Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Corriere dello Sport

(12/10/2017)

Juan Jesus in vantaggio su Fazio

C’è un solo dubbio per la formazione contro il Napoli, che Di Francesco si porterà dietro fino alla vigilia. Riguarda il ruolo di difensore centrale che affiancherà Manolas. Questa volta il favorito è Juan Jesus perché Fazio, che ha dato sicurezza al reparto nelle ultime partite, tornerà a Trigoria solo oggi, dopo gli impegni con la Nazionale argentina. Probabilmente non si allenerà, come ha fatto anche Dzeko, che è rientrato ieri. Il test rinviato a domani, in occasione della rifinitura, alla vigilia della partita contro il Napoli. L’Argentina ha guadagnato la qualificazione al Mondiale battendo l’Ecuador con una tripletta di Messi, ribaltando il risultato dopo essere passata in svantaggio quando erano trascorsi solo quaranta secondi. L’Argentina ha raggiunto il terzo posto del girone e si è qualificata per Russia 2018. Federico Fazio è entrato al 90’ al posto di Salvio, con il risultato già acquisito. Il difensore, che nei mesi scorsi era stato preso in considerazione anche dalla Nazionale italiana, ha espresso la sua felicità: «Andiamo Argentina! Una squadra, un paese, un’emozione!». Oggi tornerà anche Alisson, che sabato sarà regolarmente in campo. L’altro sudamericano, Moreno, era già rientrato perché era squalificato per l’ultima partita. Il portiere, dopo il clean sheet fatto registrare da titolare contro la Bolivia nella sfida di giovedì notte, ha assistito dalla panchina alla netta vittoria per 3-0 del Brasile (già qualificato per il Mondiale) contro il Cile. Per la partita contro il Napoli Juan Jesus sembra in vantaggio anche per le caratteristiche fisiche, più adatte in una sfida contro attaccanti veloci come quelli di Sarri. Juan Jesus durante la sosta si è allenato regolarmente con i compagni a Trigoria.
 
DUBBIO AZZURRO. Fazio si è preso la soddisfazione di essere tornato in Nazionale a trent’anni dopo tre sporadiche apparizioni in passato e ora punta a far parte dei convocati per il Mondiale in Russia. Eppure era stato proprio lui ad aprire alla Nazionale italiana nel febbraio scorso. Dopo essere tornato a giocare con continuità nella Roma. Fazio, argentino con un nonno siciliano (di Fulgatore, in provincia di Trapani ), aveva detto: «Mi dispiace non aver avuto l’opportunità di dimostrare il mio valore con l’Argentina. L’importante è sempre guardare al futuro per la Nazionale… chissà, pure per quella italiana». A giugno la nuova chiamata dell’Argentina e ora sogna il Mondiale.

G. D’Ubaldo


Notizie correlate

18/10/2017 - (Corriere dello Sport)

A Londra un branco tifa Roma

Sono orgogliosamente circondati. «Siamo al confine tra i feudi di Arsenal e Tottenham...

18/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Dzeko stufo di quel tabù

Welcome to Chelsea Fc. Antonio Conte bacia la coppa del potere, che è il trofeo della Premier League...

18/10/2017 - (Corriere dello Sport)

DiFra: «Pensiamo in grande»

Partita difficile, sulla carta impossibile. Per sperare nella qualificazione la Roma deve tentare...

17/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Riecco Strootman, Gonalons ora può sperare

Una Roma più vigorosa, esperta e carismatica. Questa è la squadra che Eusebio Di Francesco sta studiando per mantenere immacolata la striscia stagionale in trasferta: quattro partite tra campionato e coppe, quattro vittorie

17/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Le sliding doors di Nainggolan

Se Totti è la bandiera in giacca e cravatta, Radja Nainggolan farà il portabandiera in campo. E’ metà belga e metà indonesiano e non romano, d’accordo, ma è anche un’icona del nuovo corso della Roma

17/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Manolas fa i conti

Da ieri la difesa della Roma è molto più fragile: le sensazioni di Manolas e dello staff medico purtroppo erano esatte, il movimento anomalo capitato durante la gestione di un pallone sul pressing di Mertens è costato una lesione muscolare

16/10/2017 - (Corriere dello Sport)

La Roma riparte con tre pilastri

Eusebio Di Francesco per ripartire si affida ai tre pilastri della sua Roma. Ci sono tre giocatori...

16/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Eusebio carica

La parola d’ordine è: ripartire. La sconfitta contro il Napoli non deve lasciare il segno...

16/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Botta Manolas

Le previsioni cliniche tendono al pessimismo, si attende soltanto la sentenza: Kostas Manolas...

15/10/2017 - (Corriere dello Sport)

Il piano Londra. Elsha ci prova

E ora sotto con il Chelsea. Ci sono poche ore per preparare la partita contro la squadra...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Re Mida
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Champions League
18.10.2017 20:45
Chelsea - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
14.10.2017 20:45
A.S. Roma - Napoli 0 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
18.10.1964 15:00
Campionato
Inter A.S. Roma 0 - 0
18.10.1992 15:00
Campionato
A.S. Roma Inter 4 - 1
18.10.1998 15:00
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 2 - 1
18.10.2006 20:45
Champions League
Olympiacos A.S. Roma 0 - 1
18.10.2009 20:45
Campionato
Milan A.S. Roma 2 - 1
18.10.2013 20:45
Campionato
A.S. Roma Napoli 2 - 0
18.10.2014 18:00
Campionato
A.S. Roma Chievo Verona 3 - 0
18.10.2017 20:45
Champions League
Chelsea A.S. Roma  
CLASSIFICA
Napoli 24
Inter 19
Juventus 19
Lazio 19
A.S. Roma 15
Bologna 14
Sampdoria 14
Torino 13
Chievo 12
Milan 12
Fiorentina 10
Atalanta 9
Cagliari 6
Udinese 6
Crotone 5
Genoa 5
Sassuolo 5
Spal 4
Verona 3
Benevento 0
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!