Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(14/11/2017)

Il 24 la Regione decide sullo stadio della Roma

L’attesa andava avanti da fine settembre, dalla prima seduta della Conferenza dei Servizi che sta esaminando il nuovo progetto – la versione Raggi – dello Stadio della Roma di Tor di Valle. Attesa finita: la nuova seduta è stata convocata ieri. Riunione fissata per venerdì 24 novembre, in Regione. E il 22 novembre sarà l’ultima data utile per i rappresentanti unici delle quattroAmministrazioni coinvolte – Stato, Regione, Città Metropolitana e Comune – per presentare il loro parere finale. Parere che la Regione chiede sia espresso “in modo chiaro, univoco e vincolante,in termini di assenso o dissenso”. Specificando, per giunta, che, in caso di parere favorevole, esso sia redatto in “un unico atto che espliciti ogni autorizzazione, permesso o atto di assenso, comunque denominato” mentre se fosse di dissenso, che contenga chiare motivazioni.
 
Chiarezza richiesta anche qualora siano inserite “prescrizioni o condizioni eventualmente indicate ai fini dell’assenso (o del superamento del dissenso)”. Insomma, niente giochetti o meline. Quindi, il 24 tutti di nuovo intorno al tavolo per l’esame finale. Occhi puntati sulla mobilità: Ministero delle Infrastrutture e Regione Lazio in testa, ma anche Municipio e Città Metropolitana all’avvio di questa sessione dei lavori avevano avanzato ben più che perplessità sulla “visione” Raggi del progetto in relazione al taglio delle opere pubbliche (ponte di Traiano e investimenti per il trasporto pubblico locale) necessario per poter eliminare la cubatura delle tre torri di Libeskind. Se queste perplessità saranno state superate, sciolti, quindi, i nodi sul trasporto pubblico e privato, il resto del progetto non dovrebbe incontrare grandi problemi a passare.
 
A quel punto, l’ultima seduta dovrebbe servire a redigere il verbale finale che varrà anche come variante urbanistica che il Consiglio comunale dovrà ratificare nella prima seduta utile. Se tutto andrà bene, ci saranno ancora altri passaggi tecnici (soprattutto la convenzione urbanistica e le gare europee per le opere pubbliche) che potrebbero richiedere alcuni mesi di tempo, difficilmente meno di un semestre. Poi, finalmente, via ai cantieri.

F.M. Magliaro


Notizie correlate

20/01/2018 - (Il Tempo)

Kolarov: «Noi sicuro in zona Champions»

Personalità da vendere e numeri che lo rendono semplicemente il miglior difensore del campionato...

20/01/2018 - (Il Tempo)

Dzeko nella rete del Chelsea

Brexit Roma. La porta d’uscita è aperta e nessuno ha la carta dell’immunità in tasca...

19/01/2018 - (Il Tempo)

Perotti out, Di Francesco si coccola Defrel

Perso Perotti, Di Francesco si consola con Defrel. Tentativo numero due per l’attaccante...

19/01/2018 - (Il Tempo)

La Roma prenota Cristante

Il presente è per le cessioni, il futuro si costruisce sotto traccia. La rifondazione romanista...

18/01/2018 - (Il Tempo)

La maledizione continua

L’Inter non porta fortuna a Perotti. Non quest’anno, almeno. L’argentino che lo scorso febbraio...

17/01/2018 - (Il Tempo)

Festa Manolas, De Rossi c’è, Peres spera

Domenica sarà un giorno speciale per Manolas: farà 150 con la Roma. Il centrale greco sarà...

17/01/2018 - (Il Tempo)

Inter-Roma parte da lontano

Sarà che gli opposti si attraggono e la calamita del mercato amplifica l’effetto, ma Sabatini...

16/01/2018 - (Il Tempo)

Di Francesco a testa bassa

Si è ripreso da dove si era lasciato: Monchi e Di Francesco...

16/01/2018 - (Il Tempo)

Un altro Capodanno per il Ninja

Capodanno cinese per Nainggolan? I tifosi sdrammatizzano sui social network prendendo...

16/01/2018 - (Il Tempo)

La Roma prende tempo

Pausa di riflessione. La Roma e Nainggolan stanno considerando vantaggi e svantaggi...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Bludental
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
21.01.2018 20:45
Inter - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
06.01.2018 18:00
A.S. Roma - Atalanta 1 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
20.01.1974 15:00
Campionato
A.S. Roma Cesena 1 - 0
20.01.1980 15:00
Campionato
A.S. Roma Pescara 2 - 0
20.01.1985 15:00
Campionato
A.S. Roma Avellino 1 - 0
20.01.1988 15:00
Coppa Italia
A.S. Roma Empoli 0 - 0
20.01.1991 15:00
Campionato
A.S. Roma Pisa 0 - 2
20.01.2002 15:00
Campionato
Udinese A.S. Roma 1 - 1
20.01.2008 15:00
Campionato
A.S. Roma Catania 2 - 0
20.01.2013 20:45
Campionato
A.S. Roma Inter 1 - 1
20.01.2015 21:00
Coppa Italia
A.S. Roma Empoli 2 - 1
CLASSIFICA
Napoli 45
Juventus 44
Inter 40
A.S. Roma 38
Lazio 36
Atalanta 27
Sampdoria 27
Fiorentina 26
Bologna 24
Milan 24
Torino 24
Udinese 24
Chievo 21
Sassuolo 20
Cagliari 17
Genoa 17
Crotone 14
Spal 14
Verona 13
Benevento 1
SONDAGGI

Hai fiducia nel lavoro di Eusebio Di Francesco? - Sondaggio chiuso

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!