Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Dal 22 Gennaio Te la do io Tokyo sui 92.700 di Tele Radio Stereo
  • Condividi su

(19/04/2024) On Air

Ugo Trani a Te la do io Tokyo: De Rossi sta riqualificando i giocatori. Ringrazio Celik che ha fatto riposare Dybala

Ugo Trani è intervenuto in diretta a Te la do io Tokyo, la trasmissione ideata e condotta da Mario Corsi, in onda tutti i giorni dalle 10 alle 14 sui 92.7 di Tele Radio Stereo.

"A me sono piaciuti i singoli, perché il lavoro di De Rossi è dimostrato proprio dalle prestazioni dei singoli. Io non avevo mai visto Smalling così ultimamente. E lo ha fatto in una partita in cui dovevi difendere, in 10, limitando Giroud e gli altri. L'ho rivisto di livello internazionale. La partita di Pellegrini è una partita a tutto tondo: il grande gesto tecnico che ha portato al gol di Mancini è molto bello, lui lo sa fare e lo aveva fatto anche col Feyenoord. Ma mi è piaciuta tutta l'interpretazione della partita. Poi arrivo ai campioni. L'azione del secondo gol di Dybala mi fa capire che Lukaku deve essere il centravanti della Roma e non lo devi levare da lì. La prima spinta di Gabbia è a due mani e non gli fa niente, e sul rimbalzo lui scivola perché continua a correre sul terreno bagnato. Ringrazio Celik che si è fatto cacciare e ha fatto riposare Dybala: un Dybala così magari ce lo avessi avuto l'anno scorso ad aprile. Ieri ha fatto delle grandi cose in mezzo al campo e ha preso tanti di quei calci che quando l'ha tolto, ho detto 'meno male, così gioca col Bologna'. Non lo vedevo così dai tempi delle Juve. De Rossi sta riqualificando i giocatori e quelli bravi li sta portando a un livello di forma spaziale. Il regolamento dice che la partita si deve giocare nella prima data disponibile entro 15 giorni da quando è stata sospesa. Io spero che accolgano la richiesta, ma da quello che so non sarà così. Il problema poi è anche la lotta per non retrocedere in cui è coinvolta l'Udinese. Anche nelle partite con Juve e Napoli nessuno ti regalerà nulla".


Notizie correlate On Air

21/05/2024 (On Air)

Francesco Balzani a Te la do io Tokyo: De Rossi ha smascherato le carenze della Roma più di Mourinho

Francesco Balzani di Leggo è intervenuto a Te la do io Tokyo

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Dar Bottarolo - Cucina romana
Le Ali di Camilla - Dona il Tuo 5 x 1000
Pubblicità su Te la do io Tokyo
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2024 19:00
Empoli - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
19.05.2024 20:45
A.S. Roma - Genoa 
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
25.05.1975 15:00
Coppa Italia
Torino A.S. Roma 3 - 0
25.05.1997 15:00
Campionato
Perugia A.S. Roma 2 - 0
25.05.2001 15:00
Campionato
Bari A.S. Roma 1 - 4
25.05.2015 18:00
Campionato
lazio A.S. Roma 1 - 2
25.05.2022 21:00
Conference League
A.S. Roma Feyenoord 1 - 0
CLASSIFICA
Inter 93
Milan 74
Bologna 68
Juventus 68
Atalanta 66
A.S. Roma 63
Lazio 60
Fiorentina 57
Torino 53
Napoli 52
Genoa 49
Monza 45
Lecce 37
Verona 37
Cagliari 36
Frosinone 35
Udinese 34
Empoli 33
Sassuolo 29
Salernitana 16
SONDAGGI

Chi è il responsabile del momento attuale della Roma?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!