Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Tempo

(06/12/2018)

Maledizione Pellegrini

Niente da fare, Pellegrini salta il Cagliari. Ma potrebbe andare peggio, potrebbe restare fuori altre due settimane. La "mazzata" è arrivata ieri, nel giorno dell'atteso ritorno in gruppo, che in effetti c'è stato, ma il centrocampista non è riuscito a portare a termine l'allenamento con i compagni, ha avvertito un nuovo fastidio al muscolo precedentemente infortunato, il flessore della coscia destra, e adesso rischia di raddoppiare lo stop. La lesione rimediata a Udine non era profonda, tant'è che si era arrivati a pensare di averlo a disposizione già con l'Inter, Di Francesco ha preferito confermare Zaniolo trequartista, con un Pastore in più in panchina in caso di necessità, e non mettere fretta a Pellegrini, ma non è bastata la cautela per evitare la ricaduta, l'ennesima in una Trigoria che non conosce pace. 
 
Oggi l'azzurro sarà sottoposto agli esami e, se dovesse essere certificata la nuova e temuta lesione, i tempi si allungherebbero drasticamente: potrebbe posticipare il rientro a Torino contro la Juventus, saltando non solo il Cagliari, ma anche Viktoria Plzen e Genoa. Un tentativo per la sfida dell'Olimpico coi liguri potrebbe farlo, pure se nei casi di ricaduta è meglio andarci coi piedi di piombo. In giornata si saprà qualcosa in più sulla durata di quello che per l'ex Sassuolo è il quarto stop stagionale: ha cominciato durante la preparazione con i guai al ginocchio, poi la lieve contusione in nazionale e adesso il doppio problema alla coscia.
 
Dei 19 giallorossi su cui si è accanita la maledizione infortuni lui è uno del più ccolpiti, anche se finora la Roma ne aveva risentito poco visto che le prime due volte si era fermato a campionato non iniziato o in pausa. Ora c'è il rischio di perderlo per 2-3 partite (già 2 sono andate, Real e Inter) e sarebbe un vero peccato: Pellegrini nell'ultimo mese era cresciuto tantissimo, ma si è bloccato sul più bello e dovrà riguadagnarsi il posto al rientro, visto che Zaniolo sta facendo benissimo lì e molto probabilmente a Cagliari giocherà la terza di fila da titolare (...)
 
E. Menghi


Notizie correlate

22/05/2019 - (Il Tempo)

La rivoluzione giallorossa parte dal tecnico

Gasperini o Sarri per la rivoluzione. La Roma vuole ripartire dal...

22/05/2019 - (Il Tempo)

Addio De Rossi, poi un'estate da definire

Meno cinque giorni a Roma-Parma. Mentre in città...

22/05/2019 - (Il Tempo)

Scatta il valzer

Chi resterà col cerino in mano? Arriva l'estate delle panchine...

21/05/2019 - (Il Tempo)

Gasperini avanza verso Trigoria

Uno si sente l'allenatore della Roma per il prossimo anno, l'altro...

21/05/2019 - (Il Tempo)

L'ultimo abbraccio

Una vita insieme e le strade che si separano improvvisamente...

20/05/2019 - (Il Tempo)

Sirene argentine per capitan De Rossi

Una settimana lunga, anzi lunghissima. Quelli che portano alla...

20/05/2019 - (Il Tempo)

L'Europa ora è sicura

Il pareggio contro il Sassuolo ha fatto sfumare quasi definitivamente...

19/05/2019 - (Il Tempo)

Sarri-Gasperini, una poltrona per 2

Meno di quindici giorni per definire la Roma del futuro...

19/05/2019 - (Il Tempo)

L'ultima trasferta del capitano tra lacrime e contestazione

La sua ultima trasferta con la maglia della Roma l’ha vissuta...

19/05/2019 - (Il Tempo)

Ranieri duro con la società: «L'anno prossimo niente lotta Champions»

Più che una cura, è stato come dare acqua e zucchero...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet a Roma - SEO SEM
Bludental
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
26.05.2019 20:30
A.S. Roma - Parma 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
18.05.2019 20:30
Sassuolo - A.S. Roma 0 - 0
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
23.05.1970 20:30
Torneo Anglo - Italiano
A.S. Roma West Bromwich 1 - 1
23.05.1971 15:00
Campionato
A.S. Roma Milan 1 - 1
23.05.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Atalanta 2 - 2
23.05.1999 15:00
Campionato
Vicenza A.S. Roma 1 - 4
CLASSIFICA
Juventus 90
Napoli 79
Atalanta 66
Inter 66
Milan 65
A.S. Roma 63
Torino 60
Lazio 59
Sampdoria 50
Sassuolo 43
Spal 42
Bologna 41
Cagliari 41
Parma 41
Fiorentina 40
Udinese 40
Empoli 38
Genoa 37
Frosinone 24
Chievo 16
SONDAGGI

Ha fatto bene Totti a rilasciare le dichiarazioni di ieri?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!