posto è definitivamente aperta. Mancano Sanchez ed Inler nell’Udinese che, sentendo anche Gudolin, in pratica non aveva a disposizione impugnatura e parte della lama della sua spada. Solo la punta era rimasta, quel Totò Di Natale vera e propria macchina da gol.

E l’avvio dei bianconeri, con Pinzi in mediana, è positivo anche se poco incisivo e ficcante. La Roma, dal canto suo, lascia sfogare i padroni di casa chiudendo però bene gli spazi e creando la prima occasione della partita al 32’ quando Handanovic, in tuffo, salva la sua porta da una maldestra deviazione di un suo avversario.

Nella ripresa Isla e Vucinic falliscono nei primi dieci minuti due buone occasioni e al 55’ Pinzi atterra Pizarro. Il rigore è scontato, il cucchiaio inaspettato. E cosi Totti esulta con il pollice in bocca e l’indice alto. Iniziano i cambi, Taddei per Rosi, Perrotta per Brighi, Borriello per Vucinic, Cuadrado per Abdi e Corradi per Denis. Doni si scalda le mani con le parate su Abdi e Isla, Asamoah toglie dalla testa di Borriello la palla del due a zero e la difesa giallorossa, sul più bello combina un pasticcio. Da un lancio lungo la torre di Corradi smarca in area Di Natale, lasciato solo da Juan, sinistro e palla alle spalle di un incolpevole Doni. Tutto il poco che si è visto in 89 minuti si riversa allora nella spicciolata rimasta. L’Udinese al 92’ protesta per un presunto rigore ai danni di Asamoah e nel contropiede successivo la Roma trova il raddoppio con Totti.

Gioia, romanista, e dolori, friulani. Sull’ultima spiaggia almeno un ombrellone possiamo mettercelo.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Il confessionale - Luxury Experience
5x1000 all'Associazione Scodinzolo Onlus - Codice Fiscale 97737450581
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
01.10.2022 a 18:00
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
18.09.2022 a 18:00
A.S. Roma - Atalanta 0 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
26.09.1965 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 2 - 0
26.09.1982 15:00
Campionato
Sampdoria A.S. Roma 1 - 0
26.09.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 2 - 1
26.09.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Perugia 3 - 1
26.09.2001 20:45
Champions League
A.S. Roma Lokomotiv 2 - 1
26.09.2007 20:30
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 2
26.09.2012 20:45
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 1 - 1
26.09.2015 18:00
Campionato
A.S. Roma Carpi 5 - 1
26.09.2018 21:00
Campionato
A.S. Roma Frosinone 4 - 0
26.09.2021 18:00
Campionato
lazio A.S. Roma 3 - 2
CLASSIFICA
Atalanta 17
Napoli 17
Udinese 16
Lazio 14
Milan 14
A.S. Roma 13
Inter 12
Juventus 10
Torino 10
Fiorentina 9
Sassuolo 9
Spezia 8
Empoli 7
Salernitana 7
Bologna 6
Lecce 6
Verona 5
Monza 4
Cremonese 2
Sampdoria 2
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!