Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Dal 22 Gennaio Te la do io Tokyo sui 92.700 di Tele Radio Stereo
  • Condividi su

(30/11/2023) A.S. Roma

Servette-Roma, Mourinho: Non voglio fare di questo pareggio un dramma, è più importante l’occasione persa da qualche giocatore

Al termine di Servette-Roma il tecnico José Mourinho ha parlato a Sky Sport.

“Le occasioni sono state importanti ma anche l’inizio del secondo tempo lo è stato, è una cosa che succede spesso. Peccato non ci sia una camera vostra nello spogliatoio all’intervallo, perché io martello sempre su questo fatto legato ad una squadra che gioca in casa, che sta perdendo 1-0 e che sarebbe rientrata con quel tipo di atteggiamento che poi il Servette ha mostrato. Noi siamo superficiali nel modo di interpretare questi momenti della partita. Ci sono giocatori che hanno perso un’opportunità e parlo di calciatori in generale, non di Aouar. Ci sono anche giocatori che sono partiti dalla panchina e se in campionato chi parte dalla panchina ha una buona disponibilità e una buona concentrazione, in queste partite europee, principalmente fuori casa, non sembrano essere abituati a stare in panchina, entrando con un atteggiamento che non gli permette di aiutare la squadra. Non penso che sia un dramma giocare il play-off, è difficile ma è anche una motivazione giocare contro chi viene dalla Champions League. Non voglio fare di questo pareggio un dramma ma è più importante l’occasione persa da qualche giocatore e un atteggiamento che si ripete, specialmente all’inizio del secondo tempo”.
 
“Non capisco… Ho giocato 150 partite di Champions League che sono molto più importanti di queste. La mia motivazione nel giocare queste partite è altissima ma sembra che alcuni, nonostante non abbiano una grande storia in Europa, giochino queste partite in modo superficiale e sono sempre gli stessi. Non devo dire i nomi ma ci sono calciatori superficiali nel modo in cui interpretano queste partite”.
 
Cristante si è sacrificato in difesa. “Certo ma c’è solo un Cristante purtroppo. È un grande esempio per gli altri, gioca con una concentrazione altissima senza superficialità. Paredes ha fatto un’altra partita molto seria, con  grande coordinazione di gioco, di possesso della squadra e gioca senza superficialità. Poi c’è gente che si sente a proprio agio con questa sua superficialità”.
 
Qualcuno pagherà? “No, nessuno pagherà. Guardiola può farlo perché può togliere uno e inserisce un altro. Da noi non c’è spazio per questo, io continuo a martellare e a lavorare ogni giorno. Parliamo di un gruppo fantastico, gente buona e seria, che ama la Roma, che vuole fare bene però è un po’ il DNA, è un po’ la zona di comfort. Se in casa riusciamo a portare questa mentalità nella squadra, in trasferta è più difficile”.
 
“La parola che trovo è superficialità, poca responsabilità nel senso di dire ‘mister sono qui e  voglio giocare sempre’. Hanno perso un po’ la voce, risponde sempre la stessa gente”.
 

Notizie correlate A.S. Roma

03/03/2024 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 3 Marzo

La rassegna stampa giallorossa di domenica 3 marzo...

02/03/2024 (A.S. Roma)

Monza – Roma, Pellegrini: Il nostro percorso prosegue e prosegue bene

Lorenzo Pellegrini ha parlato a Dazn al termine di Monza-Roma...

02/03/2024 (A.S. Roma)

Monza-Roma 1-4 FINALE

Segui LIVE Monza-Roma...

02/03/2024 (A.S. Roma)

Monza - Roma, le formazioni ufficiali: Kristensen, Angelino e Lukaku titolari

L'AS Roma tra pochi minuti scenderà in campo all'U-Power Stadium...

02/03/2024 (A.S. Roma)

Monza – Roma: le probabili formazioni dei quotidiani

L’AS Roma alle 18 scenderà in campo all’U-Power Stadium...

02/03/2024 (A.S. Roma)

Rassegna Stampa Giallorossa - 2 Marzo

La rassegna stampa giallorossa di sabato 2 marzo...

01/03/2024 (A.S. Roma)

Nazionali – Argentina: convocati Paredes e Dybala

Il mese di marzo porterà alla prima pausa per le Nazionali...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Roma Oro
Canale WhatsApp di Te la do io Tokyo
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Europa League
07.03.2024 18:45
A.S. Roma - Brighton 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
02.03.2024 18:00
Monza - A.S. Roma 1 - 4
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
03.03.1968 15:00
Campionato
A.S. Roma Juventus 0 - 0
03.03.1974 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 2 - 0
03.03.1985 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 1 - 0
03.03.1991 15:00
Campionato
Lecce A.S. Roma 1 - 1
03.03.2002 15:00
Campionato
Lecce A.S. Roma 1 - 1
03.03.2004 20:45
Coppa Uefa
A.S. Roma Gaziantepspor 2 - 0
03.03.2007 15:00
Campionato
Ascoli A.S. Roma 1 - 1
03.03.2013 20:45
Campionato
A.S. Roma Genoa 3 - 1
03.03.2018 20:45
Campionato
Napoli A.S. Roma 2 - 4
03.03.2021 20:45
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 1 - 2
CLASSIFICA
Inter 69
Juventus 57
Milan 56
Bologna 48
A.S. Roma 47
Atalanta 46
Fiorentina 42
Lazio 40
Napoli 40
Torino 37
Monza 36
Genoa 33
Empoli 25
Lecce 24
Udinese 24
Frosinone 23
Cagliari 20
Sassuolo 20
Verona 20
Salernitana 14
SONDAGGI

Chi è il responsabile del momento attuale della Roma?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!