Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su

Dettagli Partita

21.01.2012 a 18:00 Roma, Stadio Olimpico Spettatori: 32347
A.S. Roma
5 - 1
Cesena
Arbitro: Antonio Giannoccaro di Lecce Campionato-partita

Marcatori
Francesco Totti (1)
Francesco Totti (8)
Fabio Borini (9)
Juan Silveira do Santos (61)
Miralem Pjanic (70)
Eder (58)
Formazione
Maarten Stekelenburg
Fabio Borini
Juan Silveira do Santos
Gabriel Ivan Heinze
Rodrigo Ferrante Taddei
Miralem Pjanic
Fernando Gago
Leandro Greco
Aleandro Rosi
Erik Manuel Lamela
Francesco Totti
Antonioli
Comotto
Von Bergen
Rodriguez
Lauro
Ceccarelli
Guana
Parolo
Colucci
Mutu
Eder
Panchina
Gianluca Curci
Valdes Diaz Josè Angel
Simon Thorup Kjaer
Simone Perrotta
Fabio Enrique Simplicio
Federico Viviani
Perez Bojan Krkic
Ravaglia
Moras
Rossi
Candreva
Martinho
Martinez
Rennella
Sostituzioni
Perez Bojan Krkic -> Erik Manuel Lamela (53)
Federico Viviani -> Francesco Totti (65)
Simon Thorup Kjaer -> Juan Silveira do Santos (73)
Candreva -> Mutu (45)
Moras -> Lauro (65)
Benalouane -> Colucci (76)
Ammonizioni
Nessuno. Benalouane (77)
Espulsioni
Nessuno. Nessuno
Cronaca


Le foto della partita
La Roma schianta il Cesena e dimostra di essere, al momento, la squadra che pratica il più bel calcio nella serie A italiana.
La pratica Cesena si chiude dopo appena 8 minuti, tanti ne bastano alla squadra capitolina infatti per andare sul 3 a 0. Inizia il Capitano Francesco Totti dopo 35 secondi, è sempre la Storia della Roma a portare la squadra sul 2 a 0 dopo 7 minuti (sorpassando così Nordhal come giocatore che nella storia del calcio italiano ha segnato più reti con la stessa maglia, l'unica per Totti.) Rete del 3 a 0 firmata da Fabio Borini.
Un gol del Cesena nella ripresa con Eder non spaventa i giallorossi che segnano il 4 a 1 con Juan ed il definitivo 5 a 1 con Pjanic.
Non entrerà nel tabellino, ma la parata di Stekelenburg in uscita nel secondo tempo vale come fosse il sesto gol.
Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Silvio Rossi - Eucheiros
Pubblicità su Te la do io Tokyo
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
20.05.2022 a 20:45
Torino - A.S. Roma 0 - 3
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
21.05.1967 15:00
Campionato
Venezia A.S. Roma 1 - 2
21.05.1972 15:00
Campionato
Torino A.S. Roma 2 - 0
21.05.1986 15:00
Coppa Italia
Inter A.S. Roma 2 - 1
21.05.1989 15:00
Campionato
Juventus A.S. Roma 2 - 1
21.05.1995 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 2 - 2
CLASSIFICA
Milan 83
Inter 81
Napoli 76
Juventus 70
A.S. Roma 63
Lazio 63
Atalanta 59
Fiorentina 59
Verona 52
Sassuolo 50
Torino 50
Udinese 44
Bologna 43
Empoli 38
Sampdoria 36
Spezia 36
Salernitana 31
Cagliari 29
Genoa 28
Venezia 26
SONDAGGI

Siete d'accordo con il progetto Superlega?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!