Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
  • Condividi su
Il Messaggero

(23/11/2020)

E’ una Roma Doc

Che bella la Roma, che bravo Fonseca. Qualità, abilità nel palleggio, forte anche oltre l’emergenza (mancavano Smalling, Kumbulla, Fazio, Pellegrini a mezzo servizio e Dzeko, per non parlare di Zaniolo, e ora vanno aggiunti anche Ibanez e Mancini, che sono da valutare dopo ieri), sicurezza. Dove potrà arrivare non si sa, i limiti non vanno posti, ma in Champions ci sta e vuole continuare ad esserci, dopo la deprimente ultima annata. Certo, il Parma non è il Madrid, però questa continuità di gioco (e risultati, sono arrivate a 10 le gare da imbattuta sul campo, in questo parziale 7 vittorie e 3 pareggi, già record nella gestione Fonseca) da parte dei giallorossi fa ben sperare per il futuro, specie dalla prossima, quando andrà a fare visita al Napoli e sarà una, inaspettata, sfida da vertice. Il finale della scorsa stagione (specie l’eliminazione dal Siviglia in Europa League) non faceva immaginare una Roma così lanciata e ben salda nelle prime quattro posizioni. L’allenatore era un sopportato e il cambio di proprietà apriva scenari quantomeno di ennesima attesa e di un’altra, sempre ennesima, ricostruzione dalle ceneri. Invece tutto sta filando liscio e non solo sul campo. I Friedkin in silenzio dominano la scena e piacciono, si presentano in tribuna (hanno saltato solo una partita) con la mascherina con il vecchio stemma della Roma, tanto caro ai tifosi, che non volevano fosse cambiato, cosa invece imposta dai Pallotta boys. Perché i simboli, sostengono in tanti, contano e hanno ragione. La nuova proprietà si nota, agisce, mette mano alla ristrutturazione dirigenziale (l’arrivo del nuovo dg, Pinto) e studia soluzioni alternative per lo stadio. La gente questo lo avverte e si schiera, poi vede giocare la squadra in questa maniera e ne è felice. Sentimenti, tutto qua.
 
In questo scenario di sorridente ripartenza si incastra la squadra di Fonseca che, con questa vittoria, si lancia a 17 punti in campionato, sfoderano un calcio piacevole, di alta qualità. L’allenatore ha preso possesso del gruppo, non è banale, inventa, sa modificare se stesso e gli elementi tattici. (…)
 
A. Angeloni
 


Notizie correlate

16/01/2021 - (Il Messaggero)

Paulo, la solita lezione da una big «Sono assurdi i primi due gol presi»

Paulo Fonseca si rivela ancora una volta un allenatore inaffidabile...

16/01/2021 - (Il Messaggero)

Lazio da padrona Roma affondata

Senza i tifosi, ma con i gol. Li ha segnati, però, solo la Lazio che domina...

15/01/2021 - (Il Messaggero)

Inzaghi e Fonseca avanti senza freni

Un derby (perso da Pioli) gli ha regalato la panchina, un altro derby...

15/01/2021 - (Il Messaggero)

Il derby della svolta

È nuova la Roma, almeno per il derby. Nel senso che...

14/01/2021 - (Il Messaggero)

Pinto, l'unica promessa «Tratterremo i migliori»

Tiago Pinto ha preferito adottare il low-profile. Meno di 40 minuti...

14/01/2021 - (Il Messaggero)

Acerbi-Smalling, leader centrali

Uno veste il numero 6. L'altro il 33 che a pensarci bene...

13/01/2021 - (Il Messaggero)

Due presidenti in prima linea

La novità contro la tradizione. Nel derby di venerdì Friedkin...

13/01/2021 - (Il Messaggero)

Ciro più Edin derby d'assi

Nascosti all'inizio, si sono già ripresi il palcosecnico. Il nuovo campionato...

12/01/2021 - (Il Messaggero)

Sergej e Lollo tutta colpa di quei gol

Milinkovic e Pellegrini: tanto diversi quanto indispensabili per Inzaghi e Fonseca...

12/01/2021 - (Il Messaggero)

Un derby mai visto

Il derby è sempre unico, per definizione. Spesso è avvolto dai luoghi comuni...

Roma Virtuale - Web agency, Realizzazione siti internet - SEO SEM
Canapando
PROSSIMA PARTITA DELLA ROMA
Coppa Italia
19.01.2021 21:15
A.S. Roma - Spezia 
ULTIMA PARTITA DELLA ROMA
Campionato
15.01.2021 20:45
lazio - A.S. Roma 3 - 0
OGGI NELLA STORIA DELLA ROMA
17.01.1965 15:00
Campionato
Foggia A.S. Roma 0 - 0
17.01.1971 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 0 - 0
17.01.1982 15:00
Campionato
A.S. Roma Udinese 1 - 1
17.01.1988 15:00
Campionato
Verona A.S. Roma 0 - 1
17.01.1990 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 0 - 1
17.01.1993 15:00
Campionato
A.S. Roma Sampdoria 0 - 0
17.01.1999 15:00
Campionato
A.S. Roma Vicenza 3 - 0
17.01.2007 17:30
Coppa Italia
Parma A.S. Roma 2 - 2
17.01.2010 15:00
Campionato
A.S. Roma Genoa 3 - 0
17.01.2015 20:45
Campionato
Palermo A.S. Roma 1 - 1
17.01.2016 15:00
Campionato
A.S. Roma Verona 1 - 1
CLASSIFICA
Milan 40
Inter 37
A.S. Roma 34
Juventus 33
Atalanta 31
Napoli 31
Sassuolo 29
Lazio 28
Verona 27
Benevento 21
Sampdoria 20
Fiorentina 18
Bologna 17
Spezia 17
Udinese 16
Cagliari 14
Genoa 14
Parma 12
Torino 12
Crotone 9
SONDAGGI

Vi convince la lettera del presidente James Pallotta?

I sondaggi di Marione.net! Clicca per partecipare al sondaggio!