Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(14/11/2017)

Il 24 la Regione decide sullo stadio della Roma

L’attesa andava avanti da fine settembre, dalla prima seduta della Conferenza dei Servizi che sta esaminando il nuovo progetto – la versione Raggi – dello Stadio della Roma di Tor di Valle. Attesa finita: la nuova seduta è stata convocata ieri. Riunione fissata per venerdì 24 novembre, in Regione. E il 22 novembre sarà l’ultima data utile per i rappresentanti unici delle quattroAmministrazioni coinvolte – Stato, Regione, Città Metropolitana e Comune – per presentare il loro parere finale. Parere che la Regione chiede sia espresso “in modo chiaro, univoco e vincolante,in termini di assenso o dissenso”. Specificando, per giunta, che, in caso di parere favorevole, esso sia redatto in “un unico atto che espliciti ogni autorizzazione, permesso o atto di assenso, comunque denominato” mentre se fosse di dissenso, che contenga chiare motivazioni.
 
Chiarezza richiesta anche qualora siano inserite “prescrizioni o condizioni eventualmente indicate ai fini dell’assenso (o del superamento del dissenso)”. Insomma, niente giochetti o meline. Quindi, il 24 tutti di nuovo intorno al tavolo per l’esame finale. Occhi puntati sulla mobilità: Ministero delle Infrastrutture e Regione Lazio in testa, ma anche Municipio e Città Metropolitana all’avvio di questa sessione dei lavori avevano avanzato ben più che perplessità sulla “visione” Raggi del progetto in relazione al taglio delle opere pubbliche (ponte di Traiano e investimenti per il trasporto pubblico locale) necessario per poter eliminare la cubatura delle tre torri di Libeskind. Se queste perplessità saranno state superate, sciolti, quindi, i nodi sul trasporto pubblico e privato, il resto del progetto non dovrebbe incontrare grandi problemi a passare.
 
A quel punto, l’ultima seduta dovrebbe servire a redigere il verbale finale che varrà anche come variante urbanistica che il Consiglio comunale dovrà ratificare nella prima seduta utile. Se tutto andrà bene, ci saranno ancora altri passaggi tecnici (soprattutto la convenzione urbanistica e le gare europee per le opere pubbliche) che potrebbero richiedere alcuni mesi di tempo, difficilmente meno di un semestre. Poi, finalmente, via ai cantieri.

F.M. Magliaro


Notizie correlate

20/11/2018 - (Il Tempo)

Pallotta pigliatutto e lo stadio è solo suo: il presidente è pronto a subentrare a Parnasi

Novanta milioni di euro: questa è la cifra che James Pallotta...

20/11/2018 - (Il Tempo)

Roma, occhio alla sosta

Appena la Roma ingrana, nemmeno a farlo di proposito...

19/11/2018 - (Il Tempo)

Pellegrini ko, rientra con Florenzi

Dopo Manolas, Di Francesco ritrova in anticipo Pellegrini, ma stavolta...

19/11/2018 - (Il Tempo)

La Roma cerca un mediano low cost

Un mediano dinamico e recuperatore di palloni che non costi molto...

18/11/2018 - (Il Tempo)

Se il futuro dipende dal ginocchio

Una stagione, fin qui, votata alla causa Roma e la terza pausa...

17/11/2018 - (Il Tempo)

Schick giura: «Mai pensato di andar via»

Non va da nessuna parte...

17/11/2018 - (Il Tempo)

Sospiro di sollievo

Dal grande spavento al sollievo. Dalla caviglia gonfia...

16/11/2018 - (Il Tempo)

Manolas fa crac

Piove sul bagnato. La sosta che doveva servire per rimettere insieme i pezzi e fornire forze fresche a Di Francesco per il prossimo tour de force tra campionato e Champions rischia di ritorcersi contro la Roma

16/11/2018 - (Il Tempo)

Totti premiato col Real. Rafinha rivela: "Vado da Monchi". E Schick cresce

Una confidenza tra amici fa scattare il campanello del calciomercato: «Vado da Monchi», è il virgolettato che il portale spagnolo Diario Gol ha attribuito a Rafinha.

15/11/2018 - (Il Tempo)

La Roma si fa giustizia da sola: ecco l'udienza per Dzeko

Una questione di principio. L'occasione per fare giustizia...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Torrema - Pasticceria artigianale
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
24.11.2018 15:00
Udinese - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
11.11.2018 15:00
A.S. Roma - Sampdoria 4 - 1
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
21.11.1965 15:00
Campionato
A.S. Roma Catania 1 - 1
21.11.1976 15:00
Campionato
A.S. Roma Foggia 3 - 1
21.11.1979 15:00
Coppa Italia
Milan A.S. Roma 0 - 4
21.11.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Fiorentina 3 - 1
21.11.1990 20:30
Coppa Italia
Genoa A.S. Roma 1 - 1
21.11.1992 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Grasshoppers 3 - 0
21.11.1993 15:00
Campionato
Lecce A.S. Roma 0 - 2
21.11.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma lazio 4 - 1
21.11.2015 18:00
Campionato
Bologna A.S. Roma 2 - 2
CLASSIFICA
Juventus 34
Napoli 28
Inter 25
Lazio 22
Milan 21
A.S. Roma 19
Sassuolo 19
Atalanta 18
Fiorentina 17
Parma 17
Torino 17
Sampdoria 15
Cagliari 14
Genoa 14
Spal 13
Bologna 10
Empoli 9
Udinese 9
Frosinone 7
Chievo 0
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!