Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(06/12/2018)

Maledizione Pellegrini

Niente da fare, Pellegrini salta il Cagliari. Ma potrebbe andare peggio, potrebbe restare fuori altre due settimane. La "mazzata" è arrivata ieri, nel giorno dell'atteso ritorno in gruppo, che in effetti c'è stato, ma il centrocampista non è riuscito a portare a termine l'allenamento con i compagni, ha avvertito un nuovo fastidio al muscolo precedentemente infortunato, il flessore della coscia destra, e adesso rischia di raddoppiare lo stop. La lesione rimediata a Udine non era profonda, tant'è che si era arrivati a pensare di averlo a disposizione già con l'Inter, Di Francesco ha preferito confermare Zaniolo trequartista, con un Pastore in più in panchina in caso di necessità, e non mettere fretta a Pellegrini, ma non è bastata la cautela per evitare la ricaduta, l'ennesima in una Trigoria che non conosce pace. 
 
Oggi l'azzurro sarà sottoposto agli esami e, se dovesse essere certificata la nuova e temuta lesione, i tempi si allungherebbero drasticamente: potrebbe posticipare il rientro a Torino contro la Juventus, saltando non solo il Cagliari, ma anche Viktoria Plzen e Genoa. Un tentativo per la sfida dell'Olimpico coi liguri potrebbe farlo, pure se nei casi di ricaduta è meglio andarci coi piedi di piombo. In giornata si saprà qualcosa in più sulla durata di quello che per l'ex Sassuolo è il quarto stop stagionale: ha cominciato durante la preparazione con i guai al ginocchio, poi la lieve contusione in nazionale e adesso il doppio problema alla coscia.
 
Dei 19 giallorossi su cui si è accanita la maledizione infortuni lui è uno del più ccolpiti, anche se finora la Roma ne aveva risentito poco visto che le prime due volte si era fermato a campionato non iniziato o in pausa. Ora c'è il rischio di perderlo per 2-3 partite (già 2 sono andate, Real e Inter) e sarebbe un vero peccato: Pellegrini nell'ultimo mese era cresciuto tantissimo, ma si è bloccato sul più bello e dovrà riguadagnarsi il posto al rientro, visto che Zaniolo sta facendo benissimo lì e molto probabilmente a Cagliari giocherà la terza di fila da titolare (...)
 
E. Menghi


Notizie correlate

09/12/2018 - (Il Tempo)

Pallotta sbotta ancora: «Una disgrazia, imbarazzanti»

Il finale è tragicomico e nel sorriso a denti stretti di Di Francesco...

09/12/2018 - (Il Tempo)

Di Francesco, riso amaro: "Assurdo"

Sembrava che la Roma il fondo lo avesse già toccato...

08/12/2018 - (Il Tempo)

KO anche Manolas, Di Francesco: "Andiamo al Divino Amore"

La Roma cade a pezzi e Di Francesco...

08/12/2018 - (Il Tempo)

La Roma cerca la svolta Champions

La Roma è settima in classifica e c'è una spiegazione facile...

07/12/2018 - (Il Tempo)

Raggi presa in contropiede sullo Stadio

Tutte le fiches sono puntate sulla relazione finale...

07/12/2018 - (Il Tempo)

La difesa continua a ballare. Ma per Monchi va bene così

Quasi la metà dei “clean shit” rispetto alla passata stagione...

06/12/2018 - (Il Tempo)

Il progetto dello stadio è "catastrofico". Raggi nei guai

“Catastrofico”, fra virgolette, per rimarcarne l’importanza...

05/12/2018 - (Il Tempo)

A Monchi piace Traorè. Offerto Meitè

È partito ieri dopo pranzo, torna domani, dovrebbe passare...

05/12/2018 - (Il Tempo)

De Rossi resta ai box

Lo stop più lungo della carriera. Non era mai successo...

04/12/2018 - (Il Tempo)

Nicolò è l’uomo nuovo della Roma

È sulla bocca di tutti, non solo perché è il protagonista...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
SL Automobili
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Champions League
12.12.2018 18:55
Viktoria Plzen - A.S. Roma
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
08.12.2018 18:00
Cagliari - A.S. Roma 2 - 2
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
10.12.1972 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 2 - 0
10.12.1975 20:30
Coppa Uefa
A.S. Roma Bruges 0 - 1
10.12.1978 15:00
Campionato
Fiorentina A.S. Roma 2 - 0
10.12.1989 15:00
Campionato
A.S. Roma Cremonese 3 - 2
10.12.1995 15:00
Campionato
A.S. Roma Vicenza 1 - 1
10.12.2000 15:00
Campionato
A.S. Roma Udinese 2 - 1
10.12.2002 20:45
Champions League
Ajax A.S. Roma 2 - 1
10.12.2006 20:30
Campionato
lazio A.S. Roma 3 - 0
10.12.2014 20:45
Champions League
A.S. Roma Manchester City 0 - 2
10.12.2017 12:30
Campionato
Chievo Verona A.S. Roma 0 - 0
CLASSIFICA
Juventus 40
Napoli 32
Inter 29
Milan 25
Lazio 24
Torino 21
A.S. Roma 20
Parma 20
Sassuolo 20
Sampdoria 19
Atalanta 18
Fiorentina 18
Cagliari 16
Genoa 15
Spal 14
Empoli 13
Udinese 13
Bologna 11
Frosinone 8
Chievo 2
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!